TuttoTrading.it

Festa del Lavoro - Festa dei Lavoratori - Primo Maggio - Che cosa la festa dei lavoratori (Da Wikipedia, l'enciclopedia libera)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Il Quarto Stato, di Giuseppe Pellizza da Volpedo

La Festa dei lavoratori, detta anche Festa del lavoro, è una festività celebrata il 1° maggio di ogni anno che intende ricordare l'impegno del movimento sindacale ed i traguardi raggiunti in campo economico e sociale dai lavoratori. La festa del lavoro è riconosciuta in molte nazioni del mondo ma non in tutte.

 

Origini internazionali

Più precisamente, con essa si intende onorare le battaglie operaie volte alla conquista di un diritto ben preciso: l'orario di lavoro quotidiano fissato in otto ore. Tali battaglie portarono alla promulgazione di una legge che fu approvata nel 1866 nell'Illinois (USA). La Prima Internazionale richiese poi che legislazioni simili fossero approvate anche in Europa.

Convenzionalmente, l'origine della festa viene fatta risalire ad una manifestazione organizzata negli Stati Uniti dai Cavalieri del lavoro a New York il 5 settembre 1882. Due anni dopo, nel 1884, in un'analoga manifestazione i Cavalieri del lavoro approvarono una risoluzione affinché l'evento avesse una cadenza annuale. Altre organizzazioni sindacali affiliate all' Internazionale dei lavoratori - vicine ai movimenti socialista ed anarchico - suggerirono come data della festività il primo maggio.

Ma a far cadere definitivamente la scelta su questa data furono i gravi incidenti accaduti nei primi giorni di maggio del 1886 a Chicago (USA) e conosciuti come rivolta di Haymarket. Questi fatti ebbero il loro culmine il 4 maggio quando la polizia sparò sui manifestanti provocando numerose vittime.

L'allora presidente Grover Cleveland ritenne che la festa del primo maggio avrebbe potuto costituire un'opportunità per commemorare questo episodio. Successivamente, temendo che la commemorazione potesse risultare troppo a favore del nascente socialismo, stornò l'oggetto della festività sull'antica organizzazione dei Cavalieri del lavoro..

La data del primo maggio fu adottata in Canada nel 1894 sebbene il concetto di festa del lavoro sia in questo caso riferito a precedenti marce di lavoratori tenute a Toronto e Ottawa nel 1872.

In Europa la festività del primo maggio fu ufficializzata dai delegati socialisti della Seconda Internazionale riuniti a Parigi nel 1889 e ratificata in Italia due anni dopo.

 

La Festa dei Lavoratori in Italia

Concerto del primo maggio a Roma nel 2007. I presenti erano circa 700.000

Concerto del primo maggio a Roma nel 2007. I presenti erano circa 700.000 [1]

In Italia la festività fu soppressa durante il ventennio fascista - che preferì festeggiare una autarchica Festa del lavoro italiano il 21 aprile in coincidenza con il Natale di Roma - ma fu ripristinata subito dopo la fine del conflitto mondiale, nel 1945.

Nel 1947 la ricorrenza venne funestata a Portella della Ginestra (Palermo) quando la banda di Salvatore Giuliano sparò su un corteo di circa duemila lavoratori in festa, uccidendone undici e ferendone una cinquantina.

I sindacati italiani CGIL, CISL e UIL organizzano annualmente a Roma un concerto per celebrare il primo maggio (vedi Concerto del Primo Maggio a Roma). Nel concerto 2007, le dichiarazioni di Andrea Rivera, uno dei presentatori dell'evento, furono accolte con sdegno da parte della Chiesa, che le ritenne come «atti di terrorismo»[2]

 

Note

  1. ^ Concertone a Roma per 700mila Repubblica, 1 maggio 2007
  2. ^ L'Osservatore Romano: "Terroristico attacco al Papa" Adnkronos, 2 maggio 2007
Festività Civili e Giornate Nazionali nella Repubblica Italiana
Giornata Nazionale della Bandiera (7 gennaio) · Giorno della Memoria (27 gennaio) · Giorno del ricordo (10 febbraio) · Giornata Nazionale della Prevenzione Oncologica (23 marzo) · Anniversario della Liberazione (25 aprile) · Festa del Lavoro (1 maggio) · Giornata Nazionale dell'Epilessia (4 maggio) · Giornata Nazionale per la Donazione degli Organi (11 maggio) · Festa dell'Europa (9 maggio) · Giornata Nazionale della Musica Popolare (18 maggio) · Giornata Nazionale del Sollievo (25 maggio) · Giornata Nazionale dello Sport (1 giugno) · Festa della Repubblica (2 giugno) · Giornata Nazionale per la Donazione del Sangue (14 giugno) · Giornata Nazionale del Sacrificio del Lavoro Italiano nel Mondo (8 agosto) · Giornata Nazionale per l'Abbattimento delle Barriere Architettoniche (5 ottobre) · Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro (12 ottobre) · Giornata Nazionale di Cristoforo Colombo (12 ottobre) · Giornata delle Forze Armate e Festa dell'Unità (4 novembre) · Giornata della Memoria dei Marinai Scomparsi in Mare (15 novembre) · Giornata Nazionale della Salute Mentale (5 dicembre) · Giornata Nazionale della Scuola (15 settembre)


  • 28/04/2008 Pagina Festa del Lavoro
    Più precisamente, con essa si intende onorare le battaglie operaie volte alla conquista di un diritto ben preciso: l'orario di lavoro quotidiano fissato in otto ore. Tali battaglie portarono alla promulgazione di una legge che fu approvata nel 1866 nell'Illinois (USA). La Prima Internazionale richiese poi che legislazioni simili fossero approvate anche in Europa...

    Link originale
  • Glossario di TuttoTrading
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO