TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • memoria
  • G.foibe
  • Inquin.
  • M'illumino
  • dimeno
  • M5S TDG
  • Ora sol.
  • legale
  • Peso
  • rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • Raccolta
  • bott.
  • Olio
  • esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • R.verde
  • S.mare
  • Scuole
  • ricicl.
  • Social
  • street
  • Solidar.
  • Shopping
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • droga
  • T.racc.
  • differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • V.rendere


  • 27/02/2006 La distruzione del World Trade Center (David Ray Griffin)

    Ricerca personalizzata

    Perchè la versione ufficiale non può essere vera (Parte I).

    In “The New Pearl Harbor: Disturbing Questions about the Bush Administration and 9/11” [La nuova Pearl Harbor: domande scomode sull'amministrazione Bush e l'11 Settembre”] (2004) ho riassunto dozzine di fatti e resoconti che gettano dubbi sulla storia ufficiale dell'11-9. Poi, in “The 9/11 Commission Report: Omissions and Distortions” [Il rapporto della Commissione sull'11-9: omissioni e distorsioni] (2005a), ho discusso il modo in cui questi vari fatti e resoconti sono stati trattati dalla Commissione sull'11-9, cioè distorcendoli o semplicemente omettendoli.
    Ho inoltre tenuto questo approccio ad ampio respiro, con le sue argomentazioni cumulative, nei miei precedenti saggi e lezioni sull’11-9 (Griffin, 2005b and 2005d).[1] Questo approccio, che mostra come ogni aspetto della storia ufficiale sia problematico, costituisce un’efficace sfida alla versione ufficiale.
    Ma questo modo di presentare le prove ha una grande limitazione, specialmente quando usato in lezioni e saggi: implica che il trattamento di ogni particolare questione deve essere piuttosto breve e quindi superficiale. La gente può perciò essere portata a sospettare che un più completo trattamento di ogni particolare questione potrebbe mostrare che la storia ufficiale è, dopo tutto, plausibile. Nel presente articolo mi concentro su un interrogativo: perché le Torri Gemelle e l’edificio 7 del World Trade Center sono crollati.

    Un vantaggio di questa focalizzazione, oltre al fatto che ci consente di entrare in considerevole dettaglio, è che la distruzione del World Trade Center fornisce una delle migliori finestre sulla verità riguardo all’ 11-9. Un altro vantaggio di questo focalizzarsi è che ci permetterà di guardare alle rivelazioni contenute nei racconti orali dell’11-9, che furono registrati dal New York Fire Department poco dopo l’ 11-9 ma rilasciati al pubblico solo nell’agosto 2005.

    Inizierò dal problema del perché le Torri Gemelle sono crollate e poi solleverò lo stesso problema a riguardo dell’edificio 7.

    1. Il crollo delle Torri Gemelle

    Poco dopo l’11-9, il Presidente Bush avvertì la gente di non tollerare “oltraggiose teorie del complotto sugli attacchi dell’11-9” (Bush, 2001).[2] Philip Zelikow, che ha diretto il lavoro della Commissione sull’11-9, ha allo stesso modo messo in guardia contro “oltraggiose teorie del complotto” (Hansen, 2005). Cosa intendono tali persone con questa espressione? Non possono voler dire che dovremmo rifiutare tutte le teorie del complotto sull’11-9, perchè lo stesso resoconto del governo è una teoria del complotto, dove i cospiratori sono tutti membri di al-Qaeda. Vogliono solo dire che dovremmo rifiutare teorie oltraggiose.

    Ma cosa distingue una teoria oltraggiosa da una non oltraggiosa? Questo è uno dei problemi centrali nella filosofia della scienza. Quando si confrontano su teorie rivali – poniamo l’evoluzione Neo-Darwiniana e il Disegno Intelligente — scienziati e filosofi della scienza si chiedono quale teoria è migliore e perchè. Il segno distintivo di una buona teoria è che può spiegare, in modo coerente, tutti o almeno la maggior parte dei fatti rilevanti e non è contraddetta da nessuno di essi. Una teoria cattiva è contraddetta da alcuni fatti rilevanti. Una teoria oltraggiosa sarebbe una teoria contraddetta da quasi tutti i fatti rilevanti.

    Con queste definizioni in mente, diamo un’occhiata alla teoria ufficiale sulle Torri Gemelle che afferma che esse sarebbero collassate a causa dell’effetto combinato dell’impatto degli aerei e dei risultanti incendi. Il rapporto rilasciato dalla FEMA dice: “Il danno strutturale sostenuto da ciascuna torre nell’impatto, combinato con i susseguenti incendi, diede come risultato il collasso totale di ciascun edificio” (FEMA, 2002).[3] Questa teoria fa parte chiaramente della categoria delle teorie oltraggiose perchè è contraddetta da quasi tutti i fatti rilevanti. Sebbene questa affermazione possa sembrare eccessiva, spiegherò perchè non lo è.

    Fonte: http://www.globalresearch.ca/index.php?context=viewArticle&code=GRI20060129&articleId=1846

    Traduzione di Alcenero per comedonchisciotte.org

    Indice

  • 27/02/2006 La distruzione del World Trade Center
  • 27/02/2006 La distruzione del World Trade Center - Nessun precedente Crollo causato dal Fuoco
  • 27/02/2006 La distruzione del World Trade Center - Numerose prove di demolizione controllata (David Ray Griffin)
  • 27/02/2006 La distruzione del World Trade Center - Crollo totale (David Ray Griffin)
  • 27/02/2006 La distruzione del World Trade Center (David Ray Griffin) - Note

  • Archivio 11 Settembre
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO