TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 18/05/2006 Aereo sul Pentagono? Giornalisti vergognatevi! (Marcello Pamio, www.disinformazione.it)

    Ricerca personalizzata

    La categoria dei giornalisti, si sa, non si smentisce mai!

    E’ arcinoto che i “signori delle novelle”, non rappresentano altro che il megafono - ben oliato - del Regime mediatico; ma quello che hanno avuto il coraggio di raccontare e far vedere in questi giorni ha raggiunto l’apoteosi: l’Assoluto!

    Lo avete presentato come un filmato inedito rilasciato dal Pentagono e quindi come una “anteprima mondiale”. Mi riferisco a quei due fotogrammi che immortalerebbero il presunto Boeing del volo 77, andato a sbattere (secondo gli esperti) contro il Pentagono!

    Ma come si fa dopo innumerevoli libri pubblicati sull’argomento, decine di migliaia di articoli scritti da giornalisti seri e professionisti, documentari e video gratuiti (messi on-line da siti come Arcoiris, la tivù via internet www.arcoiris.tv, e Luogo Comune www.luogocomune.net tanto per citarne un paio), dire simili fregnacce all’opinione pubblica?

    Con quale coraggio un giornalista può mandare in onda un servizio composto da un paio di fotogrammi miserrimi nei quali si intravede a malapena una scheggia che orizzontalmente centra la sede della Difesa statunitense?

    Non sarebbe il caso di vergognarsi un pochino e di cambiare mestiere?

    Lo dico senza polemica, anche perché questo straordinario filmato inedito, rilasciato per gentile concessione da Donald Rumsfeld, era stato pubblicato in questo sito (www.disinformazione.it) e in quello della rivista Nexus (www.nexusitalia.com) diversi anni fa, e cioè poco dopo l’autoattentato dell’11 settembre 2001 a New York. E non ieri.

    Come mai gli esperti militari e voi professionisti (?) dell’informazione che ne amplificate la voce, non ve ne siete accorti prima, e venite fuori oggi, dopo quasi cinque anni, con questi insulsi fotogrammi?

    Forse perché il bubbone della falsità mediatica (a cui voi partecipate attivamente) sta per scoppiare, e quindi le state tentando tutte?

    Se il motivo è quello di cercare di convincere gli indecisi (il che denoterebbe che sempre più persone stanno prendendo coscienza di quello che NON è accaduto quel martedì maledetto), mi dispiace dirvelo, ma avete commesso, assieme a Don Rumsfeld che vi ha rifilato questo scoop, l’ennesimo e incredibile autogol: le riprese (nonostante riportino la data del 12 e non dell’11 settembre, e nonostante più di qualcuno le consideri false) fanno semplicemente vedere un oggetto che impatta a velocità elevatissima in assetto orizzontale a pochissimi metri dal suolo. Sarebbe questa la prova provante, la pistola fumante?

    Non serve essere dei piloti, per capirlo, ma sforzatevi un attimino. Secondo voi un Boeing 757 lungo 47 metri, largo oltre 40, del peso di 100.000 chilogrammi, ha impattato alla velocità di 800 Km/h in assetto perfettamente orizzontale a pochissimi metri dal terreno, senza nemmeno toccare il prato verde antistante? E chi era il pilota un taliban o il Barone Rosso?

    Ma non basta perché il calore sviluppato dall’incendio del carburante infiammato avrebbe gassificato l’intero aereo, facendolo sparire del tutto, compresi i giganteschi motori alari, costruiti proprio per resistere a temperature estreme.

    Ci vogliamo prendere in giro per caso?

    Voi, cari giornalisti che partecipate attivamente al “gioco delle parti” avete o no un minimo di coscienza?

    Adesso siete bravissimi a criticare, demolire, attaccare, Lucky (Luciano) Moggi e la Banda Bassotti, ma prima dove eravate, in vacanza? Perché in tutti questi anni nessuno di voi (tranne pochissimi) ha avuto il coraggio di denunciare al mondo un sistema corrotto e mafioso?

    L’altro ieri la velina che vi hanno messo tra le mani riguardava l’aviaria, l’influenza dei pollastri, ieri vi hanno fornito uno straordinario filmato inedito del Pentagono e voi a testa bassa e senza fare domande le avete veicolate al mondo, pensando solamente allo stipendio di fine mese. E domani cos'altro vi daranno?

    Facendo così, però continuate a commettere due gravi errori: uno di tipo professionale, mandando in giro baggianate simili (utili solo al Regime), e uno di tipo umano, prendendo in giro tutte quelle persone che usano la propria testa.

    Vi ricordo che queste ultime, cioè le persone (senza condizionamenti) che pensano con la propria testa, oltre ad essere in costante aumento, sono anche estremamente stanche di essere prese per i fondelli da gente come voi.

    Indice

  • Pagina 11 Settembre
    Articoli, Video

  • Archivio 11 Settembre
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO