04/02/2006 Aree Marine Protette (www.verdi.it)

  • Pagina Ambiente
  • Temi Archivio
  • Ultimi Temi
  • Pagina Inquinamento
  • Pagina Energia
  • Istituite le zone di protezione ecologica. Chi sporcherà il nostro mare, verrà punito. Turroni: "Ancora non basta"


    Approvato il decreto legge che istituisce le zone di protezione ecologica del mare. Si tratta di aree di tutela dove l’Italia potrà esercitare la sua giurisdizione per la salvaguardia dell’ambiente marino, applicando criteri di protezione anche sul patrimonio storico, culturale e archeologico conformemente a quanto previsto dalla Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare e dalla Convenzione Unesco del 2001 sulla protezione del patrimonio culturale subacqueo.

     

    “Noi verdi – commenta il senatore Sauro Turroni, vicepresidente della commissione Ambiente – da sempre ci siamo battuti per la difesa dell’ecosistema marino e per le attività economiche che sul mare prosperano e dal mare traggono la loro sussistenza. E abbiamo proposto misure adeguate per proteggere il Mediterraneo, le sue coste e il suo ecosistema”.

     

    Entro le zone di protezione ecologica si applicheranno, anche nei confronti delle navi “straniere”, le norme del diritto italiano, del diritto dell’Unione europea e dei trattati internazionali in vigore per l’Italia in materia di prevenzione e repressione di tutti i tipi di inquinamento marino. Questo significa che chi sverza “schifezze” nel nostro mare, incorrerà nelle sanzioni previste dalla legge.

     

    “L’istituzione delle zone di protezione ecologica è importante – sottolinea Turroni – ma non è ancora sufficiente”. Il rappresentate dei verdi, infatti, ritiene che “la Convenzione di Montego Bay (Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare firmata nel 1982) consente l'istituzione di zone economiche esclusive che, messe in campo, permetterebbero da una parte di proteggere il nostro ecosistema e dall'altra di difendere meglio le attività economiche che prosperano sul nostro mare".


  • Pagina Ambiente
  • Temi Archivio
  • Ultimi Temi
  • Pagina Inquinamento
  • Pagina Energia