TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • memoria
  • G.foibe
  • Inquin.
  • M'illumino
  • dimeno
  • M5S TDG
  • Ora sol.
  • legale
  • Peso
  • rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • Raccolta
  • bott.
  • Olio
  • esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • R.verde
  • S.mare
  • Scuole
  • ricicl.
  • Social
  • street
  • Solidar.
  • Shopping
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • droga
  • T.racc.
  • differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • V.rendere


  • 31/07/2007 La festa di Legambiente alla XIXa edizione. A Rispescia è Festambiente (www.lanuovaecologia.it)

    Ricerca personalizzata

    Torna il festival internazionale di ecologia e solidarietà. Dal 9 al 18 agosto al parco naturale della Maremma. Quest'anno ridotto ulteriormente l'impatto ambientale del festival / LINK: Festambiente.it

    Arrivederci FestambienteSud

    Cittadella ecologica, paradiso degli ambientalisti d'Italia, o festival che unisce territorio a cultura. Comunque la si chiami, Festambiente, uno dei maggiori eventi europei dedicati all'ambiente, torna per il diciannovesimo anno in Maremma a celebrare la cultura, l'ambiente e la solidarietà umana presso l’ex Enaoli di Rispescia (GR). Il debutto giovedi 9 agosto, per dieci giorni di impegno e divertimento nell'ambito di una manifestazione che è ormai senza ombra di dubbio il vessillo di un'ecologia in stretta simbiosi con la solidarietà. Grandi protagonisti di Festambiente come sempre saranno gli eventi culturali e spettacoli (in ma anche la cucina tipica ed il teatro, la gastronomia tradizionale e momenti di approfondimento. Nato come piccolo meeting ambientalista nel lontano 1989, il festival ha saputo negli anni conquistarsi uno spazio importante nel panorama nazionale ed internazionale: per questo è oggi capofila di una rete di manifestazioni analoghe sparse per l'intera penisola (Festambiente Ragazzi nelle Marche, Festambiente Sudin Puglia, Festa del Mare in Sardegna, Castelli di Pace in Campania) e nel bacino del Mediterraneo(in Grecia, Spagna, Francia).

    La fisionomia attuale è quella di una magnifica cittadella aperta al dibattito, ai nomi eccellenti, all'enogastronomia o agli stand che ospitano centinaia di aziende private e di enti pubblici, autentico tempio di una Bell'Italia dai mille volti e ricca di sapori e progetti territoriali. In questo sforzo collettivo di costruire uno spazio a misura d'uomo, in cui il benessere convive con gli stimoli culturali e l'ecologia si accompagna all'arte, l'impegno più importante degli organizzatori è stato quello di indicare una strada, un percorso per lo sviluppo sostenibile, un modello e un luogo fisico: quello che un tempo era una struttura dimessa, l'Enaoli di Rispescia, è oggi “il Girasole - Centro per lo Sviluppo Sostenibile di Legambiente”: il luogo che più di tutti sintetizza la felice congiunzione tra uomo e natura. Con i suoi oltre due ettari di estensione, immerso nel verde ed alle porte del Parco Naturale della Maremma coniuga il benessere col consumo consapevole, attraverso elevate prestazioni di efficienza energetica ed ecologica (pannelli solari termici, fotovoltaici, riduttori di flusso, lampade a basso consumo, impianto di fitodepurazione delle acque meteoriche, uso di detersivi con marchio ecologico Ecolabel, ristorazione da alimenti biologici, ecc).

    Anche il Festival ha adottato misure concrete per abbattere ulteriormente il proprio (già limitato) impatto ambientale, sia attraverso l'adesione alla campagna "Azzero CO2 – Carbon Neutral" per l'annullamento delle proprie emissioni di anidride carbonica nell'atmosfera sia per mezzo di una rigorosa politica di gestione dei propri rifiuti solidi (sono bandite le bottiglie e le stoviglie di plastica, le immondizie prodotte sono raccolte in maniera differenziata ed avviate interamente al riciclo ed al compostaggio). Attraverso questi significativi strumenti la cittadella ecologica di Festambiente cerca, anno dopo anno, di migliorare le proprie "performances" per raggiungere il massimo della sostenibilità ambientale e dimostrare, ancora una volta, che un mondo diverso è possibile. Anche per questo l'edizione 2007 di Festambiente é dedicata ai cambiamenti climatici e ai problemi energetici e di conseguenza agli stili di vita sostenibili, alla possibilità di modificare in senso ecologico i nostri comportamenti quotidiani: andare in giro negli spazi espositivi, assistere ad un incontro dibattito, partecipare ad un laboratorio sulle energie rinnovabili, visitare una mostra, vedere un film, ascoltare un concerto, assaporare un piatto tradizionale sono tutti modi per ricevere informazioni utili che possono divenire un piccolo patrimonio da utilizzare nella nostra vita quotidiana: in casa, nell'ambiente di lavoro, nel tempo libero.

     

    Contatti:
    Info: Tel.0564 48771
    info@festambiente.it ; www.festambiente.it

  • Archivio Ambiente
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO