TuttoTrading.it



SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • memoria
  • G.foibe
  • Inquin.
  • M'illumino
  • dimeno
  • M5S TDG
  • Ora sol.
  • legale
  • Peso
  • rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • Raccolta
  • bott.
  • Olio
  • esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • R.verde
  • S.mare
  • Scuole
  • ricicl.
  • Social
  • street
  • Solidar.
  • Shopping
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • droga
  • T.racc.
  • differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • V.rendere


  • 21/10/2006 Astrofili e Industriali firmano Patto "Stellare" (Silvana Santo, http://www.lanuovaecologia.it)

    Ricerca personalizzata

    E buio fu. O meglio, sarà. È quello che si augurano gli astrofili italiani, che, in occasione della giornata nazionale sull’inquinamento luminoso, in programma sabato 21, firmeranno un protocollo d’intesa con i produttori del settore. L’accordo, siglato tra l’Unione astrofili italiani (Uai) e l’International dark-sky association (Ida) da un lato e l’Associazione nazionale dei produttori di illuminazione (Assil) dall’altro, consiste in un decalogo di regole per la realizzazione di impianti che limitino l’emissione di luce verso l’atmosfera e consentano una riduzione dei consumi energetici.

    Una misura indispensabile, secondo l’Uai, perché, come si legge in una nota dell'associazione, «malgrado l’approvazione di ben 13 leggi regionali sul tema, ancora oggi, in moltissime piccole e grandi città, vengono messi in funzione impianti che inviano direttamente in cielo oltre il 30% dell’energia elettrica sotto forma di flusso luminoso». L’Italia non "brilla" neanche in tema di efficienza energetica, dal momento che solo in rari casi gli impianti di illuminazione cittadina prevedono misure di risparmio energetico nelle ore della giornata in cui il traffico è limitato. La cerimonia di presentazione del protocollo d’intesa, il primo mai sottoscritto tra appassionati e studiosi di astronimia e industriali del settore, si terrà nella sede del nuovo Planetario di Roma sabato prossimo alle 11.

  • Archivio Astronomia
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti

    Clicca qui!

    VAI ALLA MAPPA DEL SITO