TuttoTrading.it

21/11/2006 Bimbi a scuola con lo scotch e collaborazione con le famiglie (Domenico Ciardulli, http://www.osservatoriosullalegalita.org)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

riceviamo e pubblichiamo

E' veramente grave l'esposto di alcuni genitori contro un'insegnante di una scuola materna romana che avrebbe usato lo scotch dei pacchi per legare e imbavagliare i bambini troppo chiassosi.

Ovviamente, occorre attendere l'accertamento dei fatti per stabilire se le cose denunciate abbiano fondamento oppure si sia trattato di un grosso equivoco. Ciò che sento di poter dire, al momento, è che episodi come questo denotano quanto la partecipazione dei genitori negli organi collegiali e nella vita della scuola sia ancora tutta da costruire.

Come genitore, ho fatto parte per anni dei comitati di gestione degli asili nido e dei consigli di circolo nelle scuole materne ed elementari ed ho potuto verificare direttamente quanto sia radicata la cultura corporativa in una parte del corpo docente ed individualista in una parte dei genitori.

Da una parte, c'è l'arroccamento di insegnanti che non vorrebbero intrusioni nei loro piani di offerta formativa e che faticano a considerare i genitori eletti nei consigli di circolo come risorsa creativa utile allo sviluppo della scuola, vedendoli, invece, come passivi facilitatori burocratici di delibere a iosa. Dall'altra parte, molti genitori preferiscono delegare quasi completamente ad altri, presi come sono dalle proprie preoccupazioni e dalla fretta quotidiana.

Solo quando accade un'intossicazione di massa o altri episodi che sconcertano, si riscopre l'importanza della partecipazione e si riscopre la necessità di una scuola o di un asilo nido che siano trasparenti e cogestiti con le famiglie, come regolamenti e leggi prevedono.

Una scuola migliore è possibile ma bisogna costruirla insieme.

  • Archivio Bambini
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO