TuttoTrading.it

01/09/2008 “Gustav perde potenza”. L’uragano arriva a New Orleans.L’uragano Gustav negli Usa. New Orleans evacuata (Francesco Pota, http://www.lanuovaecologia.it)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

01/09/2008 “Gustav perde potenza”. L’uragano arriva a New Orleans (Francesco Pota, http://www.lanuovaecologia.it)

Uragano Gustav arriva a New Orleans


L’uragano, che ha ormai quasi raggiunto la più grande città della Louisiana, è stato declassato da categoria 3 a 2. Secondo gli esperti non dovrebbe provocare gli stessi danni causati da Katrina nel 2005

Dopo le immagini della distruzione lasciata dall’uragano Katrina al suo passaggio su New Orleans, l'arrivo di Gustav sulle coste della Luoisiana è argomento di forte interesse. I grandi quotidiani internazionali se ne sono occupati in questi ultimi giorni, anche a causa del fatto che l’uragano ha fatto sospendere la convention repubblicana che avrebbe dovuto incoronare McCain. “Un milione di abitanti di New Orleans invitati ad evacuare'', titola il Times. Le autorità temono l'arrivo della ''madre di tutti gli uragani''. Per El Pais "L'uragano Gustav obbliga il sindaco di New Orleans ad evacuare la città''.

Anche se l’uragano è stato declassato di potenza, da categoria 2 a categoria 3 in una scala da 1 a 5, l’attenzione rimane altissima. Confermato l’invito delle autorità locali ad abbandonare la città di New Orleans, che fino a ieri aveva convinto due milioni di abitanti a trovare una più sicura dimora fino a che Gustav non si allontanerà.

Il servizio nazionale meteorologico (National Weather Service) ha affermato che i venti si abbatteranno sulla Louisiana con minore intensità del previsto e l'Army Corps of Engineers, una sorta di Genio Civile statunitense, ha affermato che non dovrebbero essere prodotte onde in grado di superare il sistema di dighe di New Orleans.

01/09/2008 L’uragano Gustav negli Usa. New Orleans evacuata (http://www.lanuovaecologia.it)

L'uragano Gustav a New Orleans foto di Ansa


Oltre due milioni di persone sono fuggite dalla costa per evitare l'impatto, che raggiungerà nel primo pomeriggio il delta del Mississippi minacciando conseguenze ancora più devastanti di quelle inflitte tre anni fa da Katrina

La città di New Orleans è tornata da ieri una città fantasma per effetto della evacuazione scattata per l'imminente arrivo, a tre anni dalla devastazione inflitta da Katrina, dell'uragano Gustav. Il sindaco Ray Nagin ha ordinato il coprifuoco in città dal tramonto all'alba dopo che centinaia di autobus hanno portato via da New Orleans gran parte dei residenti. Oltre due milioni di persone sono fuggite dalla costa americana del Golfo per sfuggire all'impatto di Gustav, che raggiungerà nel primo pomeriggio il delta del Mississippi minacciando conseguenze ancora più devastanti di quelle inflitte tre anni fa da Katrina.

Il sindaco Nagin ha definito Gustav “la tempesta del secolo” e ha coordinato la seconda evacuazione in tre anni di New Orleans. Solo diecimila persone sono rimaste in città mentre duemila membri della Guardia nazionale hanno rafforzato le misure di vigilanza. Il sindaco ha ammonito che tutti coloro sorpresi ad effettuare saccheggi saranno trasferiti direttamente nella terribile prigione di Angola.

Il presidente Bush, atteso alla convention repubblicana di St.Paul, ha preferito cambiare rotta per recarsi in Texas e sorvegliare le misure adottate per ridurre l'impatto dell'uragano: tre anni fa l'amministrazione Bush fu severamente criticata per il ritardo nei soccorsi alle vittime. Katrina causò la morte di oltre 1.800 persone. La convention repubblicana ha di fatto sospeso oggi i suoi lavori limitandosi ad aprire ufficialmente il raduno destinato ad incoronare giovedì il senatore John McCain, candidato repubblicano alla Casa Bianca. Ma non vi saranno discorsi politici.

Gli interventi saranno dedicati a sollecitare donazioni per l'emergenza uragano. Gli esperti del Centro uragani Usa ritengono che Gustav avrà Forza 3 quando colpirà nel primo pomeriggio la costa della Louisiana e degli stati vicini (Texas, Alabama, Mississippi). L'uragano ha già colpito nei giorni scorsi un'ampia area dei Caraibi, lasciandosi alle spalle una scia di devastazione ad Haiti, nella Repubblica Domenicana, a Cuba e nelle Caymans.

http://www.lanuovaecologia.it

  • Archivio Terremoti ed Altri Eventi Catastrofici
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO