TuttoTrading.it

 Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • M5S TDG
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics




    eXTReMe Tracker




    contatore visite
  • 09/06/2005 Procreazione: votare no puo' favorire la vittoria dei sì (www.aduc.it)

    Ricerca personalizzata

    Vari esponenti del Comitato Scienza e vita invitano a non andare a votare ai prossimi referendum sulla legge 40 per la procreazione assistita con l'obiettivo di impedire il raggiungimento del quorum. Votare no potrebbe, infatti, favorire la vittoria dei sì.

    Facciano un esempio: vanno a votare 60 elettori su 100 e solo 40 non vanno a votare: dei 60 votanti, 36 votano sì e 24 votano no. A vincere sarebbe il sì perchè il 36% di favorevoli alla legge, sommandosi al 24% di contrari, garantirebbe appunto il raggiungimento del quorum del 50% più uno.

    Coloro che considerano la legge attuale essenzialmente valida anche se migliorabile, devono scegliere l' astensione. Basta essere convinti che la vita cominci sin dal momento del concepimento per cui la vittoria dei sì stravolgerebbe la legge attuale proprio nell'articolo 1, che tutela i diritti dell'embrione umano, legge che, comunque, non è perfetta ma può essere modificata dal Parlamento.

    Coloro che invitano all' astensione lo fanno per una ragione semplice: la vita non puo' essere messa ai voti e va, invece, tutelata sempre, comunque e in ogni condizione, soprattutto la vita dei più deboli come è appunto l'embrione.

  • Archivio cellulestaminali
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO