14/10/2005 Il Comitato di Bioetica e l'Adozione degli Embrioni Congelati (www.aduc.it)

Ricerca personalizzata

Nessuna preclusione o "chiusura di principio" alla questione della possibile adottabilita' degli embrioni congelati abbandonati. E' partendo da questa posizione che il Comitato nazionale di bioetica (Cnb) si prepara ad affrontare questo delicato tema. Ad assicurarlo e' il presidente dell'organismo, Francesco D'Agostino.
"C'e' la volonta' da parte del Comitato di affrontare questo tema perche' si tratta di una questione significativa e nei confronti della quale non c'e' alcuna chiusura di principio o preclusione".
Il Cnb valutera' dunque la questione con l'obiettivo di formulare un parere in merito. Naturalmente, ha concluso D'Agostino, "ci riferiremo alla possibilita' di adozione esclusivamente rispetto agli embrioni prodotti prima dell'entrata in vigore della legge 40 sulla procreazione medicalmente assistita, congelati e in stato di abbandono".

  • Archivio cellulestaminali
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO