23/12/2005 Il Papa e il Rispetto per l'Embrione (www.aduc.it)

  • Cellule Staminali
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Salute
  • Pagina Sanità
  • Le decisioni e le azioni in materia di bioetica" mostrano una crescente tendenza "a considerare l'essere umano, in particolare nei primi istanti della sua esistenza, come un semplice oggetto di ricerca". E' il monito -diretto a ribadire le preoccupazioni della Chiesa sulla ricerca scientifica riguardante le cellule embrionali- pronunciato il 19 dicembre da papa Benedetto XVI nel discorso al nuovo ambasciatore francese presso la Santa Sede, Bernard Kessedjian, di cui ha ricevuto le lettere credenziali.
    "E' importante considerare le questioni etiche non solo dal punto di vista della scienza, ma dell'essere umano, che dev'essere imperativamente rispettato. Senza l'accettazione di questo criterio morale fondamentale, sara' difficile riuscire a creare una societa' veramente umana, rispettosa di tutti coloro che la compongono, senza distinzione alcuna

  • Archivio cellulestaminali
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO