TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 23/11/2007 Figli di due mamme ed un papa' contro malattie genetiche (www.aduc.it)

    Ricerca personalizzata

    Nel giro di dieci anni, grazie all'impetuoso sviluppo delle ricerche genetiche, si potranno mettere al mondo bambini 'con due mamme e un papa'' eliminando cosi' il rischio delle catastrofiche malattie mitocondriali e in Gran Bretagna, tra molte polemiche, si sta decidendo in anticipo se vada o no spianata la strada a questa prospettiva.
    Le malattie del mitocondrio (una parte esterna al nucleo, ricca di enzimi respiratori e nutritivi) colpiscono in media con effetti devastanti e spesso mortali un neonato ogni diecimila.
    Un laboratorio di Newscastle, The North of England Stem Cell Research Cell, e' all'avanguardia nell'elaborazione di una tecnica per poter impiantare il nucleo sano di un ovulo con il mitocardio danneggiato dentro l'ovulo di una donatrice con il mitocardio in perfetta regola.
    'Non siamo ancora alla fase dei test clinici ma lo saremo tra qualche anno', ha detto al domenicale 'Independent on Sunday' un professore coinvolto nelle ricerche, Alison Murdoch, capo del reparto 'Medicina Riproduttiva' all'universita' di Newscastle.
    Le tecniche di manipolazione genetica degli ovuli praticate a Newscastle prevedono di utilizzare il Dna di ovuli appartenenti a due donne diverse (il primo fecondato, il secondo no) e hanno dato la stura a grosse polemiche perche' al parlamento tocca decidere se un progetto di legge-quadro riguardante le ricerche sugli embrioni e sulla fecondazione clonazione ('The Human Embryology and Fertilisation Bill') debba o no autorizzarle.
    Le chiese cristiane hanno reagito con 'orrore' alle ricerche condotte a Newcastle, ci vedono un inizio bello e buono di clonazione umana e denunciano una deriva sempre piu' preoccupante verso 'la scienza di Frankenstein'.
    Il mondo medico e scientifico e' di tutt'altro avviso, nega che a Newcasltle si lavori in modo surrettizio alla clonazione e sottolinea l'importanza di terapie genetiche in grado di evitare le malattie congenite del mitocondrio, spesso causa di epilessia, diabete e degenerazione fatale di organi.
    Il mondo politico e' spaccato ma finora ha evitato di fissare eccessivi paletti alla ricerca genetica, un campo potenzialmente molto lucroso in cui la Gran Bretagna ha avuto negli ultimi decenni posizioni di leadership.
    Il progetto di legge sulla fecondazione e l'embriologia, da domani all'esame dei Comuni, ha l'ambizione offrire un quadro normativo anche per i prevedibili progressi che saranno fatti in questo settore nei prossimi anni. Ed e' possibile che il parlamento permetta al laboratorio di Newcastle di andare avanti riservandosi il diritto di pronunciarsi definitivamente in materia a ricerche ultimate.

    http://www.aduc.it

  • Archivio cellulestaminali
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO