TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 19/11/2007 FISCO. Federcontribuenti: estendere class action a contenziosi con P.A. (VC, http://www.helpconsumatori.it)

    Ricerca personalizzata

    Estendere la possibilità di Class Action anche ai contenziosi che riguardano la pubblica amministrazione ed in particolare i contenziosi che riguardano casi di illegittimità di misure fiscali o tributarie; avviare una radicale riforma della giustizia tributaria in modo da garantire il principio costituzionale della "terzietà" del giudice. Sono le due proposte che Federcontribuenti ha lanciato nel corso di un'iniziativa nazionale organizzata ad Arezzo.

    "Non è infatti possibile - ha detto il presidente nazionale di Federcontribuenti, Carmelo Finocchiaro - che, sulla base della norma approvata in Senato, il cittadino possa ricorrere collettivamente di fronte ad ingiustizie che vengono perpetrate da privati e non possa fare lo stesso di fronte ad iniziative illegittime da parte della Pubblica Amministrazione e di quella finanziaria in particolare".

    "L'introduzione nel testo della finanziaria della class action - ha detto il sottosegretario alle Finanze, Mario Lettieri - è un fatto positivo. Tuttavia il testo va migliorato, ma non si può più ignorare l'urgenza di introdurre nell'ordinamento lo strumento che tuteli il cittadino nei confronti di grandi potentati economici, finanziari e dei servizi. Non ho obiezioni di principio - ha concluso il rappresentante del Governo - all'estensione della class action anche alla pubblica amministrazione di fronte ad palesi errori come ad esempio quelli delle cosiddette cartelle pazze".

    Altro tema centrale affrontato dal Presidente Finocchiaro è quello della paradossale condizione della giustizia tributaria in Italia. "Avere la certezza della tutela dei propri diritti - ha concluso il Presidente di Federcontribuenti - è un elemento fondante di un sistema democratico e libero. La garanzia di questa tutela si lega in maniera diretta al dovere di contribuire - in maniera progressiva - come sancito dalla Costituzione al mantenimento dello Stato nelle sue varie articolazioni. Nessuna battaglia dunque per suggerire vie di fuga dal dovere di pagare in maniera giusta le tasse, ma una battaglia per far si che non vi siano più vessazioni".

    http://www.helpconsumatori.it

  • Archivio Class Action
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO