TuttoTrading.it

19/12/2005 Rischi scoperti (www.verdi.it)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

I cambiamenti climatici aumentano i fenomeni estremi, come gli uragani dagli effetti sempre più devastanti che le compagnie di assicurazioni non sono più in grado risarcire. La soluzione sta nell’aumentare i premi delle super polizze.

 

Lo sostiene un rapporto appena pubblicato dall’autorevole Munich Re, gruppo leader a livello mondiale nel settore della riassicurazione (che copre i rischi delle compagnie assicuratrici), che sottolinea l'urgenza di rivedere i premi e di aumentare i prezzi per far fronte ai risarcimenti causati dai disastri ambientali.

 

L'aumento sistematico del ''rischio'' uragani è diventato negli ultimi due anni sempre più evidente. Il record

negativo è stato toccato proprio nel 2005 con 26 tempeste tropicali sfociate in 14 uragani, il più alto numero degli ultimi sessanta anni.

 

Tra gli eventi peggiori, Munich Re punta il dito sull'uragano Katrina che ha distrutto New Orleans, provocando 1200 morti, ma anche sugli uragani Rita e Wilma che hanno prodotto danni per miliardi di

dollari.

 

''Dopo un 2004 disastroso per gli uragani che hanno colpito la Florida e le aree circostanti, con le più elevate perdite mai registrate in termini di beni assicurati, quest'anno è stato ancora peggiore in termini di danni provocati da queste catastrofi naturali'', denuncia il rapporto.

 

Secondo lo studio di Munich Re, questa nuova situazione determina la necessità di un ricalcolo dei premi di assicurazione, dal momento “che le statistiche del passato, su cui tali premi erano stato definiti, non sono più valide. Con i cambiamenti climatici in atto e l'aumento della temperatura globale dell'atmosfera ma soprattutto con il riscaldamento delle acque degli oceani che sta accelerando, le compagnie di assicurazione devono modificare le loro strategie”.

 

''Se non adegueranno via via i loro prezzi, potrebbero non essere più in grado di far fronte all'incremento degli esborsi che sono chiamate a risarcire a causa dell'intensificarsi degli uragani'', avverte il Rapporto.

 

Il rapporto della Munich Re si chiama Changing Hurricane Risk, è curato da Eberhard Faust ed è disponibile sul sito della società.

  • Archivio Controllo Elettronico Climatico
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO