TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 05/06/2006 Più di quaranta Testate Cristiane firmano Appello per il no al Referendum (http://www.canisciolti.info)

    Ricerca personalizzata

    Sono 41 le testate di ispirazione cristiana, in maggioranza cattoliche, che hanno sottoscritto un appello ''Per la Costituzione'' e quindi per votare ''no'' al prossimo referendum del 25 e 26 giugno. Tra esse Aggiornamenti sociali, Jesus, Nigrizia, Missione Oggi, Vita Pastorale, Mosaico di Pace, Adista, Settimana, Misna. Nella Costituzione italiana - sostengono i firmatari dell'appello - c'e' il respiro delle grandi speranze sull'uomo, quelle che danno radici salde alla convivenza nella giustizia e nella pace, e dunque alla democrazia.

     

    E speranze che lo sguardo della fede ha riconosciuto e sentito come sue. Per questo ''un momento di grande responsabilita' si avvicina per i cristiani del nostro Paese'': la responsabilita' di fare la propria parte per salvare la Costituzione e con essa la cifra stessa del nostro essere popolo. Con la Costituzione - spiegano inoltre i firmatari dell'Appello - ''la guerra fu ripudiata; le filosofie e le dottrine politiche che avevano fondato la societa' sulla ineguaglianza per natura degli esseri umani furono rigettate e sostituite da una antropologia della pari dignita' umana, per costruire un ordinamento di giustizia e di pace''.

    Dunque, ''se la Costituzione e' di tutti, i cristiani hanno delle particolari ragioni per rivendicarne i contenuti e difenderla. Non solo perche' vi concorsero nel sacrificio che la precedette e nella elaborazione che ne fisso' i principi e le norme nell'Assemblea Costituente, ma perche' il patrimonio che vi e' rappresentato evoca i piu' alti valori della vita cristiana: dal fondamento del lavoro su cui e' stabilita la Repubblica alla centralita' della parola che si esprime nel Parlamento, dal primato della pace alla conversione dei poteri in ''funzioni'' e servizi per il bene comune''.

    Valori messi radicalmente in discussione dalla riforma imposta dalla Lega, dove la ''devolution'', che frantuma il nostro Paese nei diritti essenziali quali salute e istruzione, e' solo l'apice di una sventura politica senza pari: ''il Parlamento e' travolto, la vita della Camera e' condizionata a quella del governo, la rappresentanza popolare e' smembrata in una maggioranza dotata di tutti i poteri e una minoranza senza diritti'', ''l'unita' nazionale che comporta pari opportunita' per tutte le regioni e' compromessa e gli istituti di garanzia sono snaturati e mortificati''. '' Percio' noi riteniamo - cosi' si conclude l'Appello delle riviste di ispirazione cristiana - che sia necessaria una forte mobilitazione dei cristiani contro questa riforma, anche attraverso la partecipazione a una grande manifestazione nazionale unitaria di tutto il fronte democratico per il ''NO'' al referendum del 25 giugno. E dopo il referendum pensiamo che debba restare alta l'attenzione dei credenti perche' ai valori della Costituzione non sia inferta alcuna ferita, e perche' l'amore della pace, dell'unita', della liberta' e dei diritti torni sempre a rinascere''.

    Firmano l'Appello: Adista (agenzia di informazione su religione e politica), Aggiornamenti Sociali (mensile dei gesuiti del Centro Culturale San Fedele - Milano), Appunti di Cultura e Politica (rivista dell'associazione ''Citta' dell'Uomo''), Cem Mondialita' (mensile di educazione interculturale dei Missionari Saveriani), Cercasi un fine (periodico di cultura e politica fondato da organizzazioni del volontariato pugliese), Club3 (mensile di attualita' dei Religiosi Paolini), Confronti (mensile di dialogo interreligioso), Coscienza (mensile del Meic - Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale dell'Azione Cattolica), Gioventu' Evangelica (trimestrale della Fgei - Federazione Giovanile Evangelica Italiana), GO - Gioventu' Operaia (mensile della Gioc), Il Dialogo (periodico politico-religioso irpino), il foglio (mensile di cristiani torinesi), Il Gallo (rivista di cristiani genovesi), Il Margine (mensile dell'associazione Oscar Romero), Il Tetto (bimestrale politico religioso fondato a Napoli nel 1964), Jesus (mensile di cultura e attualita' religiosa dei Religiosi Paolini), Koinonia (rivista di formazione comunitaria cristiana promossa a Pistoia da Religiosi Domenicani e da laici), La Voce Alessandrina (settimanale della Diocesi di Alessandria), L'invito (trimestrale di cristiani trentini), Misna (Agenzia dei 4 Istituti Missionari: Comboniani, Saveriani, Pime e Missioni della Consolata), Missione Oggi (mensile dei Missionari Saveriani), Missioni Consolata (rivista dei Missionari della Consolata in Italia), Mosaico di Pace (rivista mensile promossa dalla sezione italiana di Pax Christi), Mo.VI informazione (rivista del Movimento del Volontariato Italiano), Narcomafie (Mensile del Gruppo Abele di Torino), Nigrizia (mensile dei Missionari Comboniani), Notiziario Cdb (periodico delle Comunita' Cristiane di Base), Oreundici (rivista dell'associazione cristiana ''Ore undici''), Politicamente (periodico dell'associazione cattolico-democratica ''Agire politicamente''), Preti Operai (rivista dei preti operai italiani), Proposta educativa (rivista del Mieac - Movimento di Impegno Educativo di Azione Cattolica), Qol (rivista di dialogo ebraico-cristiano), Ricerca (mensile della Fuci - Federazione Universitaria Cattolica Italiana), Riforma (settimanale delle Chiese Evangeliche Battiste, Metodiste e Valdesi), Rocca (quindicinale della ''Pro Civitate Christiana'' di Assisi), Segno (mensile di cultura e politica di laici e Religiosi Redentoristi di Palermo), Settimana (settimanale di attualita' per operatori pastorali dei Religiosi Dehoniani), Tempi di Fraternita' (mensile piemontese di cristiani di base), Testimonianze (rivista fondata da padre Ernesto Balducci), Viottoli (mensile della Comunita' cristiana di base di Pinerolo), Vita pastorale (mensile per operatori pastorali dei Religiosi Paolini).

  • 20/05/2006 Tutto sul Referendum Costituzionale del 25 Giugno
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO