TuttoTrading.it

 Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics
  • La Pagina Economica

    Ricerca personalizzata

  • CONSULTA QUI GLI ARTICOLI SUCCESSIVI SU INFORMAZIONEARCHIVIO
  • Il Capitalismo USA e la sua Esistenza
  • 29/04/2008 Assegni, contanti, libretti e titoli al portatore: le nuove regole antiriciclaggio
    Il 29 Dicembre 2007 e' entrato in vigore il cosiddetto "decreto antiriciclaggio", il D. Lgs. n.231 del 21 Novembre 2007 che recepisce la Terza Direttiva Antiriciclaggio/Antiterrorismo (N. 2005/60/CE), volta a prevenire il riciclaggio di fondi di provenienza illecita ed il finanziamento del terrorismo internazionale...
  • Indice dei prezzi al consumo - Che cosa è l' Indice dei prezzi al consumo
  • Inflazione - Che cosa è l' inflazione e il tasso di inflazione
  • Deflazione (economia) - che cosa è


  • 28/08/2017 Debiti pregressi: il colpo di spugna non convince
    Nel progetto di riforma della legge fallimentare è evidente un atteggiamento di crescente favore per le tecniche di esdebitazione del debitore insolvente. Ma è una scelta normativa che suscita perplessità per gli effetti negativi che potrebbe produrre...
  • 28/08/2017 Il messaggio di Draghi sul Qe (Quantitative easing) tra parole e silenzi
    Il discorso di Mario Draghi nel tradizionale incontro dei banchieri centrali a Jackson Hole ha deluso molti commentatori. Che si aspettavano indicazioni precise sulla fine del Qe. Ma a ben vedere, qualcosa di importante a riguardo è stato detto...
  • 30/11/2016 Avvertenze ADUC: Le mode passano i problemi restano? Cultura e federalismo, Attenzione ai broker sul forex che vi chiamano al telefono: ecco le bufale che raccontano, Filastrocca dell'inverno, Alberi di Natale e catene luminose. Attenzione agli incendi!, L’irriverente. Florence like Campobasso, Roma Capitale precipita nella classifica. La Raggi incolpa gli altri. Lei che fa?, MPS: l'offerta di scambio sulle obbligazioni subordinate è -nei fatti- rivolta agli investitori istituzionali, Referendum. Votate con la testa, Artico. Temperatura sopra i 20 gradi rispetto alla media stagionale, Pesticidi. Corte Europea di Giustizia: l'informazione non puo' essere secretata<
    Avvertenze ADUC: Le mode passano i problemi restano? Cultura e federalismo, Attenzione ai broker sul forex che vi chiamano al telefono: ecco le bufale che raccontano, Filastrocca dell'inverno, Alberi di Natale e catene luminose. Attenzione agli incendi!, rriverente. Florence like Campobasso, Roma Capitale precipita nella classifica. La Raggi incolpa gli altri. Lei che fa?, MPS: l'offerta di scambio sulle obbligazioni subordinate è -nei fatti- rivolta agli investitori istituzionali, Referendum. Votate con la testa, Artico. Temperatura sopra i 20 gradi rispetto alla media stagionale, Pesticidi. Corte Europea di Giustizia: l'informazione non puo' essere secretata<...
  • 22/11/2016 Il Punto - La Voce Info
    La Voce Info, costi della politica, e-book di 12 pagine, riforma costituzionale, stabilità del governo, i sondaggisti americani, CO2 in misura diseguale, fondi europei...
  • 18/11/2016 Il Punto - La Voce Info
    Il Punto - La Voce Info...
  • 11/11/2016 Il Punto - La Voce Info
    Il Punto - La Voce Info...
  • Qual è il passo successivo per il cross Eur/Gbp? (Tarik Chebib, Sales Trader di IG)
    Qual è il passo successivo per il cross Eur/Gbp? ...
  • 10/01/2014 Se vuoi finanziare la tua nuova auto c’è il leasing Mercedes
    Piano leasing proposto da Mercedes e dedicate a chi desidera disporre di vetture eccezionali senza impiegare il proprio capitale...
  • 08/05/2013 Il taglio dei tassi Bce influisce sui mutui
    Il taglio dei tassi Bce influisce sui mutui.Si potrebbero risparmiare 1,23 miliardi di euro per le famiglie 2,39 miliardi per le Pmi su mutui e prestiti grazie al taglio dei tassi della Bce...
  • 02/11/2012 Donazioni, in Emilia-Romagna notai e AACC presentano la nuova Guida
    Le donazioni sono oggi più che mai un tema di attualità: alcune famiglie italiane le utilizzano per aggirare la crisi. Con l’introduzione dell’IMU, infatti, molti cittadini ricorrono a questo tipo di atto per poter usufruire delle agevolazioni prima casa. Ma è sempre la...
  • 29/10/2012 Harris: ricavi trimestrali in calo, ma risultati adjusted sopra le attese
    Harris ha chiuso il trimestre con ricavi da 1,26 miliardi di dollari in calo rispetto agli 1,34 miliardi del corrispondente risultato di un anno fa. L'utile dalle attività operative non-Gaap...
  • 22/10/2012 4 dividendi che mandano in cortocircuito gli investitori
    Alcuni investitori sono pessimisti circa le prospettive future delle società sul beve periodo, perciò, in alcuni casi, preferiscono vendere, anche per ottimizzare i loro portafogli e massimizzare i rendimenti. Naturalmente in ottica di pura speculazione...
  • 21/09/2012 Cosa ci dicono 12 anni di “spread”?
    Mercoledì scorso ha suscitato un qualche interesse per il grafico che ho pubblicato riportante il famigerato spread insieme all'andamento del rendimento dei BTP comparato con quello dei BUND tedeschi...
  • 20/09/2012 Benzina, i prezzi vanno giù. Dal Governo un decreto ‘taglia accise’
    Eni oggi ha tagliato il prezzo raccomandato di benzina e diesel rispettivamente di 2,5 e 2 cent euro/litro. Adesso si attendono le contromosse degli altri operatori, anche se il continuo crollo dei mercati...
  • 19/09/2012 Rischiare meno e prosperare: ma è possibile?
    Ho il piacere e la fortuna, come ricercatore, di conoscere da qualche anno il professore della Boston University ed economista finanziario di fama mondiale Zvi Bodie. È autore di alcune delle ricerche più citate...
  • 07/03/2012 Tassi Bce, si rischia la stangata sui mutui
    Dopo l'annuncio del presidente della Banca centrale europea, Jean-Claude Trichet, di un possibile aumento degli interessi sul debito...
  • 30/10/2011 Firma la petizione per la Campagna per il Congelamento del Debito
    Continuano a farci credere che per uscire dal debito dobbiamo accettare manovre lacrime e sangue che ci impoveriscono e demoliscono i nostri diritti. Non è vero. La politica delle manovre sulle spalle dei deboli è voluta dalle autorità monetarie europee come...
  • 20/09/2011 I punti della manovra economica dei Cittadini
    La manovra economica dei Cittadini sui tagli e i risparmi dello Stato ha prodotto moltissime idee, di queste sono pubblicate 20 tra le più ricorrenti che potranno quindi essere votate attraverso il form che segue, a scelta multipla...
  • 12/08/2011 I soldi sotto il materasso - Intervista a Beppe Scienza
    I soldi, per chi li ha, sono diventati una preoccupazione. Una volta erano fonte di sicurezza, oggi non fanno dormire la notte...
  • 07/08/2011 Noi europei decidiamo di far finta che i cinesi non esistano
    E' colpa nostra. Dell'Europa e degli Usa. La speculazione non esiste: è un falso. La responsabilità è di una vecchia classe politica, bigotta, presuntuosa, inefficace. Nella più totale, irresponsabile, stupida e suicida cecità...
  • 07/08/2011 Il default mondiale e l' Italia
    L’ Italia potrebbe innescare il default mondiale. Lo ha detto...
  • 04/08/2011 Manovra economica. Il flop di ieri di Governo e Parlamento
    Il flop di ieri di Governo e Parlamento...
  • 07/03/2011 BANCHE. Tassa sul contante, Casper: boicottare gli istituti che la impongono
    "L'idea che il cittadino debba pagare per poter disporre del proprio denaro è un ritorno al Medioevo, e l'esempio concreto di come gli istituti di credito, introducano periodicamente nuovi balzelli il cui unico scopo è quello di salassare i consumatori e arricchire le proprie casse"...
  • 04/03/2011 ECONOMIA. Euribor a 3 mesi balza all'1,162%. Codacons: "Rischio stangata anche sui c/c"
    Federconsumatori e Adusbef: dove è finito il Protocollo?.BCE lascia tassi invariati, ma pensa di alzarli ad aprile...
  • 19/01/2011 La crisi ed il crollo
    La crisi è incertezza. Il crollo è certezza. Non si deve confondere la crisi con il crollo. Con il crollo la crisi termina. Il crollo è la fine della crisi, l’avvento della certezza in luogo dell’incertezza...
  • ECONOMIA. Trichet (BCE): "Vigilanza più rigorosa, i Governi si prendano le responsabilità"
    I Paesi dell'area euro devono prendersi le proprie responsabilità rispetto alla moneta comune. Linea dura dalla Banca Centrale Europea per il futuro dell'euro. Il Presidente della BCE, Jean Claude Trichet, è intervenuto all'incontro con i vertici della CSU (Unione Cristiano-Sociale) in Baviera sul tema "Unione economica e monetaria: cosa abbiamo raggiunto e cosa dobbiamo fare"...
  • 16/12/2010 Il crack del Banco Emiliano Romagnolo
    Oggi ho ricevuto una mail sul fallimento del Banco Emiliano Romagnolo (BER) e il congelamento di conti correnti e dei titoli (che non sono di proprietà della banca) su disposizione della Banca d'Italia. Il blog ha verificato con una telefonata (la voce è stata modificata per evitare problemi a ci ha fornito le risposte) che è tutto vero. Provate a immaginare di trovarvi domani senza poter accedere al conto corrente, al bancomat, ai titoli in deposito, ai pagamenti automatici dal conto...
  • 16/04/2010 Telecom: Quello che non torna
    La versione di Roberto Colaninno, a mio avviso fa acqua. Sia dal punto di vista storico che da quello politico e finanziario. Vediamo perché...
  • 16/042010 La versione di Colaninno: "Telecom non è stata spolpata"
    ho letto con indignazione l’articolo di Peter Gomez dal titolo "La polpa Telecom ha riempito le loro pance", ...
  • 15/04/2010 La polpa di Telecom ha riempito le loro pance. Da dove usciranno i dividendi?
    Da dove usciranno i dividendi? La compagnia, privatizzata nel 1997, ha chiuso i conti nel 2009 con 34 miliardi di euro di debiti. Fronteggia lo stesso rosso di 10 anni fa ma ha dimezzato i dipendenti e ha ceduto asset e patrimonio immobiliare...
  • 19/02/2010 L'Euro a due velocità
    Il Pompiere della Sera, come lo chiama Travaglio, non si smentisce mai. I suoi migliori pezzi per stomaci forti sono senza dubbio quelli economici. Trasudano salivazione nei confronti del Potere a tal punto che vanno letti con i guanti di gomma. Francesco Giavazzi ha discettato ieri sulla crisi della Grecia e sul possibile contagio all'Italia. E ha subito trovato il cavaliere bianco che la salverà. Proprio lui, Berlusconi, l'economista "che queste cose le capisce al volo" e che ha indebitato il Paese...
  • 11/11/2009 La riscoperta della Tobin tax
    "Non è accettabile che nel settore finanziario i benefici del successo vengano attribuiti ad una minoranza mentre i costi del fallimento siano messi in conto a tutti noi. I mercati finanziari globali vanno guidati verso una maggiore aderenza ai valori condivisi dalla stragrande maggioranza dei cittadini: duro lavoro, senso di responsabilità, integrità e correttezza...
  • 29/09/2009 BCE, Trichet : "Siamo in ripresa ma non è ancora momento per l'exit strategy"
    Non è ancora il momento per l'exit strategy. Lo ha detto ieri, in un intervento al Parlamento Europeo, Jean-Claude Trichet, Presidente della Banca Centrale Europea, parlando delle misure non-standard che la BCE...
  • 13/08/2009 La politica con la spesa - Bilanci di giustizia
    La rivoluzione si fa con la spesa. Lo dicono anche i preti. Comprare meno, compare "giusto", non sprecare. Se lo fate vi sentirete meglio. Ad esempio potete usare meno detersivo, bere latte fresco alla spina, mangiare cibi di stagione non importati. Risparmierete almeno il 16%. Le regole seguite dalla Comunità di 1200 famiglie di don Gianni Fazzini sono di puro buon senso e oltre a far risparmiare, fanno guadagnare tempo...
  • 15/05/2009 ECONOMIA. Pil in caduta libera e inflazione in aumento: i commenti di Federconsumatori e Adusbef
    Secondo le stime preliminari Istat, nel primo trimestre del 2009 il Pil ha segnato un calo del 2,4% sul quarto trimestre 2008, quando era sceso del 2,1%, dato rivisto da -1,9%. Sempre nel primo trimestre, il Pil ha mostrato una riduzione del 5,9% su base annua dal tendenziale di -3% del quarto trimestre 2008, rivisto da -2,9%. L'indice Nic dei prezzi al consumo, invece, secondo le stime definitive diffuse oggi da Istat, ha registrato in aprile un rialzo dello 0,2% su mese e un aumento dell'1,2% su anno...
  • 03/03/2009 ECONOMIA. Yunus, il microcredito ci salverà
    La povertà non esiste, è una creazione dell'uomo e se sostituiamo gli...
  • 23/02/2009 BANCHE. Trichet (BCE): "Sistema finanziario della zona euro in grave tensione"
    "Il sistema finanziario della zona euro, così come quelle delle altre economie industrializzate in tutto il mondo, è sottoposto a una grave tensione. Questo non fa più notizia. Ma quello che è diventato sempre più evidente dall'intensificarsi della crisi da metà settembre dell'anno scorso è che le tensioni nel settore finanziario si stanno trasferendo nell'economia reale". È quanto ha dichiarato oggi il presidente della BCE Jean-Claude Trichet...
  • 22/01/2009 ECONOMIA. Bollettino mensile BCE: inflazione in calo, ma nessuna crescita per i prossimi mesi
    Nell'area euro l'inflazione continuerà a diminuire e i prezzi dovrebbero stabilizzarsi nell'orizzonte del medio periodo. Dalla metà del 2008, infatti, l'inflazione si è più che dimezzata, passando dal 4% all'1,6% registrato a dicembre...
  • 15/01/2009 ECONOMIA. BCE taglia i tassi di interesse di mezzo punto. I commenti italiani
    La Banca Centrale Europea ha tagliato il costo del denaro di mezzo punto percentuale portando il tasso principale dell'area euro dal 2,50% al 2%, il minimo storico da parecchi anni. Il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento marginale è sceso al 3,00%; quello sui depositi presso la banca centrale è fissato all'1,00%...
  • 02/12/2009 Concessione zero. Che immagine florida del nostro paese
    Una volta, tanto tempo fa, si rubava ai ricchi per dare ai poveri. La situazione in seguito si è evoluta. Si è iniziato a rubare ai poveri per dare ai ricchi. E’ vero che i poveri hanno poco, ma sono tanti. Poco per tanti fa una fortuna come sanno i miliardari in euro del nostro Paese. Privatizzare i profitti e socializzare le perdite è sempre stato il motto degli imprenditori con le pezze al culo, a iniziare dalla Fiat con la cassa integrazione a carico dei contribuenti...
  • 29/12/2008 Misure anti-crisi in ordine sparso contro lo tsunami
    L’Italia è in recessione. Le stime OCSE prevedono che il prodotto interno italiano decrescerà dello 0,4% nel 2008 e dell’1% nel 2009. Nel nostro Paese ben 400.000 persone perderanno il lavoro, mentre il tasso di disoccupazione toccherà l’8% (oggi è il 6,9%). Ad aggravare la preoccupazione dei cittadini, lo spettacolo di un’Europa concorde nel riconoscere il fallimento del mercato, eppure incapace di attuare misure unitarie...
  • 11/12/2008 ECONOMIA. "Il livello di incertezza resta elevato". Bollettino BCE di dicembre 2008
    Nei prossimi mesi l'economia mondiale continuerà ad essere debolee la domanda interna continuerà a ristagnare. E' quanto emerge dalle analisi del Consiglio direttivo della Banca Centrale...
  • 02/12/2008 Deflazione il vero pericolo
    La crisi economico-finanziaria che ci sta conducendo verso una recessione globale ha un unico pregio intellettuale: ci ha costretti a mettere da parte concetti che eravamo abituati a dare per scontati e ad utilizzare un nuovo paradigma. Come spiega l’economista Nouriel Roubini in un suo recente articolo, per fronteggiare l’attuale scenario di recessione e deflazione, la politica monetaria tradizionale è ormai un’arma spuntata: occorre ideare soluzioni creative a problemi inediti. Eccesso di capacità produttiva rispetto a consumi e ad acquisti di beni durevoli in caduta libera, deboli pressioni salariali indotte dalla crescente disoccupazione e caduta dei prezzi delle materie prime (a cominciare dal petrolio) sono un habitat ideale per il virus della deflazione (discesa del livello dei prezzi)...
  • 26/11/2008 Milioni di licenziamenti imminenti in Italia e centinaia di milioni nel mondo
    La contrazione di circa il 60% delle borse è stata causata da una corrispondente contrazione dei consumi, nonché dal fatto che la domanda residua è soddisfatta dai paesi che producono...
  • 10/11/2008 Crisi mondiale: summit a Washington
    Con Obama nuovo inquilino della Casa Bianca, negli Usa si pensa già ad una sorta di “check up” dell’economia, nel tentativo disperato di sapere in anticipo cosa andrà peggio nel prossimo futuro nel campo della finanza internazionale. L’appuntamento è a Washington...
  • 06/11/2008 ECONOMIA. BCE taglia i tassi di interesse di mezzo punto
    Un taglio di mezzo punto percentuale per i tassi di interesse della Banca Centrale Europea (BCE). E' la decisione presa oggi dall'istituto di Francoforte per cui il tasso di riferimento per le operazioni di rifinanziamento principali passa dal 3,75% al 3,25%, il tasso sui prestiti marginali della banca centrale è sceso al 3,75% dal 4,25% mentre quello sui depositi presso la Bce è sceso al 2,75% dal 3,25%...
  • 03/11/2008 ECONOMIA. Almunia: "L'orizzonte economico dell'Ue è abbastanza nero". Le previsioni fino al 2010
    La crescita economica dell'Unione Europea dovrebbe attestarsi, per il 2008, all'1,4%, e cioè su un valore dimezzato rispetto al 2007 che ha registrato una crescita del 2,9%. E per il 2009 è previsto un ulteriore calo, che porterà la crescita quasi a zero (0,2% per l'Ue e 0,1% per l'area euro) prima della ripresa graduale che dovrebbe attestarsi all'1,1% nel 2010 per l'Ue e allo 0,9% per l'area euro...
  • 22/10/2008 "Crisi dei consumi perché il Paese è bloccato da anni"
    Produttività e redditi bloccati sono i veri responsabili della crisi dei consumi. E in tema di filiera e prezzi, su un euro di venduto i commercianti all'ingrosso e al dettaglio trattengono 7 centesimi e non 60. É quanto ha affermato oggi Confcommercio, che ha esposto le sue "cinque verità sui prezzi" in tema di calo di consumi e filiera agroalimentare. Per Confcommercio all'origine della crisi ci sono infatti produttività e redditi bloccati...
  • 21/10/2008 ECONOMIA. Per l'Italia la crisi continua fino al 2010: nel 2009 Pil a -0,2%. Stime del FMI
    Crisi economica, Draghi: "Calano i consumi delle famiglie"...
  • 14/10/2008 Alla ricerca del costo standard
    Il costo standard è cruciale nella finanza federale per determinare i flussi perequativi. Attenzione a non impostare complessi e probabilmente inconcludenti sistemi di valutazione microanalitica degli standard fisici e monetari in gioco. Conviene realisticamente adottare, sull'esempio della sanità, un approccio macroeconomico, con un dato monetario nazionale, scelto in sede politica, e coefficienti correttivi territoriali di natura tecnica...
  • 18/09/2008 Precariato e crisi dei subprime
    Vorrei dire una cosa che non leggerete mai sui giornali di Confindustria. E cioe' vorrei spiegare il legame fortissimo che c'e' tra il precariato del lavoro e l'attuale crisi dei mutui subprime...
  • 11/09/2008 ECONOMIA. Bollettino BCE di settembre 2008: inflazione alta, crescita lenta, tagli alla spesa
    L'area euro dovrebbe vedere a breve una graduale ripresa, anche se il tasso d'inflazione si manterrà elevato "per un periodo piuttosto lungo" registrando, probabilmente, "soltanto una graduale moderazione nel corso del 2009" e nonostante il grado di incertezza delle prospettive di crescita sia elevato. Le previsioni sull'inflazione della Banca Centrale Europea sono state riviste al rialzo: nel 2008 si stima un tasso compreso fra il 3,4% e il 3,6%; nel 2009 fra il 2,3% e il 2,9%...
  • 10/09/2008 EUROPA. Nel 2009 arriva JASMINE a sviluppare il settore del micro credito nell'Ue
    JASMINE è l'acronimo di Azione Comune per sostenere gli istituti di micro finanza in Europa (Joint Action to Support Micro-finance institutions in Europe) ed è il nome della nuova iniziativa lanciata oggi dalla Commissione Ue e dal gruppo BEI (Banca Europea degli Investimenti e Fondo Europeo degli Investimenti). L'iniziativa, che è una delle azioni annunciate nella comunicazione sullo sviluppo del micro credito adottata dalla Commissione Ue già a novembre 2007, vuole fornire assistenza tecnica alle istituzioni di micro finanziamento (IMF) per aiutarle a diventare delle intermediare finanziarie credibili ed ottenere più facilmente i capitali...
  • 10/09/2008 ECONOMIA. Trichet al Parlamento Ue: "Questa crisi ha colpito il cuore del mondo industrializzato"
    "A questa fase di crescita economica rallentata dovrà seguire una ripresa graduale, anche se nel contesto attuale, l'incertezza sulle prospettive di crescita resta particolarmente viva". E' quanto ha dichiarato oggi Jean-Claude Trichet, il Presidente della Banca Centrale Europea, nel dibattito pubblico all'Europarlamento. Secondo Trichet "l'inflazione resterà alta ancora per un po' di tempo prima di rallentare leggermente nel corso del 2009"...
  • 03/09/2008 La battaglia del grano
    Se le guerre di dopodomani si combatteranno per l’acqua, le guerre di domani si faranno per il cibo. Grano, riso, frumento, soia. Rivolte e assalti ai forni sono già avvenuti in molti Paesi, dall’Egitto all’Indonesia, dalle Filippine all’India. I raccolti stanno diventando più importanti del petrolio. E’ meglio vivere da fermi che morire di fame in movimento...
  • 31/07/2008 PREZZI. Inflazione sempre più su. Ora è al 4,1%
    Il termine inflazione, dal latino inflatio-onis, gonfiore, indica una crescita nell'utilizzo di un determinato oggetto o comportamento. Continua la corsa dell'inflazione. Secondo la stima Istat, a luglio è al 4,1% rispetto al 2007, più 0,5% sullo scorso mese. A trainare l'aumento dei prezzi abitazione, trasporti e prodotti alimentari...
  • 10/07/2008 ECONOMIA. Bollettino Bce di luglio 2008: crescita moderata e rischi al ribasso per l'area euro
    L'area euro continua a crescere in modo moderato, ma i rischi al ribasso prevalgono sempre di più. In più "gli obiettivi di risanamento dei conti pubblici rischiano di non essere raggiunti in diversi Paesi dell'area dell'euro". E' quanto si legge nel bollettino mensile della Banca centrale europea, pubblicato oggi, in cui si sottolinea il rischio di "una maggiore possibilità che i disavanzi si avvicinino o persino superino il valore di riferimento del 3% del Pil"...
  • 09/07/2008 ECONOMIA. Trichet al Parlamento Ue: "Evitare che l'inflazione galoppi e salvaguardare i deboli"
    "Bisogna evitare effetti di secondo round di questa ondata inflazionistica; per questo esortiamo tutte le parti sociali ad includere nelle loro decisioni l'obiettivo della stabilità dei prezzi a lungo termine". Con queste parole il Presidente della Banca Centrale Europea, Jean-Claude Trichet, è intervenuto durante la Plenaria del Parlamento Ue per discutere la relazione dell'eurodeputato svedese dell'Alde, Alleanza di liberali e democratici per l'Europa, Olle Schmidt, in merito all'operato della BCE...
  • 03/06/2008 I vecchi titani sono tutti caduti. I prossimi saranno gli USA?
    Lo scorso agosto, nel bel mezzo del panico sui mutui, Alan Greenspan si premurò di rassicurare la gente ansiosa. Questo trambusto – disse il vecchio presidente della Federal Reserve Board – ricorda molto la breve crisi...
  • 01/05/2008 Principi di economia sostanziale
    Il fallimento sia dell’economia pianificata sovietica, finita in miseria, mafia e prostituzione, sia dell’oligopolio statalista e dirigista tipico delle democrazie formali delegate, impone un rovesciamento, una rivoluzione copernicana del modo di pensare e strutturare la scienza economica. Se qualcosa non funziona in un sistema socioeconomico vuol dire che i governanti hanno commesso uno o più errori, che a un dato bivio pregresso è stata imboccata la strada sbagliata...
  • 26/04/2008 “Insieme, per vincere la crisi globale con una Nuova Bretton Woods”
    Paolo Raimondi, economista, Presidente Associazione “Diritti Civili – Nuova Frontiera...
  • 22/04/2008 ECONOMIA. Il "social lending" prende piede in Italia
    Il "social lending", ovvero il prestito sociale, ha fatto da pochi mesi capolino in Italia che già ha conquistato 14.500 cittadini. Nei suoi primi tre mesi di lavoro la community Zopa.it ha visto scambiare tra i suoi membri oltre 1 milione di euro. Il sito "offre un modo alternativo di chiedere un prestito e di investire denaro - spiega l'amministratore delegato Maurizio Sella - un modo più umano che al centro mette le persone in carne ed ossa e le loro esigenze"...
  • 18/04/2008 Utili da partecipazione e proventi equiparati
    Utili da partecipazione e proventi equiparati, 1. Agli effetti dell'applicazione degli articoli 47 e 59 del Testo unico delle imposte sui redditi, approvato con decreto del presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, gli utili derivanti dalla partecipazione in società ed enti soggetti all'Ires e i proventi equiparati derivanti da titoli e strumenti finanziari...
  • 17/04/2008  ECONOMIA. Bollettino BCE, nel 2008 crescita moderata, rischi finanziari e di aumenti di prezzi
    bollettino mensile di aprile 2008, pubblicato oggi dalla Banca Centrale Europea, arriva a placare in parte gli allarmi sulla crisi economica che sta investendo il mondo e dunque anche l'Unione europea. Nell'area euro il Pil dovrebbe continuare a crescere nel 2008, sostenuto dalla domanda interna e da quella esterna, ma la crescita sarà minore rispetto al 2007. Sarà la domanda delle economie emergenti e l'incremento...
  • 21/02/2008 MUTUI. Intesa Sanpaolo lancia la portabilità gratuita. Soddisfatta MDC
    Dal 18 febbraio tutti i costi del trasferimento di un mutuo presso una qualsiasi filiale di Intesa Sanpaolo sono a totale carico della Banca stessa. Lo rende noto il gruppo che precisa: l'iniziativa punta a favorire la piena portabilità dei mutui in forma completamente gratuita, come indicato dalla legge e auspicato dalle associazioni dei consumatori...
  • Tecniche di trading reale
    Per tutti quelli che seguono il trading-on-line...
  • Il trading facile
    Per coloro che vogliono un trading facile...
  • 21/02/2008 Il grafico (seconda parte)
    Il trading on line ed i grafici seconda parte...
  • 21/02/2008 Conti dormienti: un' altra fregatura?
    Conti dormienti, altra fregatura?...
  • 20/02/2008 Le amministrazione pubbliche e i derivati
    I derivati consigliati alle amministrazioni pubbliche...
  • 19/02/2008 Il grafico (introduzione)
    Il trading on line ed i grafici.
  • 07/02/2008 ECONOMIA. La Bce lascia i tassi invariati al 4%
    La Bce lascia i tassi invariati al 4%...
  • 01/02/2008 Bce: dopo la Fed niente taglio dei tassi?
    Il presidente della BCE Jean-Claude Trichet ha chiarito al Parlamento Europeo che la sua priorità è combattere l'inflazione e da qui la decisione della Banca Centrale Europea di non seguire l' orientamento della Federal Reserve americana sul taglio dei tassi...
  • 01/02/2008 La Federal Reserve taglia ancora di mezzo punto
    Il mercato scommetteva che la Fed avrebbe deciso di abbassare ancora il costo del denaro di mezzo punto dopo il taglio di emergenza da 75 punti base...
  • 23/01/2008 Adusbef e Federconsumatori chiedono un taglio dei tassi BCE
    Dopo la Fed anche la Bce tagli i tassi dello 0,50%, portandoli al 3,50% come negli Usa...
  • 23/01/2008 Trichet: è allarme inflazione, i tassi Bce non calano
    In Ue il costo del denaro non scenderà a differenza degli Usa. Lo ha detto Jean-Claude Trichet, il presidente della Banca centrale europea (Bce), in un'audizione al Comitato monetario del Parlamento europeo...
  • 22/01/2008 La FED taglia ma non convince
    La FED taglia ma non convince. Recessione nell' aria e la fed gioca di anticipo con un taglio d’emergenza dei tassi d’interesse di ben 75 punti base portandolo al 3,50%; tagliato anche il tasso di sconto, sempre di 75 punti base, al 4%...
  • 17/01/2008 ECONOMIA. Allarme della BCE su un possibile aumento dell'inflazione
    Il bollettino della Banca Centrale Europea di gennaio 2008 lancia l'allarme di un possibile aumento dell'inflazione provocato da una crescita dei salari dovuta a un andamento positivo del mercato del lavoro. Il Consiglio direttivo si impegna a seguire le trattative salariali, cercando di evitare questo aumento, al fine di preservare la stabilità dei prezzi nel medio periodo e quindi il potere d'acquisto di tutti i cittadini dell'area euro....
  • 10/01/2008 Bce ancora tassi fermi al 4%
    Crisi e i timori di una recessione negli Usa non influenzano le decisioni della Banca Centrale Europea sui tassi di interesse: La BCE lascia invariato il costo del denaro al 4%, lo stesso livello a cui si è fermato dal giugno scorso prima...
  • 07/01/2008 Onlinesim: nuovo accordo di collocamento con HSBC Global Funds
    Onlinesim: nuovo accordo di collocamento con HSBC Global Funds...
  • 12/12/2007 Abolizione della tassa sui contratti di borsa
    Il 31 dicembre 2007 è stata abolita la tassa sui contratti di borsa. Ciò significa che saranno più addebitati i costi relativi ai bolli di legge...
  • 30/11/2007 ECONOMIA. Sale l'Euribor, Adiconsum: pesanti le ripercussioni per i mutuatari a tasso variabile
    Sale ai massimi il tasso Euribor con un aumento dello 0,67% attestandosi così al 4,809%. Questo incremento avrà ripercussioni su tutti coloro che hanno un mutuo a tasso variabile o che intendono accendere un nuovo mutuo...
  • 16/11/2007 RISPARMIO. Sbarca anche in Italia il "Social Lending"
    Arriva anche in Italia, dopo la Gran Bretagna dove la community conta 175mila iscritti, il prestito tra privati. Il Social Lending è un modo più intelligente ed equo di prestare denaro: sia i Prestatori che i Richiedenti ottengono migliori interessi senza usufruire dell'intermediazione del sistema bancario...
  • 10/11/2007 Un dollaro debole ci porta alla bancarotta
    Un dollaro debole aumenta le esportazioni americane, ma anche quelle dei paesi che esportano in dollari, ossia Cina e India...
  • 01/10/2007 La settimana di fuoco delle banche
    Quali lezioni trarre dalla vicenda Northern Rock? La prima è preoccupante: se un'ondata di panico si può scatenare nel paese finanziariamente più sofisticato d'Europa, allora può scatenarsi...
  • 14/09/2007 Nel GRANO il potere del futuro
    Uno degli effetti della disgregazione economica attuata da chi veramente controlla attualmente il mondo...
  • 28/09/2007 I buoni locali di solidarietà
    Chi conosce le problematiche monetarie ed il signoraggio, sa benissimo che la libertà di un popolo dipende dalla sua sovranità monetaria...
  • 28/09/2007 Mutui: una crisi evitabile?
    Sebbene siano passate ormai tre settimane dall'inizio della cosiddetta "crisi dei mutui"...
  • 24/09/2007 Tfr: chi si muove è perduto
    Investire in azioni e obbligazioni la propria liquidazione non è stata una buona idea. Per fortuna il 60% dei lavoratori del settore privato non ha ascoltato le sirene della previdenza integrativa...
  • 18/09/2007 Northern Rock
    Northern Rock, ieri ritirati risparmi per 1 miliardo di sterline -Ft sabato, 15 settembre 2007 12.07...
  • 17/09/2007 Il letargo dell’orso: e la borsa si impenna
    Spendiamo subito due parole per chi non è pratico di terminologia borsistica: orso e toro sono i due animali che raffigurano i due opposti andamenti di borsa, l’orso per il trend al ribasso ed il toro per il trend al rialzo...
  • 02/09/2007 Tre ragioni per ritenere che questa Bolla Creditizia sia peggiore di quella del 1929
    Indicatori di recessione: complicità della Federal Riserve [1], coinvolgimento della popolazione e marcata dipendenza dal credito...
  • 06/09/2007 Record di pignoramenti per la crisi dei mutui 'subprime'
    La crisi dei subprime fa registrare un altro record: quello dei pignoramenti delle case. Oggi la Mortgage bank Associacion ha pubblicato i dati relativi al secondo trimestre 2007...
  • 06/09/2007 MUTUI. Cittadinanzattiva apre sportello on line
    Cittadinanzattiva attiva, a partire da questa mattina, uno spazio sul proprio sito internet dedicato...
  • 05/09/2007 MUTUI SUBPRIME. Ocse taglia prospettive di crescita. I rischi per i risparmiatori secondo MDC
    Prospettive di crescita meno promettenti anche in Europa dopo la crisi dei mutui subprime: l'Ocse ha tagliato per quest'anno le previsioni di crescita dell'Unione europea al 2,6%...
  • 04/09/2007 CASA. Mutui a tasso variabile, Federconsumatori e Adusbef: "Si profila una stangata"
    Mutui a tasso variabile: si profila una "stangata" per oltre tre milioni di famiglie che rischiano aumenti da 150 a 163 euro annui per un mutuo da centomila euro e da 326 a 656 euro annui per un mutuo da duecentomila con un piano di rientro ventennale...
  • 04/09/2007 Bush e Bernanke: nessuna reponsabilità nella crisi subprime
    Dopo la recente tempesta finanziaria dei mutui subprime, il dollaro riprende quota e risponde positivamente a quelle reazioni del mercato e delle Istituzioni intervenute per frenare la crisi di liquidità...
  • 29/08/2007 Lo spread
    Questa espressione spesso ci sarà capitato di ascoltarla nella fase della trattativa per un mutuo o per un finanziamento...
  • 28/08/2007 Usa: Aumenta l'insolvenza delle carte di credito per la crisi dei mutui
    La crisi dei mutui 'subprime', quelli concessi negli Usa a clienti a rischio da cui si registrano crescenti insolvenze...
  • 25/08/2007 La crisi borsistica, il futuro del capitalismo, il pericolo neofascista
    Una buona notizia (ma per alcuni cattiva): la crisi borsistica innescata ancora una volta da titoli spazzatura (titoli legati all’andamento...
  • 24/08/2007 La decrescita impossibile
    Il frutto avvelenato del modello di sviluppo liberista infinito, cioè quello che non tiene conto della finitezza delle...
  • 22/08/2007 Gli speculatori finanziari prendono di mira i beni alimentari
    22 agosto 2007 (MoviSol) - I prezzi delle materie prime alimentari stanno crescendo rapidamente...
  • 20/08/2007 Definitivo bisogno di una borsa di mezza estate
    Marco della Luna, coautore del libro "€uroschiavi" e "Le chiavi del potere...
  • 20/08/2007 La quarta funzione costituzionale dello Stato: la Sovranità Monetaria
    Quando la moneta era d’oro, lo stato aveva la sovranità monetaria perché la moneta, sin dall’emissione, era proprietà del portatore. Dei valori monetari partecipava tutta la collettività secondo il principio della società organica...
  • 18/08/2007 Eldorado in parlamento
    Il ragioniere guadagna più di Napolitano. Il barbiere più di un cattedratico. Ecco i privilegi dei dipendenti di Camera e Senato. Fare il ragioniere alla Camera è affare...
  • 18/08/2007 Il gran casino della finanza
    Allora facciamo un po' di conti: la Banca Centrale Europea ha sganciato più di centoventi miliardi di euro per sostenere le banche europee che hanno speculato sulla bolla edilizia e dei facili prestiti americani. La Federal Reserve ha tirato fuori assai...
  • 18/08/2007 Chiacchiere e distintivo: Camelot è crollata
    Ecco che cosa sono la FED e la BCE: chiacchiere e distintivo. Innanzi al più grande bubbone finanziario degli ultimi anni che sta ormai per esplodere, se ne escono con affermazioni del tipo, state tranquilli...
  • 18/08/2007 Crollo delle borse: strategia dei Manovratori Occulti?
    Mesi fa, tutte le previsioni meteo, concordavano sul fatto che quest’estate sarebbe stata ricordata come la più calda degli ultimi anni: perturbazioni...
  • 18/08/2007 Il crack dei mutui Usa e il 'pericolo Murdoch'
    I pericoli dell'uso dissennato dei cosiddetti "derivati"...
  • 17/08/2007 Fed taglia il tasso al 5,75%, rialzi in Europa e Usa. Crisi mutui, crollano i mercati asiatici
    Le Banche centrali mettono a disposizione altra liquidità...
  • 16/08/2007 Continuano le 'montagne russe' delle borse mondiali
    Tonfo alla Borsa di Tokyo, che dopo la consistenti perdite dei giorni scorsi per la crisi dei mutui facilitati americani ha vissuto oggi un vero e proprio venerdì nero...
  • 16/08/2007 Possibile esplosione a livello mondiale della crisi del credito
    Borse Usa sempre piu' giu'. A seguito della pubblicazione del 'Philly Fed', che ha mostrato ad agosto uan crescita dell'economia nella zona industriale di Filadelfia pari a zero, l'indice Dow Jones sta accentuando le perdite e segna in questo momento un 'rosso' di 250 punti...
  • 16/08/2007 Visco: I rischi della crisi dei mutui sono molto seri
    "I rischi sono molto seri anche se sul futuro della crisi non sono né pessimista, né ottimista. Dico solo che bisogna stare molto attenti e vigilare"...
  • 14/08/2007 Il divorzio fra Stato e bankitalia
    il 12 febbraio 1981 scrissi la lettera che avrebbe portato nel luglio dello stesso anno al "divorzio"...
  • 31/07/2007 ECONOMIA. Dpef, l'ok della Camera
    L'Aula della Camera ha approvato questa mattina la risoluzione della maggioranza sul Documento di programmazione economico-finanziaria (Dpef), relativo alla manovra di finanza pubblica per gli anni 2008-2011...
  • 05/06/2007 Decreto "conti dormienti", ok del CdM
    Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al decreto presidenziale sui "conti dormienti": i depositi fermi da dieci anni confluiranno...
  • 14/05/2007 ECONOMIA. Roma risponda all'Ue entro 28 maggio. Altrimenti no riduzione cuneo per aziende
    BRUXELLES. La Commissione europea ha inviato una lettera all'Italia per chiedere chiarimenti sull'applicazione dei tagli del cuneo fiscale con le applicazioni per sbloccare la riduzione del cuneo...
  • 24/04/2007 ECONOMIA. BCE, l'Italia è il Paese dell'Euro con il debito pubblico più alto
    BCE, l'Italia è il Paese dell'Euro con il debito pubblico più alto...
  • 24/03/2007 Nel debito crediamo mentre l' economia crolla
    Questa settimana il Comitato Bancario del Senato degli Usa ha iniziato a investigare sulle compagnie di carte di credito e sulle pratiche di prestito di questa...
  • 15/03/2007 EUROPA. Bollettino Banca Centrale: segnali di ripresa dell'economia
    La Bce rivede al rialzo le prospettive di crescita nell'area euro rispetto alle proiezioni di dicembre...
  • 08/03/2007 PREZZI. Nuova stangata sui mutui: la BCE alza i tassi al 3,75%
    La Banca centrale europea ha alzato di un quarto di punto il livello dei tassi di interesse che raggiungono il 3,75%...
  • 19/02/2007 ECONOMIA. Eurostat, Lombardia più ricca della Sicilia
    In Italia la più ricca è la Lombardia e la più povera la Sicilia, ma tra le prime quindici regioni Ue...
  • 16/02/2007 ECONOMIA. Commissione Ue: "Nel 2007 in Italia Pil a +2%"
    La crescita economica nell'Unione europea dovrebbe mantenere un ritmo sostenuto nel 2007, con una crescita stimata al 2,7% nella UE e al 2,4% nell'area dell'euro...
  • 16/02/2007 Kiva: il successo del microcredito online
    Investimenti solidali? Sul web è possibile farlo anche su una ragazza disoccupata indiana...
  • 31/01/2007 Vendere Snam per liberalizzare la scalata di Eni
    Dal decreto Bersani arriva la prima spallata ad Eni, passando dal progetto di liberalizzare il mercato della distribuzione alla scissione...
  • 27/01/2007 Una delle più grandi banche allerta riguardo ad un attacco verso l' Iran
    L’allarme che gli investitori possano essere prossimi ad uno shock è confermato da una delle più grandi banche di credito mondiale...
  • 18/01/2007 DIVIDENDI. Primi dividendi del 2007
    Primi dividendi del 2007...
  • 09/01/2007 I manager hanno guadagnato oltre 500 milioni con le opzioni
    Bifulco (Lottomatica) in testa alla classifica con 37 milioni di incassi...
  • 03/01/2007 ECONOMIA. Miglioramento conti pubblici: fabbisogno 2006 scende a 35.200 Mln di euro
    Ammonta a circa 21.000 milioni di euro l'avanzo del settore statale del mese di dicembre 2006, mentre nel dicembre 2005 l'avanzo era risultato pari a 23.297 milioni...
  • 17/12/2006 Lo sconto
    postumoL’Italia è una nazione fondata sul debito pubblico. Ha fondamenta debitorie solide...
  • 11/12/2006 Le preoccupazioni “sistemiche” e il mercato immobiliare
    Ufficialmente chiamato Comitato del presidente sui mercati finanziari, e più comunemente “Squadra di sicurezza finanziaria”...
  • 07/12/2006 Economia: Analisti prevedono rallentamento dell’economia mondiale nel 2007
    Le previsioni degli organismi internazionali e dei principali analisti sembrano concordare circa un moderato rallentamento dell’economia mondiale...
  • 04/12/2006 Germania: la “Giovane SPD” favorisce i fondi locuste
    Il 20 novembre Adrea Nahles, Huberttus Heil e altri del raggruppamento della “giovane SPD” hanno presentato una proposta...
  • 04/12/2006 Bernanke e Greenspan parlano mentre il dollaro affonda
    La moneta americana continua a perdere terreno come conseguenza della crisi immobiliare e della liquidità eccessiva che la Federal Reserve...
  • 24/11/2006 Il Comitato di Liberazione Monetaria incontra le alte cariche dello Stato
    Si è tenuto oggi presso Palazzo Madama, in un giorno particolare e determinante per il futuro del Governo, un importante incontro tra il Presidente del Senato Franco Marini e il Presidente del Comitato di Liberazione Monetaria, Argo Fedrigo...
  • 19/11/2006 La morte del segreto bancario
    Lo scandalo SWIFT è sicuramente la notizia più censurata...
  • 18/11/2006 Strategia del capitalismo e credito pubblico
    Dopo il crollo del muro di Berlino ci avevano promesso il ‘dividendo di pace’, un periodo di pace e prosperità grazie alla cosiddetta ‘economia di libero mercato’...
  • Organizzare la ripresa dal grande crac del 2007
    Trasmissione di LaRouche in Internet...
  • 15/11/2006 Nuovi moniti sull'esplosione del debito
    Un articolo apparso il 7 novembre sul quotidiano londinese...
  • 15/11/2006 La Olivetti
    Non sento più parlare dell’Olivetti...
  • 09/11/2006 L'Energia del Cosmo e la Cyberbanca nel futuro del sistema economico
    La crisi sistemica di cui si parla da mesi nel web e tra gli addetti ai lavori dell'alta finanza, tra i banchieri e gli economisti...
  • 08/11/2006 Il potere dei soldi
    Dalla caduta del muro di Berlino la politica mondiale ha dovuto affrontare l’urto del trionfo americano, presto cavalcato da quanti hanno pensato di sfruttarlo...
  • 04/11/2006 La Coop sono io
    Dopo il caso dell’Antonveneta, dell’Unipol, della Banca Popolare Italiana, di Fazio, di Consorte, di Gnutti, di Ricucci, di Fiorani, della difesa dell’italianità e di una vicenda in cui in galera non ci sono andati soltanto i politici. Dopo tutto questo siamo punto e capo...
  • 03/11/2006 Registrazione della Webcast di LaRouche del 31 ottobre 2006
    Chi manipola il problema del Darfur. Truman e l'era della bomba atomica...
  • 24/10/2006 Retrocessione: la Parzialità delle Agenzie di Rating
    Il declassamento del debito italiano avvenuto il 19 ottobre ad opera delle due agenzie di rating Fitch e Standard&Poors non è una conseguenza del peggioramento dei conti italiani, bensì un fattore che aggraverà i conti del bilancio...
  • 22/10/2006 Declassati perché?
    Vari lettori mi chiedono («con ansia», per giunta) un commento sul declassamento del nostro debito pubblico da parte di due note agenzie di rating...
  • 19/10/2006 ECONOMIA. Agenzie abbassano i Rating su Italia. Padoa-Schioppa: "Pesante la Situazione Ereditata"
    L'agenzia internazionale Fitch ha ridotto il rating per l'Italia da "AA" ad "AA-", mentre la Standard & Poor's ha portato il rating sul debito a lungo termine a "A+" da "AA-". Immediata la reazione del Ministro dell'Economia e delle Finanze, Tommaso Padoa-Schioppa, che ha detto: "Prendo atto del giudizio espresso oggi dalle agenzie di rating Fitch e Standard & Poor's...
  • 18/10/2006 Crac in sordina...
    Sebbene la scadenza elettorale USA del prossimo 7 novembre imponga l'euforia del “boom in borsa”...
  • 05/10/2006 RISPARMIO. Fondi di Investimento, Adusbef: "Alto Rischio e Scarso Rendimento"
    Sono 2600 i nuovi hedge funds sul mercato, mentre più di un migliaio...
  • 03/10/2006 L'intelligenza della Massa
    Un rosso che dura diciamo più di cinque minuti. Magari siete in coda e vedete che i primi della fila ad un certo punto rompono gli indugi e avanzano lentamente chiedendo strada a quelli che li intersecano avendo a loro volta un semaforo verde "incantato". Nota di colore: normalmente quelli che hanno un semaforo verde fisso, davanti a loro, non si chiedono se c'è qualcosa che non va... tendono a pensare che sia tutto normale...
  • 30/09/2006 Con Telecom si ricicla il Signoraggio
    Per coloro i quali non hanno ancora ben chiaro il meccanismo della creazione dal nulla...
  • 28/09/2006 E' nato Mattone-Arancio
    E' nato Mattone-Arancio, il fondo azionario che investe in azioni di aziende europee operanti nel settore immobiliare...
  • 27/09/2006 Il più Grande Crollo degli Hedge Funds da LTCM
    Il 20 settembre Nicholas Maounis, fondatore dell'hedge fund Amaranth Advisors LLC, ha riferito agli investitori che il 65% dei capitali del fondo - ovvero 6 miliardi di dollari su 9 - sono andati in fumo...
  • 25/09/2006 Telecom, Add si appella a Guido Rossi. Soluzioni a Metà, Scorporo
    Soluzioni a Metà, Scorporo. Lungo commento dell'associazione Anti Digital Divide che fa il...
  • 22/09/2006 La Guerra Monetaria tra USA e Iran rimane in Sospeso
    Il dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha vietato, l’8 settembre 2006...
  • 21/09/2006 Telecom: è tardi per scandalizzarsi
    La frode e il saccheggio sono stati compiuti già all’inizio, nella sua «privatizzazione»...
  • 19/09/2006 Crollo dei Titoli Immobiliari e Conseguenze
    Puntualmente, le analisi di Lyndon LaRouche sul crollo della bolla immobiliare USA e le sue implicazioni sul sistema finanziario mondiale sono confermate dai dati empirici e, con notevole ritardo...
  • 19/09/1006 Giacinto Auriti: l’Esperimento Monetario di Guardiagrele
    È trascorso ormai più di un mese dalla morte del prof. Giacinto Auriti, avvenuta l’11 agosto di quest’anno e credo che sia giusto ricordare ancora il Genio, consentitemi questa espressione, poichè effettuò, a Guardiagrele (CH) sua città natale in Abruzzo, un esperimento che ebbe enorme successo salvo poi che l’iniziativa fu, subdolamente, interrotta dalla Procura di Chieti su denuncia non solo di alcuni commercianti locali...
  • 17/09/2006 Cosa cova sotto Telecom e perchè Trochetti Provera se ne va
    Abbiamo già accennato su Carmilla agli scandali di cui alcuni settori di Telecom sono stati protagonisti e al progetto Amanda che (mercé strani rapporti con gli inglesi) ha preso piede ed è emerso durante Calciopoli...
  • 15/09/2006 Rai, la Waterloo dei Berluscones
    La sintesi della più caotica - e alla fine quasi sorprendente - giornata delle nomine Rai la dà, a tarda notte, un alto dirigente di An...
  • 15/09/2006 Telecom ai Capitali Stranieri? Boh, Prodi non c'era e non sapeva…
    Boh, Prodi non c'era e non sapeva…Premesso che le privatizzazioni non vengono realizzate per il nostro bene, cioè dei cittadini, ma rappresentano lo strumento, o meglio la strategia principe per il controllo della società a beneficio esclusivo dei potentati bancari internazionali!... 
  • 13/09/2006 Tononi, quel Lungo Filo rosso con Prodi
    Il problema «del riassetto delle istituzioni economiche che in Italia si pone in maniera urgente in Italia, il cui capitalismo è del tutto anomalo, dato che non si basa né sul mercato né sugli intermediari finanziari»...
  • 13/09/2006 Best before 2012
    Siete tutti presi dalla preoccupazione dovuta al rialzo dei tassi di interesse e del possibile inasprimento del conflitto militare tra Israele e il Libano, ma nel nostro imminente futuro qualcosa di più nefasto ed apocalittico aspetta il genere umano con il suo benessere e certezze costruite...
  • 12/09/2006 Telecom, approvata la Riorganizzazione in due Società. Preoccupati i Consumatori
    Dopo circa tre ore il Consiglio d'amministrazione di Telecom Italia riunitosi ieri sera ha approvato all'unanimità il progetto di una riorganizzazione in due entità, una per la rete mobile e una per rete d'accesso fissa. Il presidente del gruppo Marco Tronchetti Provera, che ha smentito le ipotesi di offerta di Tim apparse nei giornali, ha detto che la decisione è stata presa al fine di ottenere piena trasparenza...
  • 11/09/2006 La Telecom che vorremmo: Libera Azienda in Libero Mercato
    La Telecomitalia nei prossimi giorni vedra' al vaglio dell'Autorita' le proprie intenzioni di dividersi in tre (gestione rete, telefonia fissa e telefonia mobile)...
  • 08/09/2006 Questa Economia ha il Cancro!
    Il modello di crescita che vediamo in natura è quello di una crescita veloce e continua per i primi anni e successivamente, con il passare del tempo, la crescita diminuisce. E’ quello che accade con una pianta, con un animale e con gli esseri umani dove i primi anni di vita corrispondono ad una crescita molto pronunciata, mentre con il passare del tempo la crescita si stabilizza, trova il suo equilibrio...
  • 07/09/2006 BCE diffonde Bollettino Settembre: "Preoccupazione per Conti Italiani"
    La banca Centrale Europea diffonde il bollettino di settembre nel quale evidenzia preoccupazione per i conti del nostro paese ma non esclude una ripresa se si riuscirà a sfruttare "la favorevole situazione economica".
  • 04/09/2006 Una Secolare Tecnica Inglese
    Tutto ciò potrebbe sembrare frutto di una brutta fantasia...
  • 05/09/2006 Italia nel Mirino della Commissione Europea per il Caso Autostrade-Abertis
    L'Italia finisce nel mirino della Commissione europea per il caso Autostrade-Abertis. A quanto apprende l'agenzia Aki-Adnkronos International Bruxelles sta acquisendo...
  • 03/09/2006 Opa alla Genovese
    La Telecom è scalabile. Il suo valore in Borsa vale circa la metà di quando arrivò Tronchetti...
  • 01/09/2006 La Federal Reserve è una Compagnia Privata
    I dollari (privati) della Federal Reserve hanno invece la scritta "FEDERAL RESERVE NOTE", e cioè biglietto della FED...
  • 10/08/2006 Perchè il Capitalismo USA continua ad esistere
    Voglio porvi una domanda molto semplice: cosa permette al capitalismo di...
  • 09/08/2006 Autostrade: l' Ultima Parola è sempre dell' Europa
    Con una lettera inviata all'Anas, il governo si è dichiarato contrario alla fusione tra Autostrade e Abertis, in forza di una normativa che vieta la partecipazione...
  • 04/08/2006 Perchè il Dollaro è Duro a Morire I
    Una semplice innocente domanda è arrivata nella mia cassetta delle lettere l'altro giorno, una e-mail dal profondo cyberspazio...
  • 28/07/2006 PREZZI. Istat: "A Luglio cala l' Inflazione al 2,2%"
    L'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività (NIC), relativo al mese di...
  • 19/07/2006 Ménage à Trois
    Banche, imprese e media. Il terno al lotto italiano. Le banche possiedono le imprese o più spesso...
  • 05/06/2006 Parmalat, al via Udienza Preliminare per il Crac
    È cominciata questa mattina nella periferia di Parma l'udienza preliminare del procedimento per il crac Parmalat che vede imputato l'ex presidente del Gruppo, Calisto Tanzi, oltre ad altre 63 persone...
  • 03/06/2006 Per l’Italia la Politica di Draghi o di LaRouche?
    Il 1 giugno si è tenuto presso la Sala Assemblee della Banca Popolare Commercio e Industria di Milano il tradizionale incontro con il mondo bancario e finanziario milanese per commentare la relazione del governatore della Banca d'Italia sullo stato del sistema bancario italiano...
  • 30-05-2006 Moneybox di Unicredit non e' uguale al Conto Arancio
    Il prodotto Unicredit che alcuni presentano come uguale al Conto Arancio si chiama MoneyBox...
  • 01/06/2006 Kirchner per l' Argentina dice ciao al FMI
    “Eravamo tormentati da coloro che dicono che bisogna pagare prima le banche e poi la popolazione. Abbiamo dimostrato fermezza e siamo riusciti a costringere coloro che avevano saccheggiato il paese a cedere”...
  • 27/05/2006 I possibili Attentati
    Il vero attentato si sta preparando in Svizzera, dove un gruppo di banche ha stabilito di creare una nuova moneta...
  • 25/05/2006 Sporchi Trucchi delle Banche Centrali
    Il crollo dei mercati azionari mondiali è stato accompagnato da alcune manovre dietro le quinte che vale la pena di sottolineare...
  • 18/05/2006 Tenetevi forte, il Dollaro crolla e non si ferma 
    In una tempesta di vendite, che ha sta facendo precipitare il dollaro ai minimi storici contro tutte le monete, il Fondo Monetario sta organizzando riunioni segrete fra USA, Cina ed altri Paesi maggiori..
  • 02/05/2006 Riforme dell' Architettura del Sistema Finanziario
    Stephen Roach, economista capo di Morgan Stanley, ha scritto nella newsletter del 24 aprile della sua banca che teme “un assestamento rovinoso dell'economia globale...
  • 02/05/2006 Sono gli Stati Nazionali che debbono sopravvivere e non le Unioni Monetarie
    L'economista tedesco Wilhelm Hankel ha diretto il dipartimento per l'emissione della moneta e del credito nel...
  • 29/04/2006 Maiali più uguali
    A cento miliardi di euro ammonta il bottino della Banca Bassotti per il solo 2005...
  • 25/04/2006 Il Sistema Finanziario Mondiale entra nella “Curva di Weimar”
    La truffa compiuta dalla gestione uscente di Alan Greenspan, nascondendo le cifre M3 [il volume monetario, di cui la Fed non rende più disponibili le cifre al pubblico - Ndr] evidentemente è intesa a nascondere il...
  • 16/04/2006 Bush stampa Tonnellate di Carta Straccia
    La Casa Bianca ha ordinato segretamente alla Federal Reserve di stampare due bilioni di dollari e di metterli immediatamente in...
  • 13/04/2006 Gli Ultimi saranno i Primi. Il caso Telecom
    E poi dicono che siamo sempre ultimi...
  • 04/04/2006 Crack GM. Crollano le Bugie Statunitensi
    La General Motors è alle corde. Di fatto fallita. Il crack, che potrebbe essere clamorosamente dichiarato ufficialmente la prossima settimana...
  • 30/03/2006 Quelli che aspettano Bernanke...
    Non può ormai più nascondersi che la situazione è alquanto critica, per non dire disperata...
  • 28/03/2006 Dal Controllo di Oro e Petrolio alle grandi Privatizzazioni di Stato
    1694 à nascita della Banca d’Inghilterra,Il signoraggio della banca centrale,Il signoraggio della banca commerciale,1913: nasce la Federal Reserve,Primi anni 20: nasce il Gold Standard Exchange...
  • Il Beppe Grillo dei poveri - Intervista a Eugenio Benetazzo
    Beppe Grillo dei poveri si chiama Eugenio Benetazzo ma, per un fatto di giustizia, i suoi genitori 32 anni fa avrebbero...
  • 21/03/2006 Dibattiti sull' Economia. Vero o falso?
    La campagna elettorale è ormai entrata nel vivo; mai come in questi tempi l’economia è al centro dei dibattiti, soprattutto televisivi...
  • 18/03/2006 L’ American Dream è finito
    L’american dream è finito. Il sogno americano a cui milioni di persone hanno ciecamente aderito ha iniziato a dimostrare tutta la sua fugacità ed evanescenza, quasi come fosse una ridicola moda passeggera...
  • 16/03/2006 Etleboro fa i nomi dei Criminali
    La Etleboro si accolla una grande responsabilità nel fare i nomi delle Banche coinvolte nell'etnocidio nei confronti della Serbia, e del popolo serbo...
  • 14/03/2006 La Borsa di New York diventa Globale: la Ciliegina sulla Torta del Governo Mondiale
    Mercoledì prossimo la Borsa di New York, la più grande del mondo, fondata 213 anni fa, verrà quotata in borsa. L’obiettivo è quello di costituire un capitale per poter rastrellare azioni in tutto il mondo....
  • 13/03/2006 Bond Argentina, al via Ricorso Icsid. Tfa: "Buona offerta Metrogas"
    Parte il ricorso all'Icsid (International centre for settlement of investment disputes) contro la Repubblica Argentina. Dal 27 marzo i risparmiatori che sono ancora in possesso di obbligazioni...
  • 09/03/2006 La Crisi del Dollaro
    "Siamo ormai sull'orlo di un crollo del dollaro" ha affermato Lyndon LaRouche il 9 marzo..
  • 09/03/2006 Dopo tanta Finanza Creativa si ritorna al Passato
    Gli eventi nei Balcani di questi ultimi anni sono stati completamente stravolti agli occhi dell'occidente
  • 01/03/2006 Le Cassandre avevano Ragione: l’ Economia Italiana non cresce
    I dati appena diffusi dall’Istat sull’andamento dell’economia nel 2005 spengono...
  • 28/02/2006 Le Priorità della Politica Economica
    Perché si pagano tremila miliardi per acquistare un bene che pochi mesi prima era stato valutato circa sessanta?...
  • 28/02/2006 Le Priorità della Politica Economica
    L’economia italiana non può crescere perché mille vincoli normativi e amministrativi impediscono il cambiamento, l’ingresso di capitali e nuovi giocatori, l’utilizzo delle moderne tecnologie. L’investimento si concentra nei...
  • 28/02/2006 Il Decalogo dei buoni Rapporti tra Politica e Affari
    (i) Abolizione dello spoil system a tutti i livelli di governo, con la sola eccezione di una lista tassativa di posti apicali di nomina politica, ristretta a pochissime posizioni...
  • 24/02/2006 La Banca dei Regolamenti Internazionali sollecita la Moneta
    I banchieri nazi vogliono l'eliminazione della sovranità nazionale in favore di una griglia
  • 24/02/2006 Una Nazione Indebitata fino al Collo
    I mercati mondiali dell’anno scorso hanno visto gli USA spendere il 57 per cento in più di quanto abbiano incassato. Ciòè le importazioni hanno superato le esportazioni del 57...
  • 21/02/2006 Petrolio Musulmano, Dollaro di Carta straccia
    L'Italia, al momento, importa petrolio per circa 40 miliardi di euro l'anno: poco meno del 4.0% del Pil; gli Stati Uniti ne importano per 300 miliardi l'anno, poco più del 3.0% del loro Pil...
  • 16/02/2006 Le Fonti della Ricchezza e della Moneta
    RaiUno e Canale5 – come dire la TV pubblica e quella privata (bene rappresentata da Mediaset) – organizzano giochi a premi con in palio somme dell’ordine di molti milioni delle vecchie...
  • 02/02/06 Marzo di Sangue e Nuovo Dollaro
    L'America sta valutando segretamente di stampare nuovi dollari "United States notes", in sostituzione dei tradizionali "Federal Reserve notes". Proprio come voleva fare Kennedy...
  • 30/01/2006 Lo Stato dell' Impero
    Nel 2005 l’economia degli USA ha resistito a tutti i principi conosciuti delle teorie economiche: a dispetto dell’alto grado...
  • 29/01/2006 La Borsa Petrolifera Americana è una Minaccia diretta per il Dollaro
    29/01/2006 La Borsa Petrolifera Iraniana è una Minaccia diretta per il Dollaro...
  • 27/01/2006 Potere di Acquisto dell' Euro: l' Euro vale ora 2246,07 lire
    In un interessante studio pubblicato sul quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung (Faz)...
  • 27/01/2006 Imminente Collasso dell' Economia Statunitense
    Nel tentativo di stabilire un impero mondiale...
  • 25/01/2006 Dio ci salvi dalle Maggioranze Popolari
    La storia, quella vera, non si cura delle masse e dei loro clamori, ma si occupa solo dei grandi uomini...
  • 22/01/2006 La Stirpe dei Draghi
    Un Mario Draghi, al quale nel 2000 "molti imputano di essere persino più potente di Ciampi", addirittura "l'uomo più potente d'Italia", secondo un Business Week di fine anni '90...
  • 17/01/2005 La Cina ha le Mani sulla Gola del Dollaro
    Giovedì scorso, la Repubblica Popolare cinese ha sparato la prima salva...
  • 04/01/2006 Economia Calante con Borsa Levante
    Devi avere coscienza e non paura: solo la perdita...
  • 04/01/2005 Rilevazioni Istat, i commenti di Confesercenti e Confcommercio
    L'andamento dell'inflazione in dicembre insieme al dato della media annua rappresentano un risultato importante,..
  • 30/12/2005 Mario Draghi & la Lobbies Bancaria
    La nomina di Mario Draghi alla carica di Governatore della Banca d'Italia...
  • 29/12/2005 Etleboro, Signoraggio e Censure Internazionali
    Interviste scomode e strane analogie con il pensiero del defunto Robin Cook...
  • 27/12/2005 L'alternativa della "Moneta Complementare"
    Una tale situazione di artificiosa scarsità - che è già uno squilibrio in sé - date le opportunità offerte dalle attuali tecnologie...
  • 27/12/2005 Tre Cadaveri che camminano
    Il disco (in vinile) più venduto di tutti i tempi è stato Thriller di Michael Jackson...
  • 22/12/2005 Antonio Fazio e lo Scontro tra Opus Dei & Rothschild…
    Antonio Fazio ieri si è dimesso dalla carica di governatore di Bankitalia.
  • 21/12/2005 Elogio di Antonio Fazio
    L’apoteosi della truffa, perché tale è la creazione di denaro sul debito, perché tale è il signoraggio...
  • 16/12/2005 Duri e Puri: aprite gli Occhi
    Potete ormai fidarvi del sistema bancario ? Potete credere...
  • 13/12/2005 E la Borsa si impenna? 
    No, tentenna e poi sprofonda...basta solo aspettare
  • 10/12/2005 La «Bolla Immobiliare» è già scoppiata in USA
    L’aveva previsto Eugenio Benetazzo, l’autore di «Duri e Puri»...
  • 02/12/2002 Variazione dei Tassi di Interesse
    Non tutti hanno aumentato i tassi di interesse
  • 30/11/2005 Bolla o non Bolla?
    In molte parti del mondo, la domanda di abitazioni è cresciuta parecchio negli ultimi anni...
  • 30/11/2005 Quadro Economico USA
    ho letto con interesse l’articolo di fondo apparso in prima pagina sul Corriere della sera il 23-11-05 a firma di Francesco Giavazzi. Se me lo consente avrei delle osservazioni da fare.
  • 30/11/2005 Signoraggio, MDC Roma e Lecce
    Indebito Guadagno da restituire ai Cittadini...
  • 29/11/2005 Dal Rialzo dei Tassi al Controllo Globale!
    Nonostante le belle parole degli esperti, la locomotiva Stati Uniti d’America che una volta trainava il mondo, è arrivata quasi alla fine del binario...
  • 16/11/2005 Grazie Banchieri
    La Banca Centrale Europea (B.C.E.) ha annunciato una misura draconiana: non accetterà Buoni del Tesoro dagli Stati classificati al disotto di "A-"...
  • 28/10/2005 I banchieri di Abramo e la crisi economica
    Alan Greenspan, il faccendiere dei grandi imperi bancari privati come quelli delle famiglie Rothschild, Warburg, Lazard & C., ha finito il suo mandato alla Fed...
  • 26/10/2005 E' ora di Prendere sul Serio una Recessione Globale Guidata dagli USA
    Penso che sia il momento di dare uno sguardo serio alla possibilità che gli USA ci stiano per trascinare in una recessione mondiale nel giro di uno o due anni...
  • 20/10/2005 In Italia le Nozze Bancarie si Fanno Parlando Inglese
    Banchieri contro banchieri. A colpi di fusioni e acquisizioni il campionato delle banche d’affari 2005 sulle operazioni...
  • 19/10/2005 Parmalat: da principi-obbligazionisti a rospi-azionisti
    Il 6 ottobre gli obbligazionisti della Parmalat hanno smesso di essere tali. È così giunta a un giro di boa una vicenda amara, solo in parte simile a quella dell’Argentina. Infatti in quel caso gli investitori, accettando il concambio, hanno ricevuto altre obbligazioni...
  • 12/10/2005 Pecunia non olet
    La prima tappa da raggiungere è Ginevra, dove risiede la Commissione bancaria internazionale, fondata nel 1972 da David Rockefeller. Una commissione composta da 13 membri...
  • 06/10/2005 In Germania una nuova moneta parallela all'Euro
    Il vecchio continente non si è ancora abituato all'euro, quand'ecco che, per conforto e convenienza, la Germania si affida anche a una "moneta parallela", chiamata "Regiogeld"...
  • 26/09/2005 Il Dio Mercato. Il Presidente della Repubblica invita ad unire gli sforzi di tutti
    Il Presidente della Repubblica invita ad unire gli sforzi di tutti come si fece nel ’99. Prima l’economia, poi l’economia, poi ancora l’economia. “Quello che più di ogni altra cosa manca alla nostra Italia per rimettersi più
  • 26/09/2005 Made in Italy – crisi economica
    In questi ultimi giorni stampa e televisioni scoprono improvvisamente quanto era largamente prevedibile oltre un anno e mezzo fa: dal punto di vista economico, l'Italia è diventata il peggior paese al mondo...
  • 22/09/2005 Effetti della Manovra sul Tassi, Considerazioni sulle Conseguenze delle Manovre sul Costo del Denaro
    Col presente articolo intendo svolgere alcune considerazioni, assolutamente non sistematiche, sulle conseguenze
  • 20/09/2005 Conto arancio. Conto armato?
    Le banche Ing, Dexia, Fortis, Axa e Kbc hanno investito 1,5 miliardi di dollari in imprese che producono bombe a grappolo, mine antiuomo e uranio impoverito...
  • 14/09/2005 Riaffermiamo la sovranità sulla moneta e sul credito
    Il famoso "complotto del Britannia", la yacht della regina Elisabetta II dove l'elite finanziaria della City di Londra si incontrò con la controparte italiana guidata da Mario Draghi...
  • 14/09/2005 Boom e crisi economiche orchestrate dalle banche centrali
    I problemi che gravano sull'economia mondiale si sono accumulati da quando con gli accordi di Bretton Woods è stato sostituito lo standard dell'oro da quello del dollaro...
  • 12/09/2005 La vera causa della Grande Depressione del 1929
    Le banche ritirarono improvvisamente dal mercato 18.000 milioni di dollari, cancellando le aperture di credito e chiedendone la restituzione: fu la crisi del '29. A seguito dei fallimenti le banche entrarono in possesso di decine di migliaia di aziende, negozi, industrie e tenute agricole....
  • 09/09/2005 Vicenda Banca d’Italia: solo una lotta di potere per il Signoraggio?
    Lo scandalo è stato portato alla luce nel 2003 da un'analisi sui bilanci delle banche, dal quale è emerso che gli azionisti di Bankitalia sono le stesse banche che la BdI doveva controllare...
  • 05/09/05 Il sistema monetario rastrella la nostra ricchezza
    Il vero problema non è quello di sostituire Fazio ma di capire perché il sistema è marcio! Per ogni 1000 euro che riceve in deposito la banca "presta" e carica di interessi 10.000 euro...
  • 05/09/05 Lezioni di storia monetaria
    Protagonista della storia è il borgomastro della cittadina austriaca di Worgl. In seguito ad una politica deflazionistica mai spiegata e falsamente attribuita al collasso di New York...
  • 15/08/2005 Replica di Savino Frigiola su inflazione ed emissione monetaria
    Ringrazio l'anonimo interlocutore giacché offre l’opportunità di far comprendere anche ai non addetti ai lavori lo spessore intellettuale e culturale dell’area della così detta controparte, quella per intenderci legata all’apparato bancario monetario, e del mondo variegato alla quale  essa appartiene. Questo mondo è costituito...
  • 08/08/2005 Il commercio senz’anima
    Probabilmente Ford non si rendeva conto di quello che avrebbe scatenato cominciando a produrre auto a buon mercato per venderle ai suoi operai. Da che mondo e mondo, infatti, c’è sempre stata una piccola cerchia di fortunati che godevano delle fatiche dei molti: dai Faraoni egiziani che si costruivano le tombe con il lavoro degli schiavi, ai Romani che gozzovigliavano mentre una moltitudine di lavoratori a costo zero costruivano per loro l’impero, fino ad arrivare all’ottocento dove lavoratori sottopagati permettevano alla nuova borghesia di godere un alto tenore di vita...
  • 06/08/2005 Senza Petrolio
    Nel 2006 ci sarà una carenza cronica di petrolio: è la fine di uno stile di vita. O la guerra per preservarlo. "Principe, si rende conto dell'importanza di garantire prezzi ragionevoli? Prezzi troppo alti danneggerebbero i mercati", deve aver detto George W. Bush con espressione preoccupata. Il presidente americano sa che il costo attuale è già eccessivo per il mercato e che il sovrano non è sempre disposto a essere ragionevole...
  • 04/08/2005 L'inflazione ed emissione monetaria statale
    Occorre una volta per tutte scrollarsi da dosso la crosta della disinformazione, i luoghi comuni sbagliati e tendenziosi, dei quali tutti noi, grazie ai persistenti bombardamenti mediatici organizzati dalla consorteria monetaria e bancaria, siamo divenuti inconsciamente portatori anche sani. Ciò è tanto vero che spesso affiorano chiaramente i messaggi assorbiti in maniera subliminale, i quali finiscono per condizionare anche le menti dei soggetti più preparati.
  • 26/07/2005 I Poteri della BCE
    Il trattato di Maastricht ha conferito alla Banca Centrale Europea tutti i poteri monetari, e quindi quelli economici e... Questa notizia è molto interessante perché rientra in un progetto a più ampio respiro della creazione di una banca mondiale centralizzata (che esiste già) dove saranno registrati il DNA di tutti! Ma lasciamo parlare direttamente il Ministro della Giustizia...
  • 18/07/05 Il Venezuela s'impossessa della Banca Centrale?
    La Banca Centrale, dice il signor Chàvez dovrebbe appartenere alla "gente" e deve passare sotto il pieno controllo della sua "rivoluzione boliviana" radicale e nazionalista...
  • 15/07/2005 I misteri dei bilanci delle banche
    Sulla base dei dati forniti dalle banche interessate l'utile complessivo dell'intero sistema bancario sarebbe stato, nel 1975, di circa 200 miliardi di lire, naturalmente utile netto, che rende soltanto parzialmente l'idea del reale profitto del sistema bancario italiano calcolato, invece, dal ministro Donat Cattin in quattromila miliardi.
  • 06/07/2005 Carta Straccia
    E’ a tutti noto il binomio denaro-potere, che condiziona la vita di noi tutti, ma quanto questo binomio sia assolutamente determinante per la nostra libertà individuale e per il futuro dei nostri figli, non era a me noto e, probabilmente, non sono il solo. La cosa sconvolgente è che
  • 01/07/2005 Maastricht e la perdita della Sovranità Monetaria
    L’autonomia della sovranità monetaria affidata alla privata Banca Centrale d’Italia è stata introdotta a partire dal luglio 1981, col divorzio tra Banca d’Italia e Ministero del Tesoro deciso dal Ministro del Tesoro Beniamo Andreatta con una semplice lettera all’allora Governatore di Bankitalia Carlo Azeglio Ciampi...
  • 30/06/2005 Banca dei Regolamenti Internazionali
    Inserire questa istituzione, classico ferro di lancia della Sinarchia europea, nella rete delle società riserbate angloamericane può suonare atipico, ma è una collocazione giustificata dal suo ruolo e dalla presenza sempre più incisiva di figure eminenti del mondialismo anglosassone nel suo direttivo
  • 28/06/2005 Cina: parliamo di soldi
    Nella prima metà del 2004, complessivamente, le riserve di valuta estera della Cina superavano i 460 miliardi di dollari, una cifra impressionante. Ciò significa che il valore della riserva complessiva di dollari di Pechino è quasi pari a un terzo del suo PIL...
  • 13/06/2005 Gli Usurai di Mastrich
    La verità è che il trattato è stato pensato e messo in atto con assolutezza dittatoriale da economisti e banchieri, ignorando qualsiasi competenza, qualsiasi sguardo d'insieme, ignorando la Storia, infine ignorando l'Uomo...
  • 11/06/2005 Crac finanziario in un colpo d' occhio
    Il debito complessivo degli Stati Uniti – composto dal debito delle amministrazioni pubbliche, dei privati e delle imprese – ha raggiunto...
  • 08/06/2005 Intervista all' economista Nino Galloni
    D: Il 6 aprile del 2005, la Camera ha approvato una mozione per una Nuova Bretton Woods. Il sistema monetario deciso a Bretton Woods nel 1944 in pratica ha messo il dollaro come moneta principale a livello mondiale. Nessuno però di questa mozione ne ha parlato. Come mai? E cosa contiene?
  • 04/06/2005 Le crisi economiche: perchè nascono e come difendersi
    I sistemi monetari in vigore oggi, basati sul rapporto tra monete che in sé non hanno valore intrinseco (dollaro,euro,yen, etc) sono per loro stessa natura molto instabili. Secondo Rothbard, l’unica cosa peggiore che poteva esistere erano tassi di scambio fissi tra le monete...
  • 27/5/2005 Galloni: Montezemolo denuncia la crisi ma non offre soluzioni, eppure
    L'economista Nino Galloni ha dichiarato all'AgenParl: "Il proclama del presidente Montezemolo sottolinea la particolare gravità della crisi che l'economia del paese sta attraversando...
  • 20/5/2005 Recessione economica? Si', grazie
    E’ il potere economico che gestisce tutto, ed infatti i politici sono i camerieri dei banchieri (Ezra Pound). Non è un caso che a Mayer Amschel Bauer interessava solamente il controllo della moneta e non chi faceva le leggi…di sviluppo per i prossimi decenni...
  • 18/04/2005 L'Istat che vorremmo - Per approfondire
    In un paese in cui si tende a non credere alle statistiche, la nomina del nuovo Presidente dell'ISTAT e' un'occasione importante per riformare un'istituzione che deve diventare piu' efficiente e piu' indipendente al tempo stesso. Vanno sottratti alla Presidenza del consiglio i poteri di vigilanza e di nomina e vanno rafforzati i compiti e l'indipendenza della commissione di garanzia.
  • 01/03/2002 Vendita allo Scoperto di Azioni indica Conoscenza Anticipata
    La vendita allo scoperto di titoli implica l'opportunità di derivare ingenti profitti cedendo le quote ad una terza parte amica, per poi ricomprarle da essa allorquando...

  • Archivio GrandiTemi
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO