TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 27/01/2009 Per le elezioni europee Camilleri propone una alleanza tra i “senza partito” e Di Pietro

    Ricerca personalizzata

    Una lista della società civile 'affiancata' all'Italia dei valori.

    Per le elezioni europee del prossimo giugno Camilleri propone una lista con due simboli rappresentanti i "cittadini senza partito" e l'Italia dei valori di Di Pietro.

    Questa la proposta avanzata nel corso di una tavola rotonda e pubblicata sul nuovo numero di MicroMega, in edicola da venerdì 30 gennaio: erano presenti Andrea Camilleri, Antonio Di Pietro e Paolo Flores d'Arcais.

    Alla domanda del direttore di Micronega "Dunque tu proponi un'alleanza che veda da una parte i cittadini che non fanno politica in modo professionale, e che però nell'emergenza che vive il paese decidono di impegnarsi nelle elezioni per il parlamento europeo, e dall'altra il partito di Di Pietro, che ti sembra l'unica opposizione oggi esistente. È questa l'idea?" Camilleri ha risposto affermativamente, convinto che la sinistra attuale non possa fare opposizione e che l' unica opposizione valida sia quella di Di Pietro. Da qui l' idea di proporre un' alleanza fra un partito già esistente con una nuova lista dei "senza partito"

    Antonio Di Pietro si è detto disponibile ad aprire le proprie liste a esponenti della società civile "fino al 70-75 per cento" e a valutare anche la possibilità di modificare il proprio simbolo, a condizione di non cederne la titolarità a terzi.

    Dopo questo primo contatto, si tratta ora di preparare un manifesto programmatico per sondare il terreno.

    http://www.helpconsumatori.it

  • Archivio Elezioni
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO