TuttoTrading.it

31/01/2007 PACS verso la legge (http://www.canisciolti.info)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

31/01/2007 Bondi: Non si può equiparare le unioni di fatto alla famiglia naturale fondata sul matrimonio (http://www.canisciolti.info)

"Non e' possibile e non e' corretto discutere di questioni che riguardano la sfera morale ed etica, imponendo ai parlamentari, di ciascun partito, il vincolo di maggioranza a sostegno del governo o l'obbligo della fedelta' al proprio partito. Tali questioni devono essere riservate alla libera discussione e volonta' del Parlamento". E' quanto ha affermato Sandro Bondi, intervenendo in Aula sulla discussione sui pacs.

"Non saremo - ha spiegato poi Bondi - mai favorevoli a soluzioni che equiparino o cerchino surrettiziamente di equiparare le unioni di fatto alla famiglia naturale fondata sul matrimonio. Si tratta di proporre e porre in atto interventi mirati che, uniti ad altri che possono andare nella medesima direzione, rappresentino una risposta laica e liberale per affrontare i problemi posti dalla diversificazione dei modelli di vita. Forza Italia assieme alle altre forze politiche moderate e liberali devono presentarsi unite alla sfida con una propria proposta, senza cedere alla tentazione di inseguire la sinistra, orfana del socialismo, sul terreno della sua nuova ideologia: quell'individualismo libertario che trova nello 'zapaterismo' la sua piu' matura incarnazione".

31/01/2007 Arcigay: Governo dia riconoscimento giuridico anche alle coppie dello stesso sesso (http://www.canisciolti.info)

"Adesso l'Unione non tradisca le attese di milioni di italiani e appronti senza timidezze una legge che dia riconoscimento giuridico pubblico alle coppie anche dello stesso sesso". Questo il commento del presidente di Arcigay, Sergio Lo Giudice, all'approvazione alla Camera dei deputati della mozione dell'Unione che chiede al governo di predisporre entro il 15 febbraio un progetto di legge sulle coppie di fatto.

"Il dibattito ha mostrato l'arretratezza culturale di buona parte di questo parlamento - continua Lo Giudice -. L'attacco in aula del capogruppo Udc alla camera, Luca Volonté, contro Arcigay e Arcilesbica ha il tono sgradevole delle critiche del lupo contro l'agnello della favola di Esopo. Volonté parla di presunti 'privilegi' di lesbiche e gay. Ma quali privilegi? Privilegio è quello dei parlamentari, che possono estendere ai conviventi le tutele previdenziali e sanitarie. Cosa non consentita al grosso degli italiani."

" Privilegio è quello del suo leader Pier Ferdinando Casini a cui, per una modica somma, la Sacra Rota ha annullato il matrimonio e i suoi effetti civili. Il fatto è che esistono milioni di persone che hanno costruito il proprio progetto d vita fuori dal matrimonio e che rimangono prive di minimi diritti di cittadinanza. Chiediamo ai parlamentari laici del centrodestra che si sono differenziati nel dibattito di questi giorni, da Chiara Moroni a Stefania Prestigiacomo, da Mauro Del Bue a Dario Rivolta, di dare il loro contributo affinché si possa sanare la crudele anomalia italiana".

31/01/2007 Pacs: Verso il varo della legge dopo l'approvazione della mozione dell'Unione (http://www.canisciolti.info)

Con una ''risposta compatta e seria'', per dirla con il capogruppo dell'Ulivo, Dario Franceschini, la Camera ha approvato la mozione dell'Ulivo sulle coppie di fatto, respingendo invece tutte le altre, quella dell'Udeur compresa. Con 301 voti a favore, 266 contrari e 10 astenuti, l'Aula di Montecitorio ha cosi' dato il via libera alla mozione maggioritaria, cui hanno aderito da subito Idv e Pdci, e, successivamente, Prc e Verdi, che hanno ritirato le loro.

Non cosi' ha fatto la Rosa nel Pugno che pero', oltre a votare la propria, non ha fatto mancare il suo sostegno al documento-Franceschini. ''La maggioranza - ha osservato Franceschini - ha votato in modo compatto condividendo un testo sul quale ci siamo impegnati di fronte agli italiani per politiche per aiutare le famiglie e contemporaneamente il riconoscimento di diritti alle coppie di conviventi''. Respinta invece, insieme alle cinque dell'opposizione (Fi, An, Lega, Udc, Psi (Del Bue)), la mozione dell'Udeur, che e' stata votata per parti separate. Il documento del partito del Guardasigilli, Clemente Mastella chiedeva al governo di non occuparsi di una materia su cui deve legiferare esclusivamente il Parlamento e contava anche sul sostegno di quasi tutta l'opposizione che aveva annunciato il voto a favore.

Dopo alcuni attimi di suspence dovuti all'inceppamento del sistema di calcolo elettronico dei voti, la Camera ha invece approvato a maggioranza la sola mozione dell'Ulivo, che impegna il governo a presentare un ddl entro il 15 febbraio e prevede, ''in attuazione del programma dell'Unione, il riconoscimento giuridico di diritti, prerogative e facolta' delle persone che fanno parte delle unioni di fatto, definite in base a loro stabilita' e volontarieta'''. Appuntamento ora al Consiglio dei ministri della prossima settimana (venerdi' 9 febbraio), quando sara' probabilmente presentato il testo definitivo del ddl su cui lavorano da giorni i ministri per la Famiglia, Rosy Bindi e per le Pari opportunita', Barbara Pollastrini.

  • Archivio PACS e DICO
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO