TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 09/09/2006 Effetto della Finanziaria sulle Rendite Finanziarie

    Ricerca personalizzata

    L' effetto dell'introduzione di una aliquota unica al 20% per le cosiddette rendite finanziarie che dovrebbe arrivare con la prossima finanziaria comporterebbe un maggior gettito compreso tra 1,5 e 4 miliardi: sarebbero favoriti depositi sui conti correnti e sfavoriti i depositi su obbligazioni, plusvalenze azionarie e titoli di stato.

    Attualmente le aliquote sono del 27% sui depositi di conto corrente e per le obbligazioni con scadenza inferiore ai 18 mesi e del 12,5% per titoli di Stato, obbligazioni con scadenza superire a 18 mesi, plusvalenze azionarie (tranne le partecipazioni qualificate che sono tassate per il 40% del valore attraverso l'Irpef), fondi d'investimento e dividendi. La nuova aliquota, unica, sarebbe pari al 20%.

    A beneficiarne  di più  saranno, dunque,  i conti correnti  e le obbligazioni con scadenza inferire ai 18 mesi.  Questa  riduzione dal 27% al 20% vale appena  600 milioni in quanto in  molti casi i vantaggi saranno, però, davvero minimi, e questo vale per tutte quelle banche che offrono un tasso di interesse minimo, a differenza delle banche on line che remunerano di più i depositi.

    Diverso è il discorso per i titoli di stato  ma bisogna vedere se saranno tassati anche quelli in circolazione e se vi sarà qualche soglia d' esenzione; i titoli di stato in mano ai privati sono appena il 16% del totale mentre quelli posseduti dai fondi non sarebbero influenzati.

    Fisco più pesante anche per gli investitori  in Borsa, sia per i dividendi sia per il capital gain:  Per ogni 100 euro di dividendi incassati se ne ricevono in effetti  87,5, con la riforma 80. Per il capital gain su 100 euro di guadagno, se ne incassano in effetti 87,50 ed anche ora questa somma si riduce ad 80 con la riforma

    Naturalmente i cosiddetti cassettisti che operano raramente, non risentiranno molto dell' intervento mentre i trader che operano continuamente in borsa, risentiranno in maniera marcata di questo ritocco sul capital gain

    Indice Finanziaria e Rendite Finanziarie

  • 09/09/2006 Finanziaria e Rendite, Archivio
    Redditi da Investimento Finanziario

  • Archivio Fisco
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO