TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 31/05/2006 Campionato del Mondo col Botto? (Marcello Pamio, www.disinformazione.it)

  • Guerra Terrorismo
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Petrolio
  • Pagina 11 Settembre
  • Ricerca personalizzata

    Il calcio oramai è alla frutta, e quando dico frutta intendo proprio alla fine di tutto.
    Dopo innumerevoli scandali che hanno coinvolto la politica, l’economia, la finanza, adesso è la volta degli sport miliardari: il calcio nella fattispecie. 
    Siamo passati da “mani pulite” ai “piedi sporchi” ai “fischietti d’orati”. 
    Un vero e proprio sistema canceroso, dove Luciano Moggi altro non è che uno dei tanti manovratori (a sua volta manovrato da coloro che stanno in alto…) che oggi non serve più, e perciò viene scaricato come il classico capro espiatorio.
    Le cellule tumorali però sono ovunque: arbitri venduti e comprati a suon di mazzette e regali; giocatori che tra festine a luci rosse e bianche, fanno poi i divi in televisione; società sportive (dai bilanci falsificati) diventate Spa e quotate addirittura in borsa; giornalisti che conoscendo perfettamente il sistema non hanno mai denunciato nulla, perché ne facevano parte.

    L’ho già detto e continuerò a dirlo: il Re è nudo! 
    E se non bastasse tutto questo, qualcuno parla di un possibile attentato in Germania durante il Mondiale di calcio!
    Purtroppo non è uno scherzo, anzi, le fonti da cui arriva questa tremenda notizia sono serie e vanno prese in considerazione: i servizi d’intelligence israeliani e il leader democratico americano Lyndon LaRouche.
    LaRouche stesso ha avvertito pubblicamente il 24 maggio scorso che Bush e il suo controllore Dick Cheney, stanno pianificando un attacco militare preventivo contro l’Iran esattamente tra giugno e l’inizio di luglio. Tale allarme si basa su alcuni rapporti provenienti da fonti militari ad alto livello che mettono in guardia di “possibili attentati terroristici in Germania durante i mondiali di calcio”.

    Casualmente due portaerei statunitensi e una francese si stanno dirigendo proprio nel Golfo Persico...
    Ma l'eventuale (e molto probabile) attacco all’ex Persia cosa c’entra con il Mondiale di calcio? C’entra eccome, e adesso lo vedremo…

    Un eventuale attentato durante il campionato di calcio, avrebbe ripercussioni mediatiche incredibili: innanzitutto sarebbe visto (proprio come l’11 settembre 2001) da miliardi di persone collegate al tubo catodico, e potrebbe (proprio come l’11 settembre 2001) essere usato come scusa per intervenire militarmente contro l’Hitler del Terzo Millennio, Mahmoud Ahmadinejad.
    Dietrologia? Cospirazionismo? Magari! D’altronde tutto può essere, ma allora anche l’agenzia israeliana Ynet sta mettendo in giro delle voci totalmente infondate? A che pro?
    Sotto troverete l’articolo integrale, in lingua inglese, pubblicato il 26 maggio 2006 nel sito ufficiale di Ynetnews, nel quale si avverte esattamente di possibili attentati in Germania da parte di cellule (impazzite) di Hezbollah, ovviamente connesse al regime iraniano.

    Osservando il calendario dei mondiali si nota una cosa molto interessante che mi era sfuggita a causa del poco interessamento al calcio: tra le squadre in lotta per la coppa d’orata, figura anche l’Iran! 
    Per la precisione la squadra di Ahmadinejad giocherà:

    - domenica 11 giugno alle ore 18:00 contro il Messico a Norimberga (proprio la città che ha dato il nome al più famoso processo-farsa ai gerarchi nazisti di Hitler);
    - sabato 17 giugno alle ore 15:00 contro il Portogallo, a Francoforte, sede della banca centrale europea, la BCE ;
    - mercoledì 21 giugno, alle ore 16:00 contro l’Angola, a Lipsia

    Con questo non sto dicendo che le date sopra riportate saranno i giorni di un ipotetico attentato, anche perché mi auguro di cuore che non accada nulla; ma come ha detto LaRouche, un eventuale piano criminoso può essere impedito solamente denunciandolo pubblicamente in anticipo, con il rischio, aggiungo io, di fare una magra figura. In questo caso però ritengo che il gioco valga la candela!
    E per proseguire con questo “gioco”, mi sono fatto aiutare dal calendario biodinamico di Maria Thun. Perché direte voi, proprio da un calendario?  
    Ovviamente si tratta di un calendario molto particolare che riporta, mese per mese, le influenze cosmiche dei pianeti sulle piante!

    In giugno vi sono alcune date indicate come “Giorni Critici”: il 21 giugno (data della partita dell’Iran a Lipsia) e il 24 giugno (giorno di San Giovanni, importantissimo per la massoneria mondiale). Il 24 giugno (che vedrà scontrarsi a Monaco di Baviera la vincente del gruppo A con la seconda del gruppo B e a Lipsia la vincente del gruppo C con la seconda del gruppo D), è anche un giorno segnalato con una serie di trattini (-------), in cui l’energia cosmica è così particolare che il calendario consiglia di NON fare assolutamente nulla.br> E’ bene precisare, per coloro che ridicolizzano certe conoscenze, che le date dei grandi attentati erano SEMPRE state segnalate dal calendario (in anticipo ovviamente) come “Giorni Critici”…
    Questo per far comprendere che i Signori che manovrano i più importanti accadimenti geopolitici, economici e/o finanziari, hanno conoscenze esoteriche inimmaginabili per noi comuni mortali, e che quindi i giorni pre-scelti (attentati, invasioni, guerre o crolli di borse) NON sono MAI casuali!
    In luglio invece le giornate per così dire delicate sono il 13 e il 18, ma per questa analisi non c’interessano perché del Mondo terminerà esattamente domenica 9.

    Note
    [1]LaRouche mette in guardia da un attacco contro l’Iran durante i mondiali di calcio www.movisol.org/znews107.htm

    [2] L’agricoltura Biodinamica è una moderna presa di coscienza sull’agricoltura, che si basa su indicazioni date da Rudolf Steiner intorno al 1924. Tra le altre cose essa postula, e controlla sperimentalmente, l’influenza di forze cosmiche rilevabili soprattutto nel comportamento delle piante.

    Per approfondimenti

    - Israele prevede attentato a Berlino, a cura di Maurizio Blondet
    www.effedieffe.com/interventizeta.php?id=1195&parametro=esteri
    - LaRouche mette in guardia da un attacco contro l’Iran durante i mondiali di calcio
    www.movisol.org/znews107.htm

    Report: Israel warns of World Cup terror
    Tratto dall’agenzia Ynet News www.ynetnews.com/articles/0,7340,L-3255447,00.html 


    Roee Nahmias Saudi newspaper says Israelwarned US, European intelligence service of possible attempts by Hizbullah cells to carry out attacks during upcoming soccer tournament in Germany in bid to prove to international community that Tehran is capable of retaliation if attacked Israel has warned European and American intelligence bodies of possible attempts by Hizbullah cells, led by Imad Mugniyah, to carry out terror attacks during the upcoming World Cup tournament in Germany , the Saudi Al-Watan newspaper reported on Friday.
    According to the report, the terror plot is aimed at proving to the international community that Tehran is capable of retaliation if attacked. Sources in Washington said a joint US-European operations room has been set up to deal with such a scenario; to this end, two American aircraft carriers, along with a French ship are making their way to the Indian Ocean and Persian Gulf. 
    US officials opposed to an attack on Iran fear the Bush Administration would take advantage of such terror attacks to launch an offensive that, according to the officials, would settle the Iranian nuclear crisis and boost the president’s approval rating. 
    The officials added that should the terror attacks be masterminded by a third party, they would still be used to justify an attack on Iran .

    Al-Watan also reported that the CIA and European intelligence services have enhanced their activity against Arab and Muslim institutions in Europe following the September 11 attacks. A security official in told the newspaper that intelligence services planted surveillance equipment in a number of Arab and Islamic embassies and in the officers of major international corporations with ties to Muslim and Arab countries. 
    The source added that undercover agents, mainly women, have infiltrated Arab and Islamic institutions; e-mails, faxes and phone calls originating from these institutions are also monitored, and even the garbage cans outside the buildings are searched for any information on the nature of the messages relayed by these organizations and their activities, according to the source

  • Pagina Mondiali


  • Guerra Terrorismo
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Petrolio
  • Pagina 11 Settembre
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO