TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • memoria
  • G.foibe
  • Inquin.
  • M'illumino
  • dimeno
  • M5S TDG
  • Ora sol.
  • legale
  • Peso
  • rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • Raccolta
  • bott.
  • Olio
  • esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • R.verde
  • S.mare
  • Scuole
  • ricicl.
  • Social
  • street
  • Solidar.
  • Shopping
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • droga
  • T.racc.
  • differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • V.rendere


  • 21/05/2009 Problematiche degli immigrati da un' intervista ad uno studente dell' ITIS A. Volta

    Ricerca personalizzata

    Da quando sei in Italia?

    Da 9 anni. Ho frequentato dalla seconda media la scuola italiana.

    Sono stato bocciato al terzo superiore. Prima della seconda media frequentavo la scuola in Colombia. Nella scuola media avevo un rapporto migliore con gli altri studenti. Ho scelto questa scuola grazie alla segnalazione di un amica colombiana

    I tuo genitori vivono in Italia?

    Si mia mamma ha il permesso di soggiorno perché lavoro mentre mio padre in cerca

    di occupazione ma  con questa crisi ha un po’ di difficoltà.

    E tu come hai fatto ad avere il permesso di soggiorno?

    Ho il permesso di soggiorno come studente. Le altre possibilità per entrare in possesso del permesso sono il lavoro, il ricongiungimento familiare, asilo politico (Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l’effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d’asilo nel territorio della Repubblica, secondo le condizioni stabilite dalla legge)

    Dopo il diploma potrei non avere la possibilità di rimanere in Italia perché dovrei o iscrivermi all’università o cercare un lavoro per ottenere il permesso di soggiorno. Iscrivendomi all’università potrò avere un permesso annuale di studio

    Vorrei continuare a studiare ma le condizioni in cui sono non me lo permettono e trovare un lavoro è difficile già per un italiano figurarsi per me.

    Perché credi di avere meno possibilità di un italiano?

    Perché se non hai contatti con le persone giuste il lavoro non lo trovi. Un italiano ha maggiori conoscenze su cui far affidamento. E poi se perdo il lavoro rischio sempre di essere espulso

    Se non trovo lavoro rimarrò come clandestino in Italia insieme a mia madre o dovrò ritornare nel mio paese, ma mia madre preferirebbe restare qui.

    Tu torneresti in Colombia?

    Anche in Colombia sarei uno straniero. Chi ritorna devo dimostrare che è migliore degli altri,ma è tutto apparenza.

    Che cosa diresti agli italiani?

    Mi fa arrabbiare che l’Italia che è una civiltà così avanzata culturalmente e tecnologicamente non dimostri uguale umanità e sensibilità rispetto ai paesi sottosviluppati.

    Alla festa della mamma, di domenica, i vigili sono venuti a controllare l’agibilità della casa in cui vivo. Che è un luogo decente migliore di altri in cui ho abitato ma è una casa molto modesta e umile.

    Hanno segnalato che il bagno dovrebbe avere una finestra e il piano cottura una cappa aspirante.

    Se la casa non risulta agibile potrebbero negarci il permesso di soggiorno.

    La storia ci insegna che gli europei hanno depredato le nostre terre e risorse e ancora oggi lo fanno e noi non ci permettonodi cambiareilnostro destino.

    Mi meraviglia che qui ci sia tanto spreco.In Colombia non si butta niente e si ricicla e si creano molti lavori con i rifiuti.

    L’integrazione al SUD Italia credo che sia migliore. I napoletani credo che siano più accoglienti.

    Conviene farsi bocciare?

    Ho già 21 anni avrei dovuto già essere all’università e mi dispiace che sia stato così stupido da perdere degli anni.

    Io sento solo adesso la mancanza della colombia perché incomincio a stare male in questo Paese.

    A causa anche dei problemi economici vissuti in questi ultimi anni.

    Non ho vissuto episodi di razzismo nei miei confronto però vedo che questi episodi ci sono per i rom e poi un po’ agli africani

    Lavitanon ha prezzo ma qui sì, non valeniente

    Preoccupazioni mamma

    Difficoltà con la lingua

    No

    A Napoli non ci sono gruppi di aggregazione colombiani di associazioni e comunità.

    Il pomeriggio non so che fare nel tempolibero,gli amici non vogliono uscire perché vogliono sono stanchi di spostarsi. Cosa si puòFare? Andare nel giro in un parco?

    Se un immigrato sudamericano viene in un paese occidentale ha tanti problemi

    Se un occidentale va in un paese sottosviluppato è accolto nel migliore dei modi.

    CAMPANIA

    Chi rom e chi no
    [Napoli]
    associazione
    laboratori pedagogici, campagne di informazione, scuola di italiano per rom, iniziative culturali
    http://chiromechino.blogspot.com

    Gesco
    [Napoli]
    consorzio coop. sociali
    centri diurni, scuole di italiano, supporto legale, orientamento sociale, mediazione culturale [in particolare cooperativa Dedalus]
    www.gescosociale.it

    Dedalus
    [Napoli]
    cooperativa sociale
    mediazione interculturale, supporto legale, orientamento professionale, campagne informative, interventi di strada, ricerca
    dedasociale@libero.it

    Scuola di pace
    [Napoli]
    associazione
    corsi di italiano, supporto
    legale
    scuoladipace1@virgilio.it

    Asgi
    [Napoli]
    associazione
    studi giuridici sull’immigrazione, supporto legale, campagne di informazione
    via P. Colletta 12, 80139
    tel. 081 288024

    Cir
    [Napoli]
    Consiglio italiano
    per i rifugiati
    assistenza ai rifugiati, formazione e campagne di informazione
    via Torino 16, 80142
    tel. 320 4864501
    www.cir-onlus.org

    Cantolibre
    [Napoli]
    cooperativa
    scuola di ballo, cibeforum, iniziative interculturali
    via San Giovanni Maggiore
    P. 35
    tel. 081 4288100
    myspace.com/cantolibreofficialspace

    Less
    [Napoli]
    Centro studi e iniziative di Lotta all’esclusione sociale per lo sviluppo
    sportello informativo, campagne di informazione, ricerche e studi
    via Enrico Alvino
    tel. 081 5527104
    www.less-onlus.org

    Mani tese
    [Napoli]
    sede locale dell’ong nazionale
    ospita e partecipa al Comitato cittadino antirazzista
    piazza cavour 190
    tel. 081 456868
    www.manitese.it
    briganti@unina.it

    Arci
    [Napoli]
    associazione
    sportello informativo, supporto legale e circolo interculturale
    piazza Santa Maria la Nova 43, 80134 – tel. 081 5527104
    workless@less-onlus.org

    Cidis
    [Napoli]
    associazione
    promozione dei diritti
    dei migranti
    largo Regina Coeli 8
    tel. 081 5571218
    napoli@cidisonlus.org



    http://www.helpconsumatori.it

  • Archivio Immigrazione
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO