TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • memoria
  • G.foibe
  • Inquin.
  • M'illumino
  • dimeno
  • M5S TDG
  • Ora sol.
  • legale
  • Peso
  • rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • Raccolta
  • bott.
  • Olio
  • esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • R.verde
  • S.mare
  • Scuole
  • ricicl.
  • Social
  • street
  • Solidar.
  • Shopping
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • droga
  • T.racc.
  • differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • V.rendere


  • 03/10/2006 Padoa Schioppa illustra la Finanziaria alla Camera (http://www.canisciolti.info)

  • Pagina Leggi
  • Temi Archivio
  • Temi Ultimi
  • Pagina Assicurazioni
  • Pagina Lavoro
  • Ricerca personalizzata

    ''Siamo usciti dalla zona rossa. Il paziente Italia ha lasciato la terapia intensiva anche se non si e' del tutto ristabilito''. Inoltre, la manovra e' ''strutturale e duratura''. Lo ha detto il ministro dell'Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, nel corso dell'illustrazione della legge finanziaria 2007 in aula alla Camera, che la Casa delle Liberta' avrebbe voluto far seguire da ''un giro di interventi''. Ma il presidente di turno dell'assemblea, Pierluigi Castagnetti, ha respinto la richiesta di dibattito: la legge, ha spiegato Castagnetti, ''prevede che ad inizio ottobre abbia luogo l'esposizione della Finanziaria al Parlamento. Una esposizione che per prassi consolidata e' del governo e che non innesca alcuna procedura parlamentare non dando luogo a dibattito''.

     

    Il dibattito, ha continuato Castagnetti, rivolgendosi tra gli altri a Pier Ferdinando Casini (che era intervenuto in proposito), ''presuppone tra l'altro l'assegnazione dei documenti di bilancio. Una assegnazione che avverra' dopo. Questa quindi - ha sottolineato il vicepresidente della Camera - e' una condizione preclusiva al dibattito''. In ogni caso, ha concluso Castagnetti, ''domani e' prevista la riunione della Giunta per il regolamento e in quella sede si potra' affrontare la questione. Oggi pero' non posso modificare quella che e' una prassi consolidata''.

    Tornando a Padoa-Schioppa, con la riforma del catasto e gli studi di settore, il governo conta di incassare circa 8 miliardi di euro, ha precisato il ministro dell'Economia. In particolare, parlando di evasione fiscale, il ministro ha respinto l'idea che il governo abbia messo le mani nelle tasche degli italiani ma ''sono gli evasori che hanno messo le mani nelle tasche sia dello stato, sia dei cittadini che pagano le tasse, violando non solo il settimo comandamento (applausi ironici dell'aula, ndr) ma anche il principio base della convivenza civile. Piu' passi avanti faremo in questo campo piu' sara' possibile ridurre la pressione fiscale''. Il ministro ha poi affermato che e' il settore delle imprese quello maggiormente beneficiato dalla finanziaria 2007 e per lo sviluppo non c'e' ''altra via'' che recuperare competitivita': per questo serve un ''nuovo patto sociale''.

    E se ''l'Italia ha smesso di crescere a partire dalla meta' degli anni '90'', tra le cause va considerata una macchina amministrativa ''troppo pesante rispetto al servizio offerto'', visto che ''anche la produttivita' del servizio e' carente''. Il ministro dell'Economia ha poi respinto al mittente l'accusa di ''rapina'' per quanto riguarda il Tfr all'Inps, ricordando che il trattamento di fine rapporto ''appartiene ai lavoratori ed e' prestato all'impresa con tasso di favore''. Riferendosi inoltre al presidente di Confindustria, Luca Cordero di Montezemolo, per il quale l'esecutivo ha avuto poco coraggio, Padoa-Schioppa ha invitato gli imprenditori ''a dare l'esempio'' nel conseguimento della coesione e della solidarieta' sociale di fronte ad uno sforzo congiunto del paese per il risanamento dei conti pubblici.

    Archivio

  • 29/09/2006 Varata la Finanziaria da 33,4 mld
    Archivio


  • Pagina Leggi
  • Temi Archivio
  • Temi Ultimi
  • Pagina Assicurazioni
  • Pagina Lavoro
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO