TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 02/11/2006 TRASPORTI. Roma, entro febbraio 1000 taxi in più (VC, www.helpconsumatori.it)

  • Concorrenza Mercati
  • Pagina Commercio
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Agricoltura
  • Ricerca personalizzata

    In arrivo a Roma 2.300 nuove licenze taxi. Il via libera è stato deciso dalla giunta comunale e le licenze saranno erogate a scaglioni: mille licenze entro febbraio, seguendo la graduatoria che ha permesso fino ad ora l' assegnazione di 238 licenze, e di cui ne restano da attribuire ancora 62; 500 nel 2008 e 800 nel 2009. Lo ha annunciato il sindaco di Roma Walter Veltroni che ha chiarito che "le mille licenze in più che saranno esaurite entro febbraio saranno prese dopo aver consultato la commissione Trasporti del consiglio comunale e la commissione consultiva dei tassisti".

    Riguardo invece alle 500 licenze in più previste per il 2008 e le 800 entro il 2009, il sindaco ha spiegato che "sarà la commissione consultiva dei tassisti a decidere se preferiranno conferirle gratis o, come prevede la legge Bersani, a titolo oneroso, che prevede che l' 80% del prezzo venga ridistribuito a chi ha già la licenza e il restante 20% per migliorare il servizio taxi

    Indice

  • Tutto sul Decreto Bersani e le Liberalizzazioni
    Il governo approva la manovra: vendita dei farmaci nei supermercati e inasprimento fiscale per le rendite. Soddisfatti sindacati e consumatori  Liberalizzazione delle licenze dei taxi, vendita dei farmaci da banco nei supermercati, aumento delle imposte sugli affitti stagionali, dell’imposizione fiscale sulle stock option, i pacchetti azionari appannaggio dei manager aziendali, attualmente molto basse, e sulle rendite finanziarie. E poi ancora liberalizzazione delle tariffe dei professionisti e possibilità di effettuare il passaggio di proprietà dell’auto presso i comuni e non più presso i notai


  • <
  • Concorrenza Mercati
  • Pagina Commercio
  • Tutti i Temi Archivio
  • Tutti i Temi
  • Pagina Agricoltura
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO