TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • memoria
  • G.foibe
  • Inquin.
  • M'illumino
  • dimeno
  • M5S TDG
  • Ora sol.
  • legale
  • Peso
  • rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • Raccolta
  • bott.
  • Olio
  • esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • R.verde
  • S.mare
  • Scuole
  • ricicl.
  • Social
  • street
  • Solidar.
  • Shopping
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • droga
  • T.racc.
  • differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • V.rendere


  • 30/01/2007 Fisco e finanziaria: il povero guadagnerà 0,04 euro al giorno. Espugnare il Campidoglio? (Primo Mastrantoni, segretario Aduc, www.aduc.it)

    Ricerca personalizzata

    Avevano detto, scritto e dimostrato, a piu' riprese, che questa Finanziaria era una bufala e che nessun "povero" avrebbe sorriso per gli improbabili benefici fiscali. Il combinato disposto della fiscalità nazionale e di quella locale ha reso del tutto ridicoli i paventati, e gia' irrisori, benefici.
    Prendiamo il caso della Regione Lazio e del Comune di Roma.
    Un cittadino romano con un reddito di 20.000 euro l'anno, senza figli a carico, avra' un aumento nella busta paga di 0,04 euro al giorno, cioe' 4 centesimi, ovvero 4 monetine da 1 centesimo (1). Un cittadino romano con lo stesso reddito ma con due figli a carico ricevera' un aumento di 0,64 euro al giorno con il quale non potra' acquistare neanche un caffe', visto che a Roma la nera bevanda al bar costa mediamente 0,70 euro. Il Campidoglio ha annunciato una diminuzione dell'ICI che sara' ovviamente assorbita dalla rivalutazione delle rendite catastali. Altrettanto ovviamente i servizi resi dal Comune di Roma sono al pari della beffa fiscale: una citta' sporca, puzzolente e degradata. Lo stato della pulizia delle strade cittadine e' sotto gli occhi di tutti: vie sporche e cassonetti perennemente ricolmi. Si annuncia, tra l'altro, un aumento della tassa per i rifiuti. Nonostante un governo "verde" il livello di inquinamento e' cosi' elevato da dover ricorrere in continuazione e misure di limitazione del traffico urbano. Le carreggiate sono perennemente disseminate di buche, si' da costituire un pericolo per passanti e motociclisti. Insomma un disastro amministrativo che, nonostante la formidabile macchina da guerra mediatica messa in piedi, neanche il piu' benevolo e affezionato romano e' in grado di tollerare ulteriormente.
    A Roma una famiglia di quattro persone (genitori piu' 2 figli), con un monoreddito di 25.000 euro e' tassata con una aliquota media del 6,9%, pari a 1.725 euro l'anno, mentre a Parigi la stessa famiglia paga lo 0,2%, pari a 52 euro l'anno, cioe' 1 euro a settimana! La famiglia parigina dispone di una rete metropolitana di 400 km (a Roma 40) e di strade cittadine pulite e sistemate. Nel 1789 fu presa d'assalto la Bastiglia. Nel 2007 dovremmo espugnare il Campidoglio?
    Primo Mastrantoni, segretario Aduc

    (1) 175 euro e' il risparmio annuale sull'Irpef, ma per la stessa tassa regionale ne paga 100 e 60 per quella comunale, per cui il risparmio e' di 15 euro, che diviso per i 365 giorni che compongono l'anno, da' per l'appunto un guadagno giornaliero di 0,04 euro.

  • Archivio Decreto Bersani e Liberalizzazioni
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO