TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • memoria
  • G.foibe
  • Inquin.
  • M'illumino
  • dimeno
  • M5S TDG
  • Ora sol.
  • legale
  • Peso
  • rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • Raccolta
  • bott.
  • Olio
  • esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • R.verde
  • S.mare
  • Scuole
  • ricicl.
  • Social
  • street
  • Solidar.
  • Shopping
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • droga
  • T.racc.
  • differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • V.rendere


  • 20/11/2007 Radioondapazza si presenta (http://www.radioondapazza.it/chisiamo.htm)

    Ricerca personalizzata

    Siamo un gruppo di giovani di età compresa tra i 14 e i 25 anni che, nel 2003, spinti dalla voglia di impegnarsi per il cambiamento della nostra città, hanno costituito nel  quartiere di San Giovanni a Teduccio (Napoli) un’associazione affiliata all’Arci. Nel 2004 abbiamo aperto il circolo musica e cultura “Peppino Impastato” con lo scopo di offrire ai giovani del nostro quartiere un luogo di aggregazione dove si potesse discutere liberamente su varie tematiche senza essere influenzati da logiche di partito, e abbiamo fondato il movimento giovanile contro la camorra “Cento Passi” perché stufi di vedere che la camorra si proponeva come modello da seguire per ottenere uno status di prestigio offrendo con dei mezzi illeciti la possibilità di procurasi dei facili e maggiori guadagni a discapito della legalità, della convivenza civile e della Giustizia.

    Fino ad oggi il nostro impegno continuo sulla lotta alle mafie, il consumo critico, problematiche giovanili e attività di recupero minori a rischio (tutte auto-finanziate) hanno fatto sì che la nostra associazione divenisse punto di riferimento per le scuole e per quei tanti giovani che, come noi, hanno deciso di impegnarsi nel sociale.

    Le nostre idee e la nostra voglia di lottare non sono rimaste chiuse tra le mura del nostro circolo, ma ci hanno spinto ad esprimerci e ad interagire con i cittadini tutti: per questo motivo Libera associazione nomi e numeri contro le mafie di don Luigi Ciotti ci ha chiesto una collaborazione per l’organizzazione della carovana antimafia nella Regione Campania; abbiamo organizzato trentadue ore di iniziative continue contro la camorra cercando di coinvolgere i bambini, giovani e adulti; abbiamo realizzato il giornalino del movimento anticamorra; abbiamo ospitato differenti personaggi del mondo della politica e non per discutere di tematiche di interesse giovanile; di recente ci siamo recati in Sicilia, su alcuni luoghi delle stragi di mafia, coinvolgendo anche ragazzi delle scuole superiori, collaboriamo e appoggiamo il comitato territoriale dell' Arcigay e tanto altro ancora. (segue)

    http://www.radioondapazza.it

  • Archivio Mafia
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO