TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 18/02/2012 Sabato 18 febbraio con il Movimento Cinque Stelle di San Giorgio

    Ricerca personalizzata

    Oggi sabato 18 febbraio gli  attivisti del Movimento a Cinque Stelle di San Giorgio hanno dato luogo a  tre interessantissimi incontri:

    1) Gazebo in Via A.  Manzoni  per un incontro coi cittadini durante il quale sono state illustrate le varie iniziative intraprese, con particolare riferimento alla riunione del 26 febbraio: oltre a quelle poche persone che si sono rifiutate di ritirare i volantini, sono state incontrate alcune persone che hanno affermato di odiare il Movimento o Beppe Grillo, sostenendo che il Movimento facesse solo chiacchiere; ma molti  passanti si sono  fermati con piacere e molti di essi hanno chiesto informazioni sulla riunione del 26 febbraio dimostrando spesso di conoscere le iniziative riguardanti lo Scec e la raccolta dell' olio esausto a piazza Troise, anche se alcuni di essi hanno affermato di consegnare  l' olio all' associazione Gaia o al Movimento Cinque Stelle di Portici presso il  mercatino di viale Leonardo da Vinci nella terza domenica del mese

    2) L' assemblea delle ore 16 ha riguardato i punti ancora sospesi sulla riunione del 26 febbraio riguardanti il collegamento telematico ed il sistema audio con controlli previsti per lunedì.

    Poi si è passati al programma del Movimento a Cinque Stelle di cui si è deciso di creare due documenti, uno semplificato ed uno dettagliato: si è passati alla descrizione delle proposte: per la cultura si è discusso soprattutto del Rilancio del “Premio Massimo Troisi”, con abolizione del Consiglio di Amministrazione e costituzione di un comitato di esperti formato da soli cittadini.

    Per il programma economia è stato fatto notare l' ottima scelta di partire con lo Scec, ma sono stati trattati molti altri punti, quali:

    • Diminuzione della  tassa sui rifiuti alle attività produtive attraverso il programma rifiuti zero,
    • Creazione dei  mercatini del riuso dei prodotti,
    • Creazione di un negozio last minute market,
    • Apertura di uno sportello per le imprese, che aiuti i cittadini che vogliano mettersi in proprio,
    • Creazione di pacchetti turistici integrati con i comuni circostanti per lo sviluppo e la creazione di nuove attività alberghiere

    Si è passati poi al programma Movimento e sono stati elencati gli impegni che si assumono i candidati in caso di elezione, in accordo con il programma generale del Movimento, e i vari modi per tenere i soldi fuori dalla politica.

    Per Stato e Cittadini, sono stati sottolineati vari punti, come l' introduzione (previa modifica dello Statuto comunale) e uso regolare di referendum deliberativi senza quorum,  adozione del metodo del bilancio partecipativo, elezione del difensore civico da parte di tutti i cittadini, promozione dei comitati spontanei di zona, istituzione nelle sedi del comune di un punto di partecipazione dal basso istituzione di osservatori di zona

    Un accenno al programma Sport, riguardante le strutture presenti sul territorio a gestione criticabile.

    3) La seconda parte della riunione pomeridiana ha riguardato l' introduzione  del seminario A scuola di diritto e politica con il Movimento Cinque Stelle di San Giorgio.

    150 anni fa nasceva  l' Italia e poco più di 60 anni fa gli italiani si diedero un' identità di valori e di principi riuniti nella Costituzione della Repubblica Italiana. In essa si parla di democrazia, di diritti civili, di uguaglianza, di libertà e di lavoro come valore fondativo. Parlava di noi italiani.

    Sono stati spiegati i primi articoli della costituzione e ne è seguito un breve dibattito

    Alla fine della riunione, si è parlato della creazione di una nuovo gruppo multiplo che serva soprattutto a diffondere le news dei vari Movimenti coinvolti, con lo scopo di diffondere le notizie più facilmente e di aiutare i Movimenti che sono più indietro.

    Si è parlato anche delle difficoltà sorte con il Movimento Cinque Stelle di San Sebastiano, che potrebbero compromettere il gazebo della terza domenic del mese.

    Come nuove iniziative e in occasione del diciannovesimo anniversario di COLORARE DI VERDE IL GRIGIO, gli attivisti del Movimento hanno confermato di voler rilanciare a San Giorgio questa particolare forma di attacco verde multiplo.

    Non si tratta di pensare alle sole elezioni amministrative ma anche a quelle nazionali che potrebbero svolgersi fra poco più di un anno. Il nuovo gruppo, naturalmente aperto, si chiamerà Movimento 5 Stelle News da Portici a San Sebastiano includendo San Giorgio-Cercola-Pollena.

  • Archivio Movimento a cinque stelle
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO