TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • memoria
  • G.foibe
  • Inquin.
  • M'illumino
  • dimeno
  • M5S TDG
  • Ora sol.
  • legale
  • Peso
  • rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • Raccolta
  • bott.
  • Olio
  • esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • R.verde
  • S.mare
  • Scuole
  • ricicl.
  • Social
  • street
  • Solidar.
  • Shopping
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • droga
  • T.racc.
  • differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • V.rendere


  • 20/12/2005 Cari Pazienti e Amici della Nuova Medicina Germanica 3 (Lettera scritta in occasione del 7 Dicembre 2005)

    Ricerca personalizzata

    Cari Pazienti e Amici della Nuova Medicina Germanica (Lettera scritta in occasione del 7 Dicembre 2005)

    Oggi è la “Giornata della Nuova Medicina Germanica”,

    che ha preso origine con la morte di Dirk il 7 Dicembre 1978, benché sia stata formulata solo tre anni dopo.

    Questo giorno, attualmente, non è ancora il giorno per la gioia ma una giornata per meditare.

    Dal 1981, in più di 24 anni di brutale repressione e osteggiamento delle mie scoperte, sono stati uccisi, nella sola Germania, circa 15 milioni di poveri pazienti che non avevano la possibilità di reagire perché non potevano credere che una cosa così orribile potesse essere reale.

    Ma in effetti da più di 20 anni la nostra Nuova Medicina Germanica viene praticata in tutto il mondo ma unicamente per alcuni ambienti che grazie ad essa possono sopravvivere alle “malattie” fino al 98% dei casi.

    Cari amici, non vi sto raccontando “frottole”: in effetti la NMG è e resta ad oggi proibita e tuttora muoiono circa 1500 persone ogni giorno nella sola Germania sotto l'effetto di chemio e morfina!

    Da oltre 1 anno mi trovo nella peggiore prigione/campo di concentramento della Francia, che curiosamente è una costruzione di forma molto simbolica e il cui direttore si chiama Katz, che il 13 ottobre mi ha comunicato che non sarò rilasciato finché non abiurerò la NMG: ciò significa che devo promettere di non praticare più la NMG, di non scrivere più libri e di non occuparmi più della loro pubblicazione…

    Perfino la mia avvocatessa francese mi ha esortato recentemente ad abiurare la NMG, poiché, secondo lei, questo è certamente meglio che morire in carcere. Lei ha sicuramente avuto delle informazioni riservate anche se non mi può svelare la fonte. Ma io prendo questo “avvertimento” molto sul serio perché so che i miei avversari non si tirano indietro di fronte a niente, nemmeno davanti a un omicidio, se io non abiuro la NMG lasciandola nelle loro mani.

    A me non cambia nulla se qualcuno “non può credere a queste cose”, la mia avvocatessa me l'ha detto con tale serietà ed impellenza da non lasciare alcun dubbio. In ogni caso ora io so per certo, che si è lasciato “uscire il gatto (Katz) dal sacco” e che tutta la mia incarcerazione aveva come unico scopo di togliermi la NMG per lasciarla ad altri. E naturalmente, contemporaneamente, si vuole evitare la diffusione della NMG in modo che l'immensità di questo crimine non venga alla luce del sole.

    Ma la NMG non si può più fermare, neanche con il mio assassinio. Al contrario! Un tale omicidio produrrebbe solo odio e “lunghi coltelli”. La NMG è la medicina della libertà, così come l'antica Germania era il paese della libertà. Essa appartiene al popolo, a tutti i popoli della terra, e non può essere sfruttata a beneficio esclusivo degli “eletti”.

    Siccome anche i medici devono “ballare” secondo le direttive delle loro logge, è il popolo che deve comprendere la NMG come la sua medicina . Questo è il mio lascito nel caso io morissi in carcere (assassinato) come la mia avvocatessa teme che accada. Perché io non tradirò mai la nostra/vostra NMG anche se il plotone di esecuzione dovesse allinearsi davanti alla mia porta.

    Amici miei,

    la mia piccola vita all'età di 70 anni è comparativamente insignificante per rapporto alle centinaia di migliaia che ogni giorno, in tutto il mondo, devono morire grazie al boicottaggio delle logge e degli ambienti che tirano le fila “dietro le quinte” come pure in rapporto all'enorme scoperta che mio figlio Dirk mi ha permesso di fare. Certo la mia vita è stata molto dura negli ultimi 27 anni ma la fortuna di aver potuto portare alla luce la NMG ha abbondantemente compensato questi momenti duri!

    Se io muoio, muoio senza un solo erede.

    Il popolo a cui io ho potuto dare la NMG è il mio erede. Uno contro tutti! Ma uno del popolo per il popolo. Non lasciatevi mai più togliere o falsificare la NMG da medici o terapeuti, dai mass-media o dallo stato, che sono tutti unicamente strumento di un potere più grande.

    A tutti voi appartiene la NMG, che voi possiate diventare liberi attraverso di essa: meglio morti che schiavi. Aiutate perché tutti i popoli diventino di nuovo liberi e possano sciogliersi dal giogo del terrore della malattia grazie a questa meravigliosa NMG.

    Se poi dovrò morire, morirò volentieri per la libertà del mio popolo. Voi sapete bene che io non amo il culto della mia persona. Lasciate continuare a vivere nel vostro cuore il nostro Dirk e me come portatori di libertà. Questo è il mio desiderio profondo.

    Il vostro Ryke Geerd Hamer

  • Archivio Nuova Medicina
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO