TuttoTrading.it

 Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics
  • Pagina Pensioni

    Ricerca personalizzata

  • CONSULTA QUI GLI ARTICOLI SUCCESSIVI SU INFORMAZIONEARCHIVIO
  • 19/09/2011 Inps, è ufficiale: i precari saranno senza pensione
    La notizia è arrivata e conferma la peggiore delle ipotesi. Rimarrà sotto traccia per ovvi motivi, anche se in Rete possiamo farla circolare. Se siete precari sappiate che non riceverete la pensione. I contributi che state versando servono soltanto a pagare chi la pensione ce l'ha garantita. Perché l'Inps debba nascondere questa verità è evidente: per evitare la rivolta...

  • GrandiTemiArchivio
  • 03/01/2011 E-GOV. Dal 1° gennaio lo sportello Inps è online
    Dal 1° gennaio 2011 alcune domande di prestazione/servizio vanno presentate all'Inps soltanto online, cosicché non ci si dovrà più recare presso la sede dell'Istituto. Per i soggetti che non dispongano delle necessarie capacità o possibilità di interazione con l'Inps per via telematica, sarà potenziata la funzione del Contact Center 803164, abilitato non soltanto a fornire le informazioni necessarie ma anche ad acquisire...
  • 22/09/2009 Il debito costa sempre meno: fino a quando?
    A quanto ammonta il possibile risparmio per lo Stato derivante dal calo dei tassi d'interesse? La stima è di 11,8 miliardi: una cifra considerevole anche se da prendere con la dovuta cautela. In ogni caso, il Tesoro ha aumentato le emissioni di titoli pubblici e approfittato dei movimenti della curva dei tassi per diminuire il costo del debito. Si è esposto però alle conseguenze di una eventuale inversione della strategia di politica monetaria. E questo è il problema per il futuro: fino a quando dureranno liquidità abbondante e bassi tassi d'interesse?...
  • 22/09/2009 Consigli per il risparmio
    Una proposta di legge del Presidente Obama mira a rendere più semplice il risparmio previdenziale degli americani. Prevede l'iscrizione automatica ai piani pensionistici anche nelle piccole imprese. E potranno andare ad aumentare i contributi previdenziali anche i compensi per ferie e permessi non goduti. Per trasformare in risparmio i rimborsi fiscali basterà un tratto di penna sulla dichiarazione dei redditi. Intanto, il Tesoro prepara una guida al risparmio...
  • 17/03/2009 Uguale di fronte alla pensione
    Il ministero per la Pubblica amministrazione ha elaborato una proposta di riforma che innalza gradualmente l'età pensionabile delle lavoratrici del settore pubblico da 60 a 65 anni. Con un possibile risparmio totale di circa un miliardo, secondo le nostre stime. Dal 2010 al 2014 il blocco delle uscite riduce notevolmente la spesa pensionistica rispetto allo status quo. Dal 2015 il risparmio rallenta, per l'aumento delle prestazioni dovuto al prolungamento dell'attività lavorativa di tre o quattro anni...
  • 13/03/2009 Il timone al G20
    Il G20 sostituisce il G7 nella guida dell'economia mondiale...
  • 24/02/2009 Ombre sulla previdenza
    Il presidente di Confindustria chiede al governo di lasciare il Tfr dei lavoratori presso le imprese, apparentemente una proposta ragionevole in tempi di stretta creditizia. Ancor più grave è la sospensione del metodo contributivo decisa per i dipendenti della Camera...
  • 20/01/2009 Il compromesso virtuoso
    Una politica economica efficace dovrebbe dare un robusto stimolo fiscale oggi, in termini di ammortizzatori sociali e riduzioni di imposte, controbilanciato da risparmi strutturali nel medio periodo. Risultato che si può ottenere aumentando gradualmente l'età pensionabile già dal 2009 e riducendo i privilegi di cui godono ancora troppe categorie...
  • 28/07/2008 Vecchi alla fame (tranne uno)
    Gennaio 2009. II° anno dell’Era Psiconana. 760.000 persone perdono la pensione sociale. I veri italiani esultano. L’assegno sarà tolto agli sfruttatori del popolo. Una vera manovra di sinistra. La Destra sociale applaude. I leghisti mostrano (con orgoglio) il dito medio alle vecchiette che succhiano il sangue degli imprenditori lombardo veneti...
  • 19/10/2007 Promesse da marinaio
    La riforma previdenziale del 1995 è afflitta da molti errori e lacune. Ma ha anche meriti, come la correttezza del metodo con cui sono stati definiti i requisiti...
  • 18/10/2007 Archivio Trattenuta obbligatoria INPDAP
    Colpo di scena a proposito della trattenuta obbligatoria INPDAP. Il provvedimento non rispetterebbe le leggi vigenti. Ed intanto passa una proposta di modifica per eliminare il sistema di silenzio-assenso ma la finanziaria non è ancora passata. Ed allora conviene provvedere subito, in questi pochi giorni per evitare l' addebito...
  • 18/10/2007 Proposta di modifica relativa all' eliminazione del sistema del silenzio-assenso
    finora previsto per i dipendenti e pensionati Inpdap...
  • 15/10/2007 PREVIDENZA. L'INPS informa sui requisiti 2007 per la pensione di anzianità
    L'Istituto Nazionale Previdenza Sociale (INPS) ha informato tutti i lavoratori dipendenti che fino a dicembre 2007 i requisiti per poter andare in pensione di anzianità...
  • 12/10/2007 Non solo le pensioni dividono le generazioni
    Negli ultimi trent'anni una situazione socio-economica molto favorevole e i particolari...
  • 12/10/2007 Fondi pensioni in equilibrio tra rischio e prudenza
    Il quadro normativo e una condotta prudente dei gestori hanno consentito ai fondi...
  • 03/10/2007 INPDAP, circolare n974 del 3 ottobre 2007
    Decreto ministeriale n. 45/2007 – Iscrizione alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali per i dipendenti INPDAP non iscritti alle casse pensionistiche gestite dall’INPDAP...
  • 24/09/2007 RISPARMIO. Intesa San Paolo e INPS firmano un accordo a favore dei pensionati
    Grazie all'accordo stretto tra Intesa San Paolo e INPS i pensionati potranno accedere a finanziamenti con un iter semplificato, direttamente presso le filiali del Gruppo e senza oneri burocratici. Gian Paolo Sassi, Presidente dell'INPS, Mario Ciaccia, Amministratore Delegato di Banca Intesa Infrastrutture e Sviluppo, e Andrea Crovetto, Direttore Commerciale della Banca dei Territori...
  • 20/09/2007 Quelle economie di scala che fanno bene ai fondi e ai mercati
    Nell’articolo pubblicato su lavoce.info del 6 agosto, Tito Boeri e Marcello Messori avanzano alcune proposte per favorire il decollo della previdenza complementare, che, almeno alla luce dei primi dati disponibili...
  • 20/09/2007 Indipendenti sono le Autorità o i numeri?
    L'impegno di Covip per lo sviluppo della previdenza complementare. La risposta di Luigi Scimìa. La replica degli autori...
  • 12/11/2007 Lo schiaffo della Fiom
    Con margine largo e atteso sin dalla vigilia. Giordano: La Fiom interpreta la preoccupazione e il malessere di tanta parte del paese...
  • 29/08/2007 Chi paga la pensione degli australiani
    Il dibattito sul sistema pensionistico italiano resta in primo piano anche dopo l’accordo governo-sindacati. Può essere interessante perciò guardare a un’esperienza totalmente diversa, ove la presenza privata...
  • 10/08/2007 Prestiti, mutui e non solo per i lavoratori e i pensionati pubblici
    Con il decreto ministeriale 45 del 2007 il Governo ha esteso a partire dal primo novembre 2007 l´iscrizione alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali dell´Inpdap ai pensionati Inpdap...
  • 11/07/2007 PREVIDENZA. Aumenti medi di 33 euro al mese per le pensioni basse
    Accordo raggiunto tra Governo e sindacati sugli aumenti delle pensioni basse.Gli aumenti saranno differenziati: 33 euro al mese (420 euro l'anno) per tredici mensilità...
  • 22/05/2007 38 euro al mese di pensione: nessuno vuole sentire, perchè??
    tanti le scrivono e si lamentano che in una Repubblica costituzionalmente fondata sul lavoro non trovano lavoro, altri si lamentano ...
  • 15/05/2007 Trattenuta obbligatoria INPDAP
    Il nostro Governo, ha varato un decreto (vds. Allegato: pag.6 art.2 e pag.7 art.3) con il quale stabilisce in stretta sintesi che, se sei interessato a chiedere all’INPDAP un prestito, devi contribuire obbligatoriamente alla costituzione di un fondo da cui attingere I soldi. Se non sei interessato e non vuoi che ti sia trattenuto per sempre lo 0,15% della tua pensione...
  • 12/04/2007 ANZIANI. Rapporto Censis-La Repubblica: l'età del pensionamento non è più un tabù
    Presentato oggi il rapporto Censis-Salute La Repubblica "Lavoro e pensioni nell'era della longevità attiva"...
  • 28/03/2007 PREVIDENZA. La riforma del Tfr: una scelta irreversibile
    Si è tenuto oggi a Milano - per iniziativa di Alleanza Assicurazioni - un incontro con la stampa sulla riforma del TFR, durante...
  • 22/03/2007 PREVIDENZA. Rettifiche dei CUD, le precisazioni dell'Inps
    E' in corso, in questi giorni, l'invio da parte dell'Inps (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale) dei CUDaggiornati o meglio rettificati...
  • 12/03/2007 Domande fondamentali
    Per effetto delle riforme pensionistiche dell’ultimo...
  • 12/03/2007 L'educazione previdenziale degli italiani
    La normativa sulla previdenza complementare, il decreto legislativo 252/05, prevede sostanziosi benefici fiscali...
  • 12/03/2007 Lavoratori al quadrivio
    La scelta che, da inizio anno, i lavoratori dipendenti del settore privato devono affrontare, è più articolata...
  • 12/03/2007 Contributivo tuttora incompreso
    Senza revisione dei coefficienti, il modello contributivo non avrebbe più ragion d’essere...
  • 14/02/2007 Quanto è necessario il secondo pilastro?
    L’evoluzione della copertura pensionistica (pensione/retribuzione) nella prima metà del secolo dipenderà dalle modalità...
  • 08/02/2007 TFR , esposto : disinformazione , conflitti d'interessi , consenso forzato
    Lo Slai Cobas e diversi cittadini firmatari hanno presentato presso la Procura della Repubblica di Milano e in altre sedi...
  • 06/02/2007 La pensione complementare ha un fondo pubblico
    La nuova normativa sulla previdenza complementare italiana, basata sul decreto legislativo 252/05 e sulle modifiche apportate dall’ultima Legge finanziaria...
  • 04/02/2007 Strategia della pensione
    Anche oggi trascureremo le questioni planetarie, come l’epocale distinzione tra sinistra riformista e sinistra radicale, per occuparci di un problemuccio...
  • 26/01/2007 Questione del TFR forse in tribunale : esposto per furto
    La questione dei fondi del Trattamento di fine rapporto rischia forse di trasformarsi in un procedimento penale...
  • 25/01/2007 Tfr o fondo pensione? Una scelta di convenienza
    Il governo ha disposto con decreto legge del 13 novembre...
  • 25/01/2007 Alla previdenza complementare serve autodisciplina
    Circa 11 milioni di lavoratori dipendenti del settore privato a partire dal 1 gennaio 2007 sono chiamati...
  • 25/01/2007  Pil, fondi pensione e Tfr
    La capacità della Finanziaria 2007 diincentivare...
  • 25/01/2007 Imprese ben compensate
    La legge Finanziaria dispone che dal prossimo 1° luglio tutti i lavoratori del settore privato che tra gennaio e giugno 2007 non avranno...
  • 19/01/2007 Le mentite spoglie del TFR
    Poco tempo è passato dall’empasse della finanziaria. In un primo momento il governo Prodi sembrava in bilico davanti all’evidente difficoltà di riuscire a far digerire agli italiani l’ennesima tornata di “sacrifici”...
  • 19/01/2007  Pensioni contributive: come garantire la corrispettività
    Il principio di corrispettività, ovvero l’equivalenza finanziario-attuariale...
  • 16/01/2006 Archivio TFR
    Archivio TFR
  • 16/01/2006 TFR Perché no ai fondi pensione.È PRUDENTE TENERSI BEN STRETTO IL TFR
    Per il professor Beppe Scienza, la previdenza complementare non garantisce il potere d’acquisto...
  • 16/01/2006 TFR. Guida alla scelta. Non c'è fretta: decidete con calma
    Tutto ma proprio tutto sul TFR: Perchè sì, perchè no, chiusi o aperti...
  • 05/01/2007 Chi vuole mandare le donne in pensione più tardi
    Nell’ambito del dibattito senza fine (e, sovente, pure senza capo né coda...
  • 05/01/2007 Dove andrà il tfr maturando
    Nei mesi scorsi sono state fatte molte cifre sulla nuova destinazione del Tfr maturando prevista dal combinato disposto della riforma previdenziale...
  • 26/12/2006 Riforma pensione: Prime anticipazioni sulle proposte del Governo
    Chi resta in attivita' pur avendo raggiunto i 57 anni di eta' per le pensioni...
  • 20/12/2006 La disinformazione nuoce al futuro pensionato
    Le riforme della previdenza dello scorso decennio hanno aumentato i contributi previdenziali, ridotto il tasso di sostituzione.
  • 20/12/2006 Meno risorse per l'accumulazione
    Il prossimo anno i lavoratori del settore privato dovranno scegliere come utilizzare il trattamento
  • 10/11/2006 CdM approva decreto
    Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto in materia di previdenza complementare. "In questo modo - ha affermato il ministro del Lavoro Cesare Damiano - si consente di cominciare a raccogliere nei fondi pensione.
  • 15/09/2006 Pensioni: Verità, Libertà, Semplicità, Giustizia
    Continuano a tenere banco i possibili interventi sul sistema pensionistico.
  • 14/09/2006 Che sia davvero l' Ultima Riforma
    Ci sono due equivoci ricorrenti nell’ennesimo confronto sulla riforma delle pensioni.
  • 09/09/2006 Tassa sulle Pensioni d' Oro? Una Bufala
    Prendere ai ricchi per donare ai poveri. Questa e' la logica, alla Robin Hood, con la quale il Governo si appresta a tassare di un ulteriore 3% le pensioni cosiddette d'oro, quelle superiori a 60mila euro l'anno.
  • 04/09/2006 La Pecora Nera è Giovane dentro
    Il settimanale The Economist ha recentemente dedicato la sua storia di copertina al tema dell’invecchiamento.
  • 04/09/2006 Pensioni: una su due non supera 500 Euro al Mese. L’identikit della Cgia Mestre
    Una pensione su 2 in Italia non supera la soglia dei 500 euro al mese. E' quanto risulta all'Ufficio Studi della Cgia di Mestre.
  • 29/08/2006 Vivere più a lungo, lavorare più a lungo?
    Si riaccende, con l’avvicinarsi della finanziaria, il dibattito sull’innalzamento dell’età pensionabile. Vari studi mettono in evidenza come una risposta alle conseguenze.
  • 13/06/2006 Le pensioni e l'Eredità del Centrodestra
    In Italia, le modifiche nella struttura della popolazione si presentano molto più accentuate rispetto alla media europea per tre fattori: l’invecchiamento delle generazioni del baby boom.
  • 13/06/2006 Pensioni: 10 correttivi al posto di uno Scalone
    Ritoccare le regole di un sistema previdenziale è operazione molto delicata. Si tratta di dare.
  • 13/06/2006 Previdenza Professionale tra Equilibri ed Equilibrismi
    Un’analisi economica approfondita delle più rappresentative casse di previdenza dei liberi professionisti, evidenzia una preoccupazione di fondo sui regimi previdenziali professionali e sul conseguente possibile onere a carico delle generazioni future.
  • 16/05/2006 Inps: in Aumento le Richieste di Pensione soprattutto di Anzianità
    Tornano a crescere le richieste di pensione, soprattutto quelle di anzianità. Dopo il fortecalo registrato nel 2005, il Rapporto trimestrale sull'andamento della produzione che sarà esaminato domani dal Consiglio di amministrazione dell'Inps, ha contato.
  • 19/03/2006 Promesse di Ieri e di Oggi sulle Pensioni Minime I
    Uno dei punti più rilevanti del "Contratto con gli italiani" stipulato cinque anni fa dal premier.
  • 19/03/2006 Pensioni, Contributi e Sostegno agli Anziani nei Programmi Elettorali
    La proposta dell'Unione è articolata: considera sia le prestazioni pubbliche sia la previdenza complementare, distingue tra lavoratori dipendenti, autonomi e intermittenti. Tuttavia, resta generica su molti aspetti.
  • 19/03/2006 Riforma Pensionistica. Come ridurre il Cuneo
    Nella sua prima versione, la riforma pensionistica del Governo Berlusconi prevedeva una riduzione dell’aliquota contributiva (decontribuzione) "da zero a cinque punti". Incalzato dai sindacati e dalla sinistra, che gridarono alla bancarotta delle gestioni previdenziali, il Governo fu gradualmente.
  • 15/03/2006 Effetti Sperequativi dell' Incremento delle Pensioni Minime
    L’innalzamento delle pensioni minime a 800 euro mensili porterebbe i pensionati beneficiati a superare l’attuale soglia di esenzione (no tax area). A questo punto, a meno di non apportare onerose modifiche alla tassazione Irpef, i futuri scenari possibili sono solo due: o i pensionati si vedranno erodere dall’imposta, talvolta anche in misura rilevante, l’incremento di cui hanno fruito o verranno esentati. Ma nella seconda ipotesi si verificherebbe
  • 15/03/2006 Promesse di Ieri e di Oggi
    Uno dei punti più rilevanti del "Contratto con gli italiani" stipulato cinque anni fa dal premier prevedeva "l’innalzamento delle pensioni minime ad almeno un milione al mese", ovvero a 516 euro
  • 23/01/2006 Totalizzazione dei Periodi Contributivi
    Il Consiglio dei Ministri, nella riunione del 19 gennaio scorso, ha dato il via libera.
  • 30/11/2005 La Via di Casa
    Con la capitalizzazione degli interessi nei mutui ipotecari diretti a persone che hanno più di sessantacinque anni.
  • 30/11/2005 Ricchezza troppo immobile
    "House-rich, cash-poor", ricco di casa, povero di soldi. Questa definizione, nata negli Stati Uniti e riferita alle famiglie consumatrici di classe media, calza a pennello anche in Europa.
  • 30/11/2005 Un reverse Mortgage per il Consumo degli Anziani
    Il prestito vitalizio ipotecario (più noto anche in Italia come reverse mortgage) è stato introdotto per la prima volta in Italia nel decreto fiscale approvato dal Senato lo scorso 9 novembre.
  • 25/11/2005 Previdenza Complementare, Arrivederci al 2008
    Almeno riguardo alla previdenza complementare, il governo Berlusconi non finisce mai di sorprendere. Giovedì 24 novembre ha infatti sovvertito il motto "tertium non datur", spiazzando sia chi aveva scommesso sull’ennesimo rinvio e sul conseguente insabbiamento del decreto attuativo relativo alla "disciplina delle.
  • 25/11/2005 Previdenza Complementare, Arrivederci al 2008 - La risposta di Pier Paolo Baretta
    Sono passati 10 anni dall’istituzione della previdenza complementare e poco si è fatto perché decolli. Questa sembrava la volta buona.
  • 24/11/2005 Tfr, impariamo dalla Svezia
    Tfr,Sono pochi i lavoratori oggi intenzionati a trasferire il Tfr ai fondi pensione. Allo stato attuale sembrerebbe non più di uno su cinque.
  • 24/11/2005 Uno Scandalo Inglese
    venduti in Italia più di settecentomilapiani individuali pensionistici.
  • 24/11/2005 I Sindacati e le Pensioni private
    L’approvazione del decreto che avrebbe dovuto consentire il decollo del "secondo pilastro" del sistema pensionistico.
  • 24/11/2005 La "Portabilità" tra Diritto Civile e Antitrust
    La richiesta dei sindacati confederali non è affatto irragionevole. Essi dicono: da che mondo è mondo, due soggetti privati hanno sempre avuto la possibilità di accordarsi per creare un fondo da loro controllato (con finalità di previdenza.
  • 24/11/2004 Una Bussola nella Jungla dei Fondi
    Il risparmiatore investe in fondi azionari nell’ambito della decisione globale di.
  • 24/11/2005 Le "Osservazioni" Pericolose
    Alla fine di settembre le Commissioni parlamentari hanno fornito il necessario parere al Governo sullo schema di attuazione della parte della legge delega 243/04 relativa alla previdenza complementare.
  • 11/11/2005 Non scordiamoci la Riforma delle Pensioni
    Cio’ che resta della riforma della previdenza, di Tito Boeri e Agar Brugiavini
  • 07/11/2005 Tfr: impariamo dalla Svezia
    Sono pochi i lavoratori oggi intenzionati a trasferire il Tfr ai fondi pensione. Allo stato attuale sembrerebbe non
  • 07/11/2005 Uno Scandalo Inglese
    Dal 2001 al 2005 sono stati venduti in Italia più di settecentomila piani individuali pensionistici attuati mediante polizze di assicurazione (Pip). Nel nostro paese, tali prodotti sono
  • 07/11/2005 La "Portabilità" tra Diritto Civile e Antitrust
    La richiesta dei sindacati confederali non è affatto irragionevole. Essi
  • 07/11/2005 I Sindacati e le Pensioni Private
    L’approvazione del decreto che avrebbe dovuto consentire il decollo del "secondo pilastro" del sistema pensionistico italiano, dodici .
  • 06/11/2005 Il Parere Legale e Documenti Utili
    Poniamo a disposizione dei lettori il parere legale di Pietro Ichino sulla .
  • 06/11/2005 Il Pilastro d'Argilla
    Alla vigilia del sofferto decollo del secondo pilastro, che dovrebbe essere determinato dalla devoluzione "silenziosa" del Tfr.
  • 06/10/2005 Riforma del Tfr e Libertà di Scelta
    Le modifiche introdotte al decreto Maroni rispetto
  • 06/10/2005 Le Osservazioni Pericolose
    Alla fine di settembre le Commissioni parlamentari hanno fornito il necessario parere al Governo sullo schema di attuazione della parte della legge delega 243/04 relativa alla Le modifiche introdotte al decreto Maroni rispetto alla versione presentata a luglio al Consiglio dei Ministri hanno peggiorato il testo, eliminando la possibilità.
  • 11/07/2005 Una pensione piccola piccola
    L’esistenza di figure assolutamente prive di copertura previdenziale pubblica mal si concilia con l’impianto complessivo del sistema pensionistico in Italia, tendenzialmente orientato a offrire una partecipazione universalistica. In questo .
  • 11/07/2005 Una pensione piccola piccola
    L’esistenza di figure assolutamente prive di copertura previdenziale pubblica mal si concilia con l’impianto complessivo del sistema pensionistico in Italia, tendenzialmente orientato a offrire una partecipazione universalistica. In questo .
  • 11/07/2005 Semplice è meglio
    Come ha detto giustamente un recente rapporto inglese, la pensione è un concetto semplice che tutti hanno ben chiaro: è solo il mezzo con cui ci assicuriamo un reddito nell’età non lavorativa.
  • 11/07/2005 Trasferimenti all'orizzonte
    La riforma della previdenza complementare sembra arrivata in dirittura d’arrivo dopo l’approvazione da parte del Consiglio dei ministri dello schema del decreto attuativo, nella forma del " Testo unico".
  • 11/07/2005 Un'occasione mancata
    Gli schemi di attuazione della legge delega 243, varata nel settembre del 2004, sono così ambiziosi da configurarsi come un vero e proprio " Testo unico della previdenza complementare" volto a plasmarne il futuro sviluppo. Lascio ai giuristi il compito .
  • 11/07/2005 Un silenzio carico di implicazioni
    La legge delega sulla previdenza integrativa prevede che il Governo presenti entro ottobre un decreto attuativo per stabilire, tra l’altro, i criteri per destinazione del trattamento di fine rapporto nel caso in cui .
  • 11/07/2005 Professioni in cerca di un'ancora
    Gli enti di previdenza privatizzati rappresentano oggi una porzione consistente della previdenza obbligatoria di base. Oltre un milione di iscritti, quasi 300mila pensionati e un patrimonio complessivo che si .
  • 11/07/2005 Marcia indietro sulla capitalizzazione
    Per garantire l’equilibrio di un sistema previdenziale a ripartizione, occorre esigere un’aliquota contributiva uguale al prodotto di due fattori: da un lato, il "costo di rimpiazzo" (replacement cost) definito come il rapporto fra la pensione e il salario medi; dall’altro, il "quoziente di dipendenza" (dependancy ratio) definito .
  • 11/07/2005 L'uovo del Tfr e la gallina dei fondi pensione
    Negli anni Novanta gli interventi legislativi per regolamentare e incentivare lo sviluppo di forme di previdenza complementare a capitalizzazione non sono mancati. Ciononostante le dimensioni e la diffusione dei fondi pensione .
  • 11/07/2005 Agevolazioni a futura memoria
    La tassazione della previdenza complementare va valutata considerando congiuntamente il trattamento riservato alla fase del versamento dei contributi, a quella dell’accumulazione (in cui i contributi versati vengono investiti sui mercati finanziari
  • 01/02/2005 Pensioni a contribuzione definita, è vera perdita?
    Il rischio di mercato non e' ineluttabile per gli schemi pensionistici a contribuzione definita perche' il lavoratore puo' scegliere l'allocazione del suo investimento e dunque puo' destinarlo a titoli dal rendimento magari basso, ma sicuro. D'altra parte, anche le pensioni a prestazione definita comportano rischi, per esempio quelli legati alla perdita del lavoro. Il vero aspetto preoccupante e' che alcune aziende utilizzano il passaggio da uno schema all'altro per ridurre il livello dei contributi, attuando cosi' un taglio "nascosto" del costo del lavoro.
  • 25/01/2005 Cio che resta della riforma della previdenza
    Il punto sulla legge delega sulla previdenza. A sei mesi dal varo, mancano i regolamenti attuativi. Nessuna delle proposte sul trasferimento del Tfr ai fondi pensione tiene conto del fatto che e' nato come ammortizzatore sociale. Difficile cosi' convincere i lavoratori a dirottarlo verso la previdenza complementare. Come previsto da lavoce.info, il Superbonus contributivo e' andato a vantaggio dei lavoratori coi redditi piu' alti, accentuando la redistribuzione all'inverso operata dal nostro sistema pensionistico e rischiando di aumentare il deficit previdenziale. Ne' la riforma sembra destinata ad allentare il Patto di Stabilita' perche' non incide sul debito pensionistico.
  • 25/01/2005 Tfr e rischio di mercato
    In un'ottica di finanza aziendale, il trattamento di fine rapporto puo' essere interpretato come un debito dell'impresa, con i lavoratori che assumono il ruolo di creditori. Il dibattito sulla compensazione alle aziende per la perdita del Tfr dovrebbe allora tenere in considerazione anche la riduzione del rischio di impresa dato dalla progressiva esternalizzazione del Tfr. In un mercato efficiente, infatti, dovrebbe portare.
  • 25/01/2005 Meno sicurezza, siamo inglesi
    I cambiamenti nei sistemi previdenziali comportano importanti mutamenti nelle scelte di risparmio e offerta di lavoro, soprattutto dei ceti medi. Probabilmente, si dovra' lavorare piu' a lungo e risparmiare di piu'. Compito dei governi e' allora offrire adeguate opportunita' di accantonamento e di partecipazione alle forze di lavoro. In Gran Bretagna, per esempio, i lavoratori giovani sembrano apprezzare sempre di piu' i piani pensionistici individuali a contribuzione definita, assumendosi piu' rischi, ma anche la responsabilita' delle proprie scelte.
  • 25/01/2005 La Share dei pensionati
    L'invecchiamento della popolazione e' un fenomeno di grande rilievo per le politiche sociali ed economiche. Un'indagine europea su salute fisica e mentale, utilizzo dei servizi sanitari, attivita' lavorative, rete di rapporti familiari e sociali, reddito, ricchezza e consumi degli ultracinquantenni puo' aiutare a capire quali sono le condizioni economiche, sociali e mediche che favoriscono una terza eta' attiva e quanta capacita' lavorativa resta oggi inutilizzata. O, viceversa, come si possono soddisfare in modo efficace ed efficiente i bisogni di chi non gode di ottima salute.
  • 25/01/2005 Con la longevità nel titolo
    Benjamin Franklin ha detto che nella vita niente è certo, eccetto la morte e le tasse. In realtà, negli ultimi venti anni abbiamo capito che, seppure la morte resta un fatto inevitabile, la lunghezza della vita è una variabile sempre più incerta.
  • 20/09/2004 Prestito poco conveniente
    Nell’attesa del 2008, il Governo ha adottato provvedimenti transitori destinati a contenere da subito le pensioni di anzianità
  • 28/07/2004 Incentivi al posticipo del pensionamento - Domande frequenti
    Quali sono gli obiettivi che si propone di raggiungere la riforma?
    La Riforma si propone di raggiungere due obiettivi, largamente condivisi a livello europeo
  • 29/07/2004 Pensioni - Legge delega per la Riforma del sistema previdenziale
    Il Governo è delegato ad adottare, entro dodici mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, uno o più decreti legislativi contenenti norme intese a liberalizzare l'età pensionabile.
  • 29/07/2004 Pensioni - Fuga dalle riforme
    Nei mesi d’autunno dello scorso anno, nel pieno del dibattito sulla riforma previdenziale (e quando l’approvazione sembrava imminente), era già stato segnalato, il rischio comportato dal cosiddetto "effetto annuncio
  • 29/07/2004 La riforma delle pensioni e la malattia dell’ultima sigaretta
    Per diminuirne l’apparenza balorda tentai di dare un contenuto filosofico alla malattia dell’ultima sigaretta.

  • 31/10/2003 Il Superbonus è vantaggioso?
  • 16/02/2003 La riforma delle pensioni. Perdere con gli incentivi

  • Archivio GrandiTemi
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO