TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 26/01/2011 Cocab soldi e bunga bunga (http://www.ilfattoquotidiano.it)  

    Ricerca personalizzata

    Nuove indiscrezioni sugli atti inviati dai pm alla Camera: dagli appunti in cui la minorenne Ruby annotava i compensi ricevuti, alla cocaina sequestrata nelle cantine della casa di Marysthell Polanco. Fino ai 50mila euro di ricevute di pagamenti per le case di via Olgettina trovate a Nicole Minetti



    Mentre è in corso alla Camera il dibattito sulla mozione di sfiducia a Sandro Bondi torna a imperversare l'uragano Ruby, la minorenne che è costata al premier un'accusa per concussione e prostituzione minorile. La scontata salvezza del ministro appariva fino a stamattina una vittoria del Popolo della libertà. Si è ridotta invece a una pura formalità dopo che i pm di Milano hanno inviato alla Giunta per le autorizzazioni di Montecitorio altre 227 pagine sul caso Ruby Rubacuori: documentazione integrativa di quanto già inoltrato alla Camera. Carte che "da una prima lettura sommaria appaiono come una pietra tombale sulla difesa del premier", dice Marilena Samperi del Partito democratico. Niente a che vedere, insomma, con la rassicurante descrizione di serate a base di karaoke e coca cola light fatta dai testimoni dagli avvocati del premier (leggi l'articolo di Enrico Fierro). Intanto i pm di Milano hanno inviato un invito a comparire alla consigliera regionale Nicole Minetti, convocata per il primo febbraio

    http://www.ilfattoquotidiano.it
    Quest'opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

  • Archivio La 'commedia all'italiana' di Berlusconi senza Veronica
  • Archivio La 'commedia all'italiana' di Berlusconi e Veronica
  • Archivio Liberiamo la politica dai politici
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO