TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 14/02/2007 Prodi: A Vicenza il Governo non può manifestare contro se stesso (http://www.canisciolti.info)

    Ricerca personalizzata

    Il governo non manifesterà contro se stesso sabato prossimo all'attesa parata di Vicenza contro il previsto allargamento della base americana. "Il governo ha preso una decisione definita ed è quindi chiaro che non manifesterà contro se stesso", ha detto oggi il presidente del Consiglio da Mumbai, in India, riferendosi alla presenza annunciata di esponenti della maggioranza di centrosinistra a Vicenza.

    Prodi ha poi aggiunto di augurarsi che la manifestazione "sia pacifica". Intanto, dopo l'invito dell'ambasciata Usa ai cittadini statunitensi in Italia a stare lontani dalla città veneta anche nei giorni precedenti alla manifestazione, una delle associazioni che parteciperanno al corteo ha voluto rassicurare i cittadini statunitensi.

    "L'ambasciata degli Stati Uniti rassicuri i propri concittadini: sono i benvenuti a Vicenza come in ogni altra località del nostro paese", dice la Tavola della Pace in un comunicato. "Non marceremo contro gli Stati Uniti ma insieme a quei milioni di cittadini americani che anche tre settimane fa hanno manifestato a Washington contro la guerra e l'ingiustizia", dichiarano Flavio Lotti e Grazia Bellini, coordinatori nazionali dell'organizzazione.

    Nonostante non siano attesi episodi di violenza per la manifestazione del 17 febbraio, secondo la nota dell'ambasciata Usa alcuni dei gruppi che potrebbero partecipare alla protesta sono stati coinvolti in azioni dirompenti nel passato. Mentre si moltiplicano gli appelli su siti Internet per chiedere una mobilitazione su scala nazionale, sui diari online (i cosiddetti blog) si aprono accesi dibattiti sulle ragioni del sì e del no all'allargamento.

    Le autorità non possono prevedere quale sarà l'entità delle proteste, ma stimano che possano sfilare per le strade della città veneta sino a 70.000 manifestanti, in rappresentanza di diversi gruppi contrari all'allargamento della caserma di Ederle.

    La Tavola della Pace alla manifestazione contro la base Usa di Vicenza (http://www.canisciolti.info)

    La Tavola della pace aderisce alla manifestazione contro la costruzione della base di Vicenza del 17 febbraio e invita tutti a partecipare. ''Sabato prossimo saremo a Vicenza - hanno dichiarato Flavio Lotti e Grazia Bellini, Coordinatori Nazionali della Tavola della pace- per continuare la marcia per la giustizia e la pace iniziata il 20 gennaio scorso tra i piu' poveri di Nairobi e dell'Africa. Ci saremo, insieme a tanta gente indignata per il modo in cui enormi risorse continuano ad essere sottratte alla lotta alla miseria. Non marceremo contro gli Stati Uniti ma insieme a quei milioni di cittadini americani che anche tre settimane fa hanno manifestato a Washington contro la guerra e l'ingiustizia''.

    ''Ci saremo, riproponendo i tanti interrogativi ancora ignorati dal governo, dai media e dalla politica - proseguono gli esponenti della Tavola della Pace - A cosa serve la nuova base? Quale coerenza c'e' tra i suoi obiettivi e quelli delle Nazioni Unite e dell'Unione Europea? Che senso ha mantenere ancora basi americane in Italia e in Europa al di fuori del quadro della Nato e dell'Onu? Servira' a far rispettare la legalita' internazionale o a violarla com'e' successo in Iraq e in Somalia?".

    "Quella di Vicenza - aggiungono - sara' per noi anche una grande manifestazione contro la violenza, la guerra e il terrorismo che continuano ad avvelenare il nostro tempo e a impedire il cambiamento. Ci auguriamo che in tanti vogliano cogliere anche questa occasione per ribadire il proprio personale ripudio della guerra, della violenza e del terrorismo. Invitiamo l'ambasciata degli Stati Uniti di Roma a rassicurare i propri concittadini: sono i benvenuti a Vicenza come in ogni altra localita' del nostro paese''.

  • Archivio Base di Vicenza
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO