TuttoTrading.it

04/02/2006 200 Adolescenti Scomparsi nel Ragusano (www.verdi.it)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

200 adolescenti scomparsi nel ragusano. Beniamino Sacco, il parroco che gestisce il centro: "Li hanno presi per sfruttarli". Zanella: " Intervenga il Parlamento"


Almeno 200 giovani immigrati si sarebbero allontanati dal centro d’accoglienza Santo Spirito a Vittoria, in provincia di Ragusa. È lo stesso Beniamino Sacco, il sacerdote che gestisce la struttura, a lanciare l’allarme. Secondo il religioso mancherebbero all’appello ragazzi di età compresa tra i 13 e i 14 anni, ma anche bambini di 8 e 9 anni.

 

"Una denuncia inquietante, deve intervenire subito il ministero dell'Interno". Luana Zanella, il presidente dei deputati verdi, non ha dubbi. La parrocchia, sin dalla sua nascita, ha dedicato molta attenzione ai bambini, permettendogli di fare qualcosa che li tenesse impegnati sempre, allontanandoli così dai pericoli della strada. Negli ultimi sei anni la comunità ha ospitato circa 2mila immigrati: algerini, tunisini, egiziani, senegalesi, marocchini, cinesi, polacchi e tanti altri.

 

Nato come “locale” d’accoglienza per rispondere alle richieste di aiuto che giungevano da più parti, all’inizio infatti si trattava di uno spazio che consentiva la permanenza a meno di un centinaio di persone, ora è divenuto un vero e proprio centro dotato di camere, mensa e un campo sportivo con relativa tribuna.

 

Per quanto riguarda l’episodio della scomparsa degli adolescenti, il parroco teme che a rapirli “sono stati i membri di una organizzazione criminale che gestisce il racket dei minori, per sfruttarli ed approfittarne”.

 

"Ho presentato un'interrogazione urgente - riferisce la Zanella - perchè la denuncia del parroco deve essere accolta immediatamente. Al di là del lavoro che sicuramente stanno svolgendo le forze dell'ordine locali. il ministero dell'Interno deve garantire che lo Stato sia a fianco degli immigrati ospitati nel centro, garantendo la loro incolumità, soprattutto se si tratta di bambini".

  • Archivio Problemi del Mondo
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO