TuttoTrading.it



SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • memoria
  • G.foibe
  • Inquin.
  • M'illumino
  • dimeno
  • M5S TDG
  • Ora sol.
  • legale
  • Peso
  • rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • Raccolta
  • bott.
  • Olio
  • esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • R.verde
  • S.mare
  • Scuole
  • ricicl.
  • Social
  • street
  • Solidar.
  • Shopping
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • droga
  • T.racc.
  • differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • V.rendere


  • 27/03/2007 SALUTE. Roma, al via "I like me": campagna per conoscere e sconfiggere disturbi alimentari (VC, www.helpconsumatori.it)

    Ricerca personalizzata
    Parte in questi giorni "I like me!!! La mia immagine?... Mi piace !!!", progetto sull'educazione alimentare promosso dagli Assessorati alle Politiche Giovanili e alla Famiglia del Comune di Roma con l'Istituto di Ortofonologia di Roma, l'Istituto Italiano di Medicina Sociale e Isma Roma. Un programma di lotta all'anoressia e alla bulimia, costruito su due assi principali: campagna informativa nelle scuole, botta e risposta via web tra i ragazzi e tra questi e gli esperti .

    Il progetto, che parte da Roma in via sperimentale con l'ambizione di allargarsi in altre città, coinvolge 10 scuole medie superiori romane con oltre 7.000 studenti e relativi insegnanti e genitori. La 'scena' principale è un nuovo portale fatto da giovani per i giovani, www.diregiovani.it dove i ragazzi (ma anche i genitori e gli insegnanti) potranno interagire con gli esperti, partecipare a forum e chat, caricare messaggi e interviste video sui problemi alimentari. Un buon mezzo anche per le famiglie, che possono così comprendere meglio l'universo dei ragazzi e del loro linguaggio.>

  • Archivio Salute
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti

    Clicca qui!

    VAI ALLA MAPPA DEL SITO