TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 05/03/2010 Napoli: in attesa di bonifica si muore (www.oceanus.it)

    Ricerca personalizzata

    Target:
    PUNIRE I COLPEVOLI E BONIFICARE LE TERRE CAMPANE!

    ALLARME SALUTE: Incremento di casi di tumori e malformazioni negli ultimi decenni tra gli abitanti di Pianura, area molto popolosa della citta' di Napoli.
    CAUSA: Principale indiziato e' la discarica di CONTRADA PISANI, rimasta attiva fino alla meta' degli anni novanta, e riempita di amianto, resine industriali, rifiuti speciali, etc...
    PRESUNTI COLPEVOLI: Aziende soprattutto del Nord Italia che hanno utilizzato tale discarica come pattumiera di rifiuti legali ed ILLEGALI.
    La Procura ha disposto il prelievo e l' analisi del terreno della cava di Contrada Pisani, l' ipotesi e' di DISASTRO COLPOSO, sara' poi il processo ad accertare o meno se esista una correlazione tra l' aumento di PATOLOGIE TUMORALI e DECESSI nell' area di Pianura tra i suoi abitanti e lo scarico di rifiuti tossici avvenuto in Contrada Pisani, a tal fine OCEANUS onlus, che sara' parte civile al processo, presentera'  le cartelle cliniche dei residenti di pianura che hanno contratto PATOLOGIE TUMORALI
     

    ADERISCI A QUESTA BATTAGLIA DI DIGNITA'  BASTA CON LA RASSEGNAZIONE! RIPRENDIAMOCI IL NOSTRO TERRITORIO! RIPRENDIAMOCI LE NOSTRE VITE! 

    La Foto: Souvenir da Pianura, Napoli

    Tenere lontano dalla portata di chiunque!
    Avvertenze:
    questa confezione contiene terreno inquinato da rifiuti tossici provenienti dalle fabbriche del nord Italia sversati a Contrada Pisani, Napoli
    (almeno) questi vasetti saranno RI-SPEDITI al mittente!


    Facebook

    Facebook



    http://www.oceanus.it

  • Archivio Salute
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO