TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 27/10/2005 Isola dei Famosi, Allarme Rifiuti (www.lanuovaecologia.it)

    Ricerca personalizzata

    Simona Ventura, Isola dei famosi
    Simona Ventura
    Nella Repubblica domenicana, nella zona di Samanà che ospita i vip del reality show di Raidue sarebbero state scaricate tonnellate di rockash, un materiale altamente tossico. Le voci da un forum della Rai si scatenano su internet. I dubbi del popolo del web e dei giornali locali, la smentita dell’ambasciata domenicana in Italia

    Rifiuti tossici sull’Isola dei famosi. Samanà, l’isola della Repubblica dominicana che ospita i concorrenti del reality show dei record di Raidue, sarebbe diventata una discarica di un materiale tossico chiamato rockash. Insomma, un caso di ecomafia anche in questa sorta di “paradiso terrestre”?

    L’allarme nasce dal forum della Rai lo scorso 12 ottobre: su un post, a firma di Ennio, si legge: «Esattamente di fronte all'isola, sull'altro lato della baia, alcuni anni fa hanno scaricato tonnellate di rockash, materiale altamente tossico. Già si sono verificati alcuni casi di cancro. I funzionari del precedente governo sono sotto inchiesta e il nuovo non ha i soldi per toglierlo da lì». Ne nasce una discussione che viene raccolta anche da Tgcom.it, il notiziario online de Mediaset, che “cavalca” il caso con una serie di servizi. E ricostruisce la vicenda.

    Facendo notare come del caso rockash nella Repubblica domenicana se ne parli da tempo. Non si tratta di un semplice dibattito nato sui blog tra gli appassionati della trasmissione condotta da Simona Ventura, ma che i rifiuti scaricati a Samanà sono un affare politico-giudiziario di cui si sono occupati a lungo, anche recentemente, i giornali locali. Su Listin Diario, per esempio, si legge che «la popolazione di Manzanillo, nella provincia di Monte Cristi, è allarmata per la morte di cancro di otto persone e per il grande numero di bambini e adulti con problemi alla pelle, caduta di capelli, polmoniti e asma». Ma anche il Dominican Today se n’è occupato con una serie di servizi pubblicati tra il 29 agosto e lo scorso 11 ottobre.

    Prova a sgombrare il campo da ogni equivoco l’ambasciata italiana della Repubblica domenicana: «Ci risulta che il materiale tossico è già stato portato via grazie ad una ordinanza del tribunale», spiega Johanne Pena, rispondendo alle domande della giornalista di Romaone, Sara Regimenti. Non una parola di più. E in molti sono insoddisfatti: davvero i domenicani e i vip sull’Isola più famosa della tv (che comunque va detto “abitano” dentro un’area protetta) non corrono dei pericoli, non vivono in una sorta di paradiso terrestre, inquinato?

  • Archivio Televisione
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO