TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 21/11/2006 Sondaggio del Codacons: "Buona Domenica" il programma peggiore (SB, www.helpconsumatori.it)

    Ricerca personalizzata

    "Buona Domenica" conquista il podio delle trasmissioni peggiori secondo il sondaggio on-line pubblicato dal Codacons sul proprio sito internet. Al secondo e terzo posto troviamo invece rispettivamente e "Uomini e Donne" e "Isola dei famosi 4". E di fronte a questi risultati contro la tv di bassa qualità, fatta di parolacce, risse, bestemmie e tette al vento l'associazione, insieme all'Adusbef e a Contribuenti.it ha indetto per domani una giornata di protesta dei telespettatori, che dovranno tenere i televisori spenti almeno per un'ora all'interno della fascia che va dalle ore 14 alle ore 18.

    Il sondaggio, a cui hanno risposto 7.400 utenti, poneva questa domanda: "Quale trasmissione ritieni sia la peggiore nell'attuale palinsesto televisivo?" Ebbene, circa il 70% dei votanti non ha avuto dubbi e ha messo in cima alla lista della peggior tv il contenitore domenicale Mediaset "Buona Domenica" e il programma di Maria De Filippi "Uomini e Donne", rispettivamente risultati al primo e secondo posto della classifica di non gradimento. Può consolarsi però la De Filippi, dal momento che gli altri suoi programmi attualmente in onda "C'è posta per te" e "Amici" non risultano in classifica.

    Ecco la classifica delle peggiori trasmissioni TV:
    1) Buona Domenica (Canale 5)
    2) Uomini e Donne (Canale 5)
    3) Isola dei famosi 4 (Rai2)
    4) Anno Zero (Rai2)
    5) Domenica in (Rai1)
    6) La vita in Diretta (Rai1)
    7) Beautiful (Canale 5)
    8) Porta a Porta (Rai1)
    9) Mercante in fiera (Italia 1)
    10) Affari tuoi (Rai1)

  • Archivio Televisione
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO