TuttoTrading.it

10/04/2009 Abruzzo, le vittime sono 290. «Sabbia al posto del cemento» (http://www.lanuovaecologia.it)(http://www.lanuovaecologia.it)

Ricerca personalizzata
GIOCHI GIOCATTOLI
Articoli da regalo
Attività creative
Bambole e accessori
Bestseller generali
Burattini e tetrini
Calendari dell' avvento
Collezionabili
Costruzioni
Elettronica per bambini
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Elettronica per bambini
GIOCHI GIOCATTOLI
Giocattoli da collezione
Giocattoli prima infanzia
Giochi di imitazione
Giochi da tavola
Giochi educativi
Modellismi
Peluche
Personaggi Giocattolo
Puzzle
Sport Giochi Aperto
Strumenti Musicali
Veicoli

Dopo i funerali in Abruzzo si pensa al post terremoto e si indaga sulle cause della tragedia. È stata aperta un'inchiesta nei confronti di ignoti. Un filone  potrebbe riguardare le modalità di costruzione degli edifici danneggiati a cominciare dai materiali utilizzati e dalle procedure seguite

LE VITTIME. Sono salite a 290 - una ancora da identificare - le vittime del terremoto che il 6 aprile scorso ha colpito l'Abruzzo; i corpi di due delle ultime tre vittime sono stati estratti dalle macerie all'Aquila, proprio mentre nella Scuola della Guardia di Finanza stavano per cominciare i funerali solenni. L'ultimo in serata in via XX settembre.

L'INCHIESTA. - È stata aperta un'inchiesta nei confronti di ignoti. Un filone dell'inchiesta potrebbe riguardare le modalità di costruzione degli edifici danneggiati a cominciare dai materiali utilizzati e dalle procedure seguite. La procura dell'Aquila non si occuperà solo degli eventuali reati connessi ai danni causati dal terremoto, ma anche del rischio di infiltrazioni della criminalità organizzata nelle operazioni di ricostruzione.

FUNERALI SOLENNI. Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e i presidenti delle Camere Renato Schifani e Gianfranco Fini saranno presenti in mattinata, in Abruzzo, alle esequie delle vittime del terremoto. I funerali solenni sono stati stabiliti con la delibera del lutto nazionale da parte del Consiglio dei ministri. Il rito funebre sarà concelebrato dal Segretario di Stato Vaticano, monsignor Tarcisio Bertone, e dall'arcivescovo metropolita dell'Aquila, monsignor Giuseppe Molinari. Tutte le tv nazionali trasmetteranno in diretta i funerali. Il papa visiterà le zone terremotate subito dopo Pasqua. 100-150 saranno le salme sul piazzale della scuola della Guardia di Finanza per le esequie solenni.
NAPOLITANO. Di fronte allo spettacolo di edifici di recente costruzione distrutti dal terremoto e che hanno provocato tante vittime, Giorgio Napolitano, ieri in visita nei luoghi del disastro, ha detto: "Deve esserci un esame di coscienza senza discriminanti né coloriture politiche, riguardo a chi ha avuto responsabilità. Nessuno in questi casi dovrebbe chiudere gli occhi". Il capo dello Stato ha quindi citato la frase di "un'esponente dell'opposizione" che ha detto "nessuno è senza colpe". "Credo che abbia ragione", ha commentato. Il presidente della Repubblica ha detto infine di apprezzare "senza riserve l'operato delle autorità di governo e della Protezione civile a favore delle popolazioni terremotate".
BERLUSCONI. Se ci sono "le responsabilità saranno certamente accertate e ci sono già dei pm che indagano al riguardo: io personalmente ho potuto verificare che molti edifici rappresentano le tecnologie dell'epoca", e quindi "io non credo che ci siano state delle situazioni" tali da far presumere responsabilità nella costruzione degli edifici, "però i pm indagheranno ed è giusto" che facciano emergere le eventuali responsabilità": così il presidente del consiglio Berlusconi nel corso della conferenza stampa ieri a Palazzo Chigi.
STOP BOLLETTE E MUTUI. È stato rinviato a dopo Pasqua il decreto per gli aiuti alle zone terremotate, ma intanto il Consiglio dei ministri di ieri ha previsto una serie di misure in sostegno dei terremotati: saranno 100 milioni a disposizione della Protezione Civile per le prime necessità; è stato, inoltre, quantificato un contributo per l'autonoma sistemazione alle famiglie sfollate, fino ad un massimo di 400 euro mensili, con un contributo aggiuntivo di ulteriori 100 euro a favore dei soggetti di età superiore ai 65 anni o diversamente abili. Viene prevista poi per i lavoratori autonomi (anche del settore agricolo) la sospensione del pagamento dei contributi previdenziali, assistenziali e del premio delle assicurazioni contro infortuni e malattie professionali. Vengono anche sospesi per due mesi i termini di pagamento delle fatture per la fornitura di energia elettrica e di gas. Il terremoto, definito come causa di forza maggiore, autorizza la rinegoziazione dei mutui contratti dalla popolazione con gli istituti di credito; infine il governo ha previsto lo stanziamento di 800 euro mensili per i lavoratori autonomi.
CONTRO GLI SCIACALLI. Il Consiglio dei ministri ha deciso l'impiego di 700 militari delle Forze armate per concorso in servizi di pattugliamento e antisciacallaggio.
L'ANNO SCOLASTICO CONTINUA. Una disposizione dell'esecutivo assicura l'attività didattica nei territori sinistrati. Si prevede la salvaguardia dell'anno scolastico in corso ai fini del rilascio dei titoli di studio, ancorché lo stesso possa avere durata inferiore a 200 giorni. Gelmini ha inoltre assicurato che la Casa dello studente deve essere ricostruita: "Abbiamo trovato 16 milioni di euro per ricostruire questo edificio, dove venivano ospitati i ragazzi più bravi e con il reddito più basso. Adesso stiamo cercando altri finanziamenti per ricostruite anche il conservatorio".

http://www.lanuovaecologia.it

  • Archivio Terremoti ed Altri Eventi Catastrofici
  • Ricerca personalizzata
    LIBRI
    Adolescenti Ragazzi
    Arte Musica
    Bestseller Generali
    Biografie
    Consultazione ed Informaz.
    Diritto
    Economia e Business
    Fantascienza
    Fantasy
    Fumetti e
    Gialli e Thriller
    Hobbi e Tempo Libero
    Horror
    Humor
    Informatica e Internet
    Letteratura
    Libri altre lingue
    Libri inglese
    Libri bambini
    Lingue linguistica
    Narrativa
    Politica
    Religione
    Romanzi rosa
    Salute Benessere
    Scienze Medicina
    Self-Help
    Società Scienze Sociali
    Sport
    Storia
    Viaggi

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO