TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • memoria
  • G.foibe
  • Inquin.
  • M'illumino
  • dimeno
  • M5S TDG
  • Ora sol.
  • legale
  • Peso
  • rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • Raccolta
  • bott.
  • Olio
  • esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • R.verde
  • S.mare
  • Scuole
  • ricicl.
  • Social
  • street
  • Solidar.
  • Shopping
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • droga
  • T.racc.
  • differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • V.rendere


  • 05/10/2012 Torre del Greco, il problema dello spazzamento stradale (Domenico Paparone)

    Ricerca personalizzata

    Fino a qualche mese fa, si pensava che tutto filasse liscio per la raccolta rifiuti a Torre del Greco ma così non era: la gestione basata su "isole ecologiche" che, nella realtà dei fatti e in base alla normativa, non potevano neppure definirsi tali, permettevano uno svuotamento in tempi brevi, soprattutto nel primo periodo.

    Negli ultimi mesi era, però, scoppiata una rivoluzione silenziosa per evidenti problemi igienico sanitari che gli scarrabili posizionati qua e là per le strade cittadine avevano innescato.

    E molti volevano combattere contro queste isole ecologiche che, in effetti, non erano neanche riuscite a garantire il 50% di raccolta differenziata (i dati ufficiali parlano del 45.63%).

    La gestione dei rifiuti solidi urbani è stata affidata alla Leucopetra S.p.A., società che da anni lavora sul territorio di Portici e San Sebastiano al Vesuvio e lo fa producendo buoni risultati. Ed allora, per quale motivo si sono riscontrate tutte queste difficoltà?

    In effetti le "isole ecologiche" sono solo dei semplici "punti di raccolta", simili ai vecchi cassoni che si usavano anni fa, solo che cassoni scarrabili erano più grandi e fatti su misura, come pure su misura sono i nuovi cassoni impiegati attualmente, cassoni che non si trovavano e questo ha creato delle difficoltà.

    Ed allora bisogna aspettare o dei nuovi cassoni extra-large oppure rivedere l' intero sistema di raccolta, per esempio migliorando i centri di raccolta ed utilizzarli solo per la raccolta dei rifiuti secchi, raccogliendo l' umido con il porta a porta.

     Un altro problema è quello dello spazzamento stradale, con le strade sommerse di rifiuti, spesso senza buste e dovute solo ad incuria dei cittadini.

    Importante, però, è DIFFERENZIARE SEMPRE, imparare a differenziare meglio e fare attenzione a non buttare più per la strada cicche, mozziconi, cartacce, ecc.

  • Archivio Torre del Greco News
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO