TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker
  • I Grandi Temi di TuttoTrading novembre 2008, le attualità del mese di novembre 2008

    Ricerca personalizzata

  • 30/11/2008 Il piatto è servito
    Quali sono per esempio i costi occulti dell' agricoltura intensiva? E invece l' obesità o la malnutrizione, i pesticidi nel piatto o nei fiumi: quanto ci costano in termini di sanità, di danni sociali e ambientali? Quanto costa realmente la scomparsa di milioni di api dalle nostre campagne o la raccolta di pomodori in Puglia fatta dai lavoratori in nero?...
  • 30/11/2008 Serve la 'Paperon Tax'
    Lo abbiamo ben capito, i soldi non ci sono, dice il governo. E sappiamo anche - come lo sa anche il governo - che quei sei miliardi che servirebbero per detassare almeno la tredicesima dei lavoratori dipendenti se ne sono andati nelle note operazioni elettorali di ICI e Alitalia. Ed è probabile anzi che la spesa per la nostra compagnia di bandiera non finisca qui, perché la CAI è tuttora traballante e fra le altre cose occorre restituire i trecento milioni presi in prestito...
  • 30/11/2008 Lodo trota
    Neppure al terzo tentativo Renzo Bossi, secondogenito del Senatur, è riuscito ad acciuffare la maturità scientifica. A nulla è valso l’intervento del ministero dell’ Istruzione, retto dalla meritocratica Gelmini, che gli aveva concesso il terzo grado di giudizio. Quest’estate, dopo la seconda trombatura per “gravi lacune in quasi tutte le materie”...
  • 30/11/2008 Più che il federalismo poté il baratto
    Il movimento sociale-fiamma tricolore della Basilicata darà 1.500 euro ai genitori dei bambini che nasceranno in cinque comuni potentini dove risiedono poche centinaia di abitanti, ma a due condizioni: che il neonato si chiami Benito o Rachele e che il contributo sia utilizzato per l'acquisto della culla, affini e alimenti per il nascituro...
  • 30/11/2008 Jill e gli Orsi della Luna
    intervista a Jill Robinson (*) di Animals Asia Foundation. Il blog aveva descritto il calvario degli Orsi della Luna. Immobilizzati in una piccola gabbia per vent’anni, la durata della loro vita. Due volte al giorno è estratta la bile dalle loro carni per medicinali, bibite e shampoo. Il dolore è così tremendo che cercano di suicidarsi. Per impedirlo gli sono strappati gli artigli e segati i denti. 10.000 Orsi della Luna sono torturati in Cina, in Corea e in Vietnam. Jill ci farà sapere a breve i prodotti che contengono la bile e gli indirizzi dei luoghi delle torture...
  • 30/11/2008 La grande discarica di Roma
    Primo Maggio, turisti e romani riempiono di spazzatura la città. Un ammasso di rifiuti abbandonati ai lati delle strade, sui marciapiedi, vicino ai cassonetti stracolmi o agli angoli delle vie più frequentate dal passaggio di macchine e pedoni...
  • 30/11/2008 Crisi: per tutto il resto c' è social card
    Cosa si può fare con 1,33 euro al giorno? Si può comprare un biglietto dell’autobus, una barretta di cioccolata in tabaccheria o al massimo una di quelle baguette scongelate e imbustate che si trovano al supermarket. l’arrivo della “social card”, il bancomat postale che con 40 euro al mese pretende di risollevare le sorti del consumo e di alleviare gli stenti di quel 13% di italiani che vive sotto la soglia di povertà. In molti l’hanno già definita “l’elemosina governativa”...
  • 29/11/2008 La “Casa di Tonia” diviene realtà. A seguire "La Culla della Vita"
    Diventa finalmente realtà la “Casa di Tonia”, grazie ad uno storico Istituto di beneficenza di Napoli Pio Monte della misericordia che ha acquistato l’immobile e l’ha messo a disposizione dell’arcidiocesi, in comodato d’uso.La novità di quest´anno per contribuire con un´offerta al progetto ´In nome della Vita´ promosso dal cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe, è un numero telefonico: 48588. Da oggi e fino al 24 dicembre è attivo per donare un euro mandando un messaggio attraverso i gestori Tim, Vodafone e Wind e due euro dai telefoni da rete fissa Telecom......
  • 29/11/2008 Luxuria: su quell' isola l' ultima spiaggia
    Vladimir Luxuria vince “L’Isola dei famosi” (poteva essere diversamente?) ed é subito bagarre. I primi a commentare sono ovviamente gli incrollabili tutori della morale pubblica, i democristiani di destra, quelli che, per intenderci, militano nelle file del partito dell’On. Cosimo Mele, beccato con cocaina e prostitute in un albergo romano. “Che la tv pubblica erga ad eroina un trans è scandaloso. Più che Isola dei famosi, l'Isola della vergogna”, così Maurizio Ronconi dell’UDC. Dichiarazione che risulterebbe insipida nel suo sdegno preconfezionato se non tradisse un lapsus che rivela il riflesso...
  • 29/11/2008 Il terrore a cinque stelle
    Sono centoquarantatre, al momento, le vittime dell’attacco terroristico dei guerriglieri islamici a Mumbai. L’intervento dei reparti speciali ha “bonificato” l’area dell'Hotel Taj Mahal, ma la liberazione di tutti gli ostaggi ancora non ha avuto termine. Hanno scelto hotel e locali di lusso per vittime a cinque stelle, contando proprio di far leva mediatica sulla distanza abissale tra quelle isole di ricchezza e l’India dei diseredati, che muoiono come mosche sotto gli indici di crescita a due cifre del Pil indiano...
  • 29/11/2008 La scelta di Obama: moderati per una politica radicale
    La composizione della squadra del presidente eletto Barack Obama che dovrà farsi carico della crisi economica e finanziaria in corso sta sollevando più di un mugugno tra i suoi sostenitori più liberal. Ad occupare i posti chiave della prossima amministrazione in ambito economico saranno infatti economisti e burocrati che in un passato più o meno recente hanno mostrato un’ampia predisposizione per politiche di controllo della spesa pubblica combinate ad una buona dose di fiducia nel libero mercato...
  • 28/11/2008 Messina città negata
    Tra un mese, il 28 dicembre, oltre tremila famiglie “celebrano” nelle baracche il centenario del sisma. Viaggio nelle speranze deluse delle favelas di casa nostra...
  • 28/11/2008 Bollette gonfiate: nuova condanna dell'Antitrust, coinvolte 18 aziende tra cui Telecom Italia, Wind, BT Italia, Karupa, VoicePlus
    Sanzionate, alla luce del diverso ruolo svolto, le società Telecom Italia e Wind Telecomunicazioni, BT Italia, Karupa, VoicePlus (nel loro ruolo di assegnatarie di numerazioni “899”), High Tech Network, Regal Service, City Carrier, Rent A Telefonica Ltd, Nowire, SCS Italia Net, Yum, Gestel, Farang, le imprese individuali Carmine Garofalo, Massimo Cerbone e le persone fisiche Abdel Karim Hajabi e Giuseppe Gnazzo. Multe complessive per 570mila euro. Qualche giorno fa l'Antitrust aveva assunto un analogo provvedimento...
  • 28/11/2008 Cittadini in parlamento
    Questa settimana segnaliamo, alla Camera: la proposta di legge dell'On. Antonio Mazzocchi (Pdl), di istituzione del sistema obbligatorio di tracciabilità di filiera dei prodotti; l'interrogazione dell'On. Luigi Bobba (Pd) per chiedere la sospensione...
  • 28/11/2008 TLC. Maggiori tutele per i consumatori; il Consiglio dei Ministri Ue approva il Pacchetto Telecom
    Accordo raggiunto dal Consiglio dei Ministri Ue sul Pacchetto Telecomunicazioni che permetterà importanti avanzamenti, soprattutto per quanto riguarda la protezione dei consumatori. Questa verrà considerevolmente potenziata grazie ad una maggiore trasparenza, migliori informazioni contrattuali, misure a favore degli utenti con handicap, riduzione dei termini tecnici di portabilità di un numero ad un giorno per facilitare il cambio di operatore, nonché grazie ad una migliore tutela della privacy degli utenti...
  • 28/11/2008 GOVERNO. Misure d'emergenza per famiglie e imprese. CdM approva il pacchetto anti crisi
    Il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi ed il Ministro dell'economia e delle finanze, Giulio Tremonti, hanno illustrato al Consiglio dei Ministri, che si è svolto oggi, il decreto-legge con il quale il Governo vara misure a sostegno della famiglia, del lavoro, dell'occupazione e dell'impresa, ridisegnando in funzione anti-crisi il quadro strategico nazionale...
  • 28/11/2008 Il Senato ha approvato il decreto Gelmini sull'Università
    Il Senato ha approvato il decreto Gelmini sull'Università. Il provvedimento passa ora all'esame della Camera. L'Assemblea del Senato ha approvato per alzata di mano il provvedimento. Hanno votato contro Pd e IdV, a favore PdL e Lega, mentre l'Udc non ha partecipato alla votazione, come annunciato dal capogruppo D'Alia, prima dell'avvio della seduta.In sede di dichiarazione di voto il senatore Ceruti ha sottolineato che il decreto "rappresenta una inutile dilazione dei problemi" e su di esso "incombe un macigno:il taglio di 1,5 mld"...
  • 28/11/2008 PiùlibriPiùliberi. Mamadou va a morire vince il Premio Di Liegro
    Un’occasione per fare un viaggio in un quartiere ebraico di Buenos Aires alla ricerca dell'Undicesimo Comandamento. Rincorsa dal numero 11, l'autrice si perde in infiniti labirinti......
  • 27/11/2008 La strage coi capelli bianchi a Piazza della Loggia
    Giulietta Banzi Bazoli, Livia Bottardi Milani, Clementina Calzari, Alberto Trebeschi, Euplo Natali, Bartolomeo Talenti, Luigi Pinto e Vittorio Zambarda. Sono i nomi delle vittime di Piazza della Loggia. Si è aperto il terzo processo per cercare di dare un nome, 34 anni dopo, a mandanti ed esecutori...
  • 27/11/2008 Undici settembre in India
    La Farnesina ha reso noto il nome del cittadino italiano morto negli attacchi a Mumbai, in India: si tratta di Antonio De Lorenzo. Il ministro degli Esteri Franco Frattini ha espresso profondo cordoglio e la sua vicinanza ai familiari del connazionale ucciso...
  • 27/11/2008 Munbai, l' ennesima strage
    Gli attacchi di ieri al cuore di Mumbai, capitale finanziaria dell'India, non sono che gli ultimi sviluppi di una catena di violenze che non ha mai smesso di percuotere il sub-continente indiano, dall'Afghanistan, al Pakistan fino all'India. Distratto dalla fallimentare War on Terror, il sistema dei media ha oscurato agli occhi delle opinioni pubbliche occidentali la cruda realtà di una lotta all'estremismo islamico, che negli ultimi anni ha alimentato terrorismo e violenze...
  • 27/11/2008 TUTELA CONSUMATORI. 28-29 novembre, "Dillo al Sindaco" iniziativa di MDC Campania
    "Dillo al Sindaco", si chiama così l'iniziativa che il Movimento Difesa del Cittadino Campania propone in tutta la Regione nell'ambito della quarta edizione della "Giornata del Consumatore". Il 28 e il 29 novembre 2008, verranno allestiti 6 stand informativi a Napoli, San Giorgio a Cremano, Salerno, Benevento, Avellino e Caserta, in cui "il cittadino avrà la possibilità di compilare e sottoscrivere il modulo predisposto che verrà protocollato presso il Comune di appartenenza e sottoposto all'attenzione del Sindaco - ha spiegato l'avv. Eugenio Diffidenti, Coordinatore Regionale MDC...
  • 27/11/2008 SALUTE. Governo lancia sito internet contro anoressia e bulimia
    Circa 300mila siti internet in Italia inneggiano all'anoressia. Il Governo ha deciso di intervenire su più fronti per contrastare questo fenomeno dilagante e preoccupante. La prima iniziativa parte proprio dalla rete, ed è un sito contro anoressia e bulimia. Si chiama Timshel la piazza virtuale presentata oggi a Roma, nata con l'intento di favorire una sana alimentazione e di prevenire e combattere i disturbi del comportamento alimentare, troppo spesso generati da abitudini dietetiche errate e dal desiderio di adeguarsi a mode e miti dei tempi moderni. L'iniziativa è frutto di un progetto congiunto del ministero del Welfare, della Gioventù e dell' ospedale pediatrico Bambin Gesù...
  • 27/11/2008 Il prefisso di Dio - RiScatto - Il memori@le della collina - Sabur - Il massacro di Aigues-Mortes 1893 - Il nostro viaggio
    Il prefisso di Dio Storie e labirinti di Once, Buenos Aires, Un viaggio nel quartiere ebraico di Buenos Aires...
  • 27/11/2008 Mi sono battuto in tutti i modi come disabile
    Mi sono battuto in tutti i modi, per chiedere che venisse riparato un vicoletto, ho tentato di far capire l'importanza e soprattutto la necessità di rendere "accessibile" i paesi, le città, ho parlato di leggi, di sensibilità, di barriere architettoniche, ma non sono stato ascoltato, anzi, le "Istituzioni, mi hanno deriso"si sono prese gioco di me...
  • 26/11/2008 Curzi: Vita con il compagno comodo
    L’ambizione ha trascinato molte persone a diventare falsari: hanno un pensiero fisso nel cuore un altro pronto sulla lingua...
  • 26/11/2008 EDITORIALE. Quaranta euro e tanto buonumore: ecco la ricetta Tremonti-Berlusconi
    Allegria! Come diceva l'inossidabile Mike. Arriva la social card da 40 € al mese!. Cosa si compra con 40 €? Un paio di chili di pasta (3-4 €), mezzo chilo di manzo (7-10 €), una bottiglia di vino (2-4 €), tre chili di pane (6 €), dieci litri di benzina o la bolletta mensile del telefono (12-15 €). Restano spiccioli per un paio di riviste settimanali o in alternativa 4-5 quotidiani...
  • 26/11/2008 ECONOMIA. Via libera della Commissione Ue al piano anticrisi: 200 miliardi in 2 anni
    Via libera per i 200 miliardi di euro che rilanceranno l'economia dell'Unione europea. Lo ha annunciato oggi il Presidente della Commissione Ue José Manuel Barroso che ha precisato che 170 miliardi arriveranno dagli Stati nazionali e 30 dalle istituzioni comunitarie. Il piano d'azione anti-crisi è stato varato per il rilancio dell'economia europea, per combattere la recessione ed evitare che dalla crisi economica si arrivi ad una grave crisi sociale...
  • 26/11/2008 Milioni di licenziamenti imminenti in Italia e centinaia di milioni nel mondo
    La contrazione di circa il 60% delle borse è stata causata da una corrispondente contrazione dei consumi, nonché dal fatto che la domanda residua è soddisfatta dai paesi che producono...
  • 26/11/2008 Parlamento Pulito: le prime risposte
    Mi sono ricordato che, prima della raccolta delle firme, inviai un questionario sulle tre proposte a tutti i parlamentari. Risposero in 204. Oggi, ancora più sicuri dell'impunità, in quanti risponderebbero? Tra i 204 compaiono tre membri della Commissione che deve valutare Parlamento Pulito: Enzo Bianco (PD), Lucio Malan (PDL), Mauro Maria Marino (PD). Cosa dicevano allora? Per i condannati fuori dal parlamento tutti d'accordo. Malan si spingeva a chiedere "pesanti sanzioni di tipo pecuniario" per il partito che candidasse un pregiudicato (nel suo, il PD di Topo Gigio Veltroni, è stato poi...
  • 25/11/2008 Finalmente una buona notizia
    Devo confessare che ho provato una stretta al cuore, fissando lo sguardo di quel ragazzo – Vito Scafidi (nella foto) – morto tragicamente nel crollo del soffitto in un liceo di Rivoli. Sarà perché di qualche morte tragica – dopo tanti anni d’insegnamento – sono stato, ahimè, spettatore attonito e ricordo la triste liturgia di quei casi...
  • 25/11/2008 Appello per mantenere in vita Eluana
    A seguito della recente sentenza che consente anche l’interruzione dell'alimentazione e dell'idratazione della giovane Eluana Englaro, che causerà la sua morte e uccisione, chiedo che si provveda attraverso decretazione d'urgenza, o altre efficaci iniziative e strategie politiche/amministrative per impedire la morte in seguito ad una lunga e dolorosa agonia...
  • 25/11/2008 Servizio Civile Nazionale a rischio chiusura
    Con il taglio drastico del 42% delle risorse economiche a disposizione per il servizio civile nazionale, si passa dai 299 milioni stanziati per il 2008 dal precedente esecutivo ai 171 previsti nella finanziaria per il 2009, il peggiore della storia recente del servizio civile nazionale...
  • 24/11/2008 D'Alema, il piu' uguale degli altri
    Questa settimana parlerei di un signore, anzi due ma uno è legato all'altro, non esiste l'uno senza l'altro, che stanno terremotando quel poco che rimane ancora di opposizione o presunta tale in Parlamento. Di questa coppia: D'Alema e Latorre. Sono un po' come Gianni e Pinotto. Viaggiano sempre in coppia. Una volta uno era il capo l'altro il portaborse, poi a un certo punto il portaborse fu promosso e divenne addirittura senatore e vicecapogruppo dei DS al Senato e in questa legislatura vicecapogruppo del PD al Senato...
  • 23/11/2008 I passi indietro dell' Europa nucleare
    L'Europa nucleare si muove, in questi giorni, in direzione diametralmente opposta rispetto a quella italiana. Il sito della centrale nucleare di Zwentendorf, una cinquantina di chilometri a ovest di Vienna, verrà convertita per produrre energia solare. Il 5 novembre 1978 la popolazione decise, con un referendum, di rendere inattivo il reattore. Poi, nel 1999, la rinuncia all'energia nucleare venne direttamente inserita nella Costituzione...
  • 23/11/2008 Democrazia e no
    E’ una telecrazia, un’oligarchia, una mafiocrazia. Tutto questo insieme, ma non democrazia. Il cittadino non può eleggere il suo rappresentante. Quindi non è una democrazia elettiva. Il cittadino non può partecipare alle scelte pubbliche. Quindi non è una democrazia partecipativa. Il cittadino non ha il diritto di essere informato. Quindi non può decidere. Ma se non può eleggere, né partecipare, né essere informato, cosa gli rimane?...
  • 21/11/2008 Dall'ammazzablogger alla fottiblogger
    L'Italia sta fallendo. Le famiglie arrivano alla terza settimana del mese prima. Due milioni di nuovi disoccupati entro un anno. E le nostre Marie Antoniette, prima Levi (PDmenoelle), ora Cassinelli (PDL) non hanno niente di meglio da fare che lavorare notte e giorno, PAGATI DA NOI, per mettere il bavaglio alla Rete...
  • 22/11/2008 La Serenissima disoccupata
    Epifani legge il blog. E' certo. Dopo una lettura attenta dei miei articoli sulla disoccupazione di massa prossima ventura (due milioni di nuovi disoccupati) ha detto: "Dalla ricognizione fatta posso dire che sta arrivando una valanga, servono grandi interventi". Li sentite gli zoccoli dei bisonti? Stanno calpestando la prateria del Nord Italia. Da Ovest a Est...
  • 21/11/2008 Commercio Equo e Solidale sotto la lente dell'Università di Urbino
    379 organizzazioni, un fatturato superiore a 103 milioni di euro, 1.900 addetti: è questa la fotografia che emerge dall'analisi del Commercio Equo e Solidale italiano condotta attraverso l'impiego di fonti statistiche ufficiali e in collaborazione con AGICES da Elena Viganò, docente della Facoltà di Economia dell'Università di Urbino insieme a Michela Glorio e Anna Villa e contenuta nel volume ‘Tutti i numeri dell'equo’ (Edizioni dell'Asino)...
  • 21/11/2008 Segnali di fumo per un'altra città. Appello per una cittadinanzia attiva e responsabile
    Negli ultimi mesi, attorno/dentro ad alcune questioni, si sono sviluppate esperienze positive di movimento dal basso e di costruzione di alternative al modello socio-economico dominante. Si tratta dei movimenti e delle comunità resistenti sui temi dei rifiuti e...
  • 21/11/2008 Compleanno Critical Mass
    E' una coincidenza che va avanti, un improvviso incontro di ciclisti sensibili ai problemi dell'inquinamento e della città, attivi nel proporre una alternativa concreta. La CRITICAL MASS è una pedalata di gruppo informale e non organizzata per festeggiare l'uso della bicicletta a Napoli...
  • 20/11/2008 Scec a Radio Gamma 5
    Mentre il nostro grande statista Silvio Berlusconi giocava a “bu bu settete” con il cancelliere tedesco Angela Merkel, elevando per quanto possibile l’immagine stessa dell’Italia nel mondo, nella piccola sede di Radio Gamma 5 (FM 94:00 MHz) in provincia di Padova, si svolgeva una serata (con la partecipazione di oltre 200 persone) di presentazione della prima moneta locale in Veneto: lo Scec...
  • 20/11/2008 Cossiga, perchè non parli? La proposta di legge popolare “Parlamento Pulito”
    La proposta di legge popolare “Parlamento Pulito” è sempre in attesa di essere discussa in Senato dalla Commissione Affari Costituzionali(*). La richiesta ai membri della Commissione di esprimere sul blog la loro opinione sulle tre modifiche alla legge elettorale:- nessun condannato in Parlamento (oggi sono 18)- due legislature e poi a casa- elezione diretta del candidato con voto nominale...
  • 19/11/2008 Sei anni di Giovanardi, il consumo di droghe dilaga
    Nonostante quarant'anni di guerra alla droga (o forse proprio a causa di essa), e sei anni di Carlo Giovanardi (2001-2006 e 2008-?), lo czar italiano antidroga, il consumo di sostanze stupefacenti dilaga. EURISPES, ITALIA TRA I PRIMI PAESI UE PER CONSUMI DI COCAINA...
  • 19/11/2008 Vaticano shock: con Obama l'Apocalisse
    Alla freddezza con cui il Vaticano ha accolto l'elezione di Barack Obama a presidente degli Stati Uniti è seguito un vero e proprio anatema da parte di uno dei suoi piú eminenti cardinali. James Francis Stafford, capo del Tribunale Penitenziario della Santa Sede, ha definito il presidente eletto "aggressivo, indisciplinato e apocalittico", paragonando il futuro che attende gli americani al calvario di Gesú nel Getsemani...
  • 19/11/2008 GOVERNO. I provvedimenti adottati dal CdM
    Nuova seduta lampo del Consiglio dei Ministri (è durato poco meno di un'ora dalle 9,30 alle 10,10) che ha approvato, tra l'altro, i seguenti provvedimenti: su proposta del Ministro per le pari opportunità, Maria Rosaria Carfagna:, un disegno di legge che istituisce anche in Italia la figura del Garante nazionale per l'infanzia e l'adolescenza, già esistente in molti Paesi europei...
  • 19/11/2008 SICUREZZA ALIMENTARE. Il Consiglio europeo approva il programma "Frutta nelle scuole"
    Nelle scuole d'Europa verranno distribuite frutta e verdura fresche per abituare i ragazzi ad una corretta alimentazione che contrasti il fenomeno crescente dell'obesità. Si stima che 22 milioni di bambini nell'Unione europea siano in sovrappeso; di questi, oltre 5 milioni sono obesi e questa cifra è destinata ad aumentare di 400 000 ogni anno...
  • 19/11/2008 Fabullo è in Florida
    La mamma di Fabullo mi ha scritto. Per ringraziare, attraverso di me, tutti coloro che hanno offerto un contributo per aiutare Fabullo. La sottoscrizione per le cure mediche necessarie ha raggiunto 412.000 euro. Fabullo ha potuto andare in Florida. Sta recuperando l'attività motoria. Io mi sento felice. Voi dovreste essere felici. Io vi ringrazio. Oggi è una bellissima giornata e non sento il freddo...
  • 18/11/2008 IMMIGRAZIONE. "Io ci sto. Stesso sangue, stessi diritti": al via campagna antirazzismo della Cgil
    Sangue, lacrime, sudore e sorriso: sono i simboli della campagna antirazzismo lanciata dalla Cgil con il titolo "Io ci sto. Stesso sangue, stessi diritti". Uno dei manifesti vuole sottolineare i luoghi comuni radicati nel razzismo e recita: "Gli italiani? Tutti, mafiosi, imbroglioni, sporchi mangiaspaghetti". E sotto: "il razzismo è il luogo comune dove tutti gli stupidi si incontrano". La campagna è stata presentata ieri nella sede della Cgil nazionale a Roma dal segretario generale Guglielmo Epifani e dalla segretaria confederale Morena Piccinini...
  • 18/11/2008 RISPARMIO. Il decalogo del Codacons per risparmiare fino a 1000 euro a famiglia
    Sangue, lacrime, sudore e sorriso: sono i simboli della campagna antirazzismo lanciata dalla Cgil con il titolo "Io ci sto. Stesso sangue, stessi diritti". Uno dei manifesti vuole sottolineare i luoghi comuni radicati nel razzismo e recita: "Gli italiani? Tutti, mafiosi, imbroglioni, sporchi mangiaspaghetti". E sotto: "il razzismo è il luogo comune dove tutti gli stupidi si incontrano". La campagna è stata presentata ieri nella sede della Cgil nazionale a Roma dal segretario generale Guglielmo Epifani e dalla segretaria confederale Morena Piccinini...
  • 18/11/2008 DIRITTI UMANI. Oltre 40 organizzazioni lanciano allarme: catastrofe umanitaria in Congo
    Nella Repubblica Democratica del Congo i combattimenti hanno causato almeno 250 mila profughi, in particolare donne e bambini. Oltre un milione di civili, secondo alcune stime 1 milione 600 mila, sono stati costretti a lasciare il Nord Kivu. E i profughi sono in condizioni disperate. Da qui l'azione di Amnesty International, Human Rights Watch e oltre quaranta organizzazioni impegnate in Africa che hanno lanciato l'allarme sul rischio di catastrofe umanitaria e hanno chiesto la Convocazione di una sessione speciale del Consiglio Onu dei diritti umani...
  • 18/11/2008 FISCO. Agenzia delle Entrate, pronto il Cupe 2009
    Tutto pronto per il Cupe 2009, il modello per la certificazione degli utili e dei proventi equiparati corrisposti nel 2008 e le relative istruzioni. Lo rende noto L'Agenzia delle Entrate in un comunicato aggiungendo che il direttore dell'Agenzia ha firmato il "provvedimento relativo allo schema di certificazione che attua le disposizioni contenute nel decreto del Ministero dell'economia del 2 aprile 2008 relative alla rideterminazione delle percentuali di concorso al reddito complessivo dei dividendi, delle plusvalenze e delle minusvalenze"...
  • 18/11/2008 Liberalizzazione farmaci, i Radicali a confronto
    L'onorevole Elisabetta Zamparutti ha presentato una proposta di legge per rompere il monopolio della vendita dei farmaci da parte di farmacisti titolari: un sistema di farmacie convenzionate e non convenzionate. HC l'ha intervistata / Intervista a D.Poretti...
  • 18/11/2008 Far Oer, Danimarca, il massacro delle balene
    Quando i delfini balena si avvicinano alle isole Far Oer della Danimarca è un giorno di festa. Le scuole chiudono e i bambini si recano in spiaggia insieme ai genitori. La popolazione, vestita con i costumi tradizionali, si appresta a ricevere i cetacei...
  • 17/11/2008 AMBIENTE. "Vetro indietro": parte a fine anno il progetto per il ritorno delle bottiglie a rendere
    Entro la fine dell'anno partirà la sperimentazione del progetto "Vetro indietro" per reintrodurre la vendita delle bevande in "vetro a rendere" nei bar e nei ristoranti italiani. Il progetto unisce federazioni di categoria, associazioni ambientaliste e grandi aziende del settore delle bevande con l'obiettivo di promuovere il ritorno all'uso dei contenitori a rendere per le bevande del canale Horeca - acronimo che sta per Hotellerie, Restaurant e Café, il circuito che comprende i consumi di alimenti e bevande fuori casa...
  • 17/11/2008 BANCHE. Bond Argentina, Tribunale Parma condanna istituto: contratto di acquisto nullo
    Il Tribunale di Parma ha dichiarato la nullità delle operazioni di acquisto di bond argentini per vizio di forma eseguite da un cliente condannando altresì la Banca venditrice alle restituzione di quanto pagato, oltre a interessi e spese legali, per un totale di 805.000 €. Ne da notizia la sede lombarda di Confconsumatori che ha seguito la vicenda poichè era coinvolto un suo associato...
  • 17/11/2008 CONCORRENZA. Antitrust avvia istruttoria su cinque società attive nel commercio di GPL
    L'Antitrust ha avviato un'istruttoria nei confronti delle società FVH, Liquigas, Quiris, Butangas e I.PE.M. - Industria Petroli Meridionale S.p.A. (società attiva nel ricevimento, stoccaggio, trattamento industriale, miscelazione e vendita di GPL, il cui capitale sociale è detenuto per il 34,7619% da LIQUIGAS, per il 30% da FVH, per il 20% da BUTANGAS e per il restante 15,2381% da QUIRIS). L'istruttoria, che dovrà concludersi entro il 30 settembre 2009, dovrà verificare se l'accordo esistente tra FVH, LIQUIGAS, QUIRIS, BUTANGAS e IPEM...
  • 17/11/2008 GIUSTIZIA. Parmalat, Tanzi: la Procura di Milano ha chiesto 13 anni di reclusione
    "Non ho mai ideato, né ho mai avuto consapevolezza di aver architettato la grande truffa ai danni dei risparmiatori. Non ho mai pensato che ci fosse una diffusione così importante di titoli Parmalat nelle tasche di privati cittadini". Parola di Callisto Tanzi, l'ex patron della Parmalat, in uno dei passaggi chiave delle dichiarazioni spontanee rese oggi in aula a Milano durante il processo relativo al crack dell'azienda emiliana, che vede imputati, tra gli altri, Luca Sala e Antonio Luzi, rispettivamente ex funzionario ed ex manager di Bank of America (BoA), oltre al banchiere Luciano Silingard...
  • 17/11/2008 Liberalizzazione farmaci, meglio senza farmacista?
    La senatrice Donatella Poretti ha presentato una proposta di legge per abolire l'obbligo del farmacista per la vendita dei farmaci da banco e il divieto per le vendite promozionali. Altri senatori Radicali l'hanno criticata e hanno presentato un'altra proposta. HC ha intervistato D. Poretti...
  • 17/11/2008 TLC. Maxi addebiti per collegamenti Internet da cellulari, Tim dovrà sospendere recupero crediti
    Tim-Telecom Italia dovrà sospendere l'attività di recupero crediti verso quei clienti che hanno ricevuto addebiti macroscopici dovuti a collegamenti Internet da cellulare. E' quanto deciso dall'Antitrust a seguito delle molte segnalazioni degli utenti che lamentavano l'impossibilità di conoscere i consumi effettuati in tempo reale. Le offerte coinvolte nell'istruttoria Antitrust sono Maxxi Alice Facile, Tutto Relax Internet, Alice Mobile Data Kit Compreso, Maxxi Alice 100. Lo ha reso noto l'Aduc che...
  • 17/11/2008 G8: l'autoassoluzione dei politici
    Io oggi vorrei parlare di due sentenze, ma per non parlarne in realtà, perché una merita silenzio in quanto affronta un problema di vita e di morte, cioè entra addirittura in una casa privata, in un letto dove c'è una persona, Eluana, che si trova in stato vegetativo da moltissimi anni, dove un giudice ha stabilito, previo consenso informato suo, ai tempi, e di suo padre oggi, di risparmiarle l'accanimento. Io non ho nessuna posizione su questa storia e non invidio nemmeno chi ha una posizione in merito perché penso che chi si stia pronunciando, lo stia facendo abusando...
  • 16/11/2008 Cercansi disperatamente le istituzioni italiane, se esistono
    Caiazzo-Via D. Messeri. Riepilogo delle puntate precedenti, un disabile di nome Roberto, dopo vari esposti e appelli, decise di scrivere una lettera aperta al Presidente della Provincia di Caserta, pregandolo di intervenire, onde poter riparare una stradina del centro storico, perchè era praticamente diventato impossibile camminarci !! ...
  • 15/11/2008 Quella cosa in Lombardia. I licenziamenti
    Lo sentite il rumore degli zoccoli? Arrivano dal Piemonte, dal Veneto, dalla Lombardia. Due milioni, forse tre milioni di persone perderanno entro un anno (e stanno già perdendo) il posto di lavoro. Lo perdono al Nord, dove c'è, è elementare, i disoccupati del Sud non possono perdere quello che non hanno. Chi rimane a casa da un giorno all'altro occupa le stazioni, fa presidi, scende in piazza. Ma la sua protesta rimane sotto vuoto spinto. I media non ne parlano, si vergognano di mostrare padri di famiglia in mezzo a una strada...
  • 15/11/2008 Genova: una storia di impunità
    Nella notte del 21 luglio 2001 diverse squadre della Mobile di Roma irrompono nella Scuola Diaz di Genova, dove sono accampati un centinaio di ragazzi che hanno partecipato alle manifestazioni contro il G8. Risultato: un centinaio di ragazzi feriti, un’ottantina di arresti arbitrari. Dopo 200 udienze, il tribunale di Genova, dopo dieci ore di camera di consiglio, ha condannato 13 dei 28 poliziotti imputati ad un totale di 36 anni...
  • 14/11/2008 Pagina Scec - lo sconto che cammina
    L' associazione Scec distribuisce gratuitamente a tutti gli iscritti una quota di SCEC che potrà essere spesa nei negozi convenzionati, e per pagare i servizi che gli altri associati offrono (lezioni private, baby sitting, riparazioni, lavori artigianali, ecc.)...
  • 14/11/2008 Progetto SCEC va avanti, venerdì 28 novembre palazzo Novellucci
    Discutiamo sui temi proposti da Beppe Grillo nel suo blog e intraprendiamo insieme delle iniziative...
  • 14/11/2008 Vigilanza RAI: non chiamatelo Spoil-system ma soap-opera
    Dopo quasi 50 fumate nere è stato finalmente eletto quello che sarà il nuovo presidente di vigilanza Rai, ma aspettate a stappare lo champagne. La fumata bianca, quella che si attendeva da cinque mesi e che c’è quasi costata un Pannella in sciopero di fame e sete, è arrivata nel pomeriggio dopo una votazione che definire “cilena” pare quasi riduttivo. Il nuovo presidente di commissione è infatti Riccardo Villari e non Leoluca Orlando...
  • 13/11/2008 Povertà in Italia: l' ultimo tabù
    Nel giro di qualche settimana Caritas Italiana, Istat e OCSE hanno diffuso diverse statistiche in materia di povertà e distribuzione del reddito in Italia; il collage di questi dati ci fornisce l’immagine di un Paese con un problema di povertà e di sperequazione dei redditi e della ricchezza, aggravato da una scarsissima coscienza sociale e da un’inerzia dello stato spiegabile forse solo in termini di rimozione psicoanalitica di una scomoda realtà...
  • 13/11/2008 Noi c’eravamo e abbiamo visto
    Noi c’eravamo e per questo auspichiamo un sussulto democratico. Una reazione pubblica, pacifica e nonviolenta per dimostrare che in questo paese esiste ancora un tessuto democratico, e che la convivenza civile si deve basare sul principio di responsabilità, sul riconoscimento dei diritti di tutti e su una giustizia che sappia tutelare le vittime e applicare il principio che la legge è uguale per tutti...
  • 12/11/2008 FEDERAL RESERVE BANK: You're getting this letter in connection with new directives
    Google AdWords account balance was declined. issued by U.S. Treasury Department. The directives concern U.S. Federal Wire online payments. On November 5, 2008 a large-scaled phishing attack started and has been still lasting. A great number of banks and credit unions is affected by this attack and quantity of illegal wire transfers has reached an extremely high level...
  • 12/11/2008 Lo stato di Eluana
    Ieri mattina Beppino Englaro è arrivato presto con i suoi avvocati. Numero 37 nella lista del giorno: l’ultimo caso ad essere affrontato. In silenzio e in attesa, come tutta la vita da quando sua figlia è stata rubata da un sonno infinito. Una morte liquida che non è piombata in un colpo, ma si è frantumata in pezzetti di giorni tutti uguali e sospesi. Il Pg di Cassazione, Domenico Iannelli, ha chiesto...
  • 11/11/2008 La Rutenia rivendica l' Indipendenza
    MOSCA. In Russia li chiamano rusiny. Sono gli ultimi appartenenti ad un gruppo etnico ucraino. Vivono in diecimila nell’occidente delle terre subcarpatiche conosciute come Galizia e Bucovina che sono le provincie orientali di quella Slovacchia che dopo la Seconda guerra mondiale venne annessa all’Urss col nome di Transcarpatia e che è, oggi, una provincia dell’Ucraina. Sentiremo ora sempre più parlare di questi rusiny...
  • 11/11/2008 Occupazione: la crisi dell' ottimismo
    E’ difficile prevedere quanto durerà e come andrà a finire, ma la crisi economica e strutturale che sta colpendo il sistema produttivo italiano sarà certo più lunga di quanto i maghi della finanza e il governo vogliono farci credere. Una crisi di cui si sono già visti gli effetti finanziari, che attacca l’economia reale e i consumi e che si sta espandendo al sistema industriale...
  • 11/11/2008 Archivio Alitalia
    I media sono il bastone del potere. Hanno il compito che una volta era del boia. I politici invece sono una categoria a parte. Super partes. Continuano a fare il c...o che gli pare. Ad aumentarsi lo stipendio. Ad avere doppi incarichi e doppi stipendi. A sfuggire alla legge. A non timbrare il cartellino in Parlamento. Chiedete allo psiconano o a Fassino quante volte hanno marcato presenza in questa legislatura. Nessuno può licenziarli....
  • 11/11/2008 La versione dei piloti Alitalia
    "Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati". Bertold Brecht. Io mi siedo dalla parte del torto...
  • 11/11/2008 Il vero Warren Buffett. Come gestire con successo capitali e persone. Il libro di James O'Loughlin
    «Alla richiesta di indicare un buon ministro del Tesoro nel loro governo entrambi hanno menzionato il miliardario […] Warren Buffett: una delle poche cose su cui i due si sono trovati d'accordo»...
  • 10/11/2008 Passaparola di lunedi 10 novembre. Commissione antimafia
    "Buongiorno a tutti. Finalmente, si fa per dire, riparte la commissione parlamentare antimafia. Voi sapete che è dall'inizio degli anni Sessanta che il Parlamento italiano si costituisce in commissione bicamerale antimafia per combattere la mafia, soprattutto nei suoi rapporti tra mafia e politica...
  • 10/11/2008 I primi passi di Obama
    NEW YORK. La prima conferenza stampa di Barack Obama come presidente eletto è stata un enorme sollievo per la maggior parte degli americani, anche solo per il semplice fatto di non vedere Dick Cheney in seconda fila dietro il presidente, né fare capolino tra i drappeggi delle tende. Insomma, “in America il cambiamento è arrivato.” Obama ha riassunto con chiarezza i capisaldi...
  • 10/11/2008 Crisi mondiale: summit a Washington
    Con Obama nuovo inquilino della Casa Bianca, negli Usa si pensa già ad una sorta di “check up” dell’economia, nel tentativo disperato di sapere in anticipo cosa andrà peggio nel prossimo futuro nel campo della finanza internazionale. L’appuntamento è a Washington...
  • 09/11/2008 Islanda: la globalizzazione dolorosa
    Appena a sud del Circolo polare artico c’era una volta un paese povero, isolato geograficamente e culturalmente, la cui scarsa popolazione (300.000 anime su un territorio di circa 100.000 chilometri quadrati, un terzo di quello italiano) sopravviveva grazie alla pesca del merluzzo. Talmente disperata era la dipendenza dell’Islanda da questa attività, che nel 1976 il suo governo decise di estendere le proprie acque territoriali, dando così origine a quella che è passata alla storia...
  • 08/11/2008 Ninò, la donna che sfida Saakashvili. Mosca attende Obama alla prova dei fatti
    Mosca attende Obama alla prova dei fatti . MOSCA. Per il duce Michail Saakashvili - uomo degli americani della Cia e del Pentagono e degli israeliani del Mossad - arriva il giorno del giudizio. E tutto è ora nelle mani di una signora georgiana che risponde al nome di Ninò Burdzanadze. E’ lei che sta organizzando la protesta contro il presidente di Tbilissi e presentando il conto ad un regime che ha portato la Georgia nel baratro della guerra lasciando sul campo morti e distruzioni (oltre alla perdita di una bella fetta di territorio e di popolazione)...
  • 07/11/2008 Io non ho paura
    Come governerà lo vedremo nei prossimi mesi. Anche se per lui la situazione non potrebbe essere peggiore: recessione, disoccupazione, una crisi finanziaria senza uguali, il pantano irakeno e quello afgano, lasciano presagire che la partenza di Barack Obama sarà in salita...
  • 07/11/2008 In tutta Italia università mobilitate «L'Onda del no al decreto Gelmini»
    ROMA. nella capitale il corteo degli universitari è confluito in quello degli studenti medi nei pressi della stazione Termini. A Termini un piccolo gruppo di studenti di destra aderenti a Blocco studentesco ha tentato di infiltrarsi nel corteo di studenti delle scuole superiori. Tre giovanissimi si erano uniti al corteo sfoggiando svastiche sulle magliette e caschi, ma sono stati cacciati via dagli stessi studenti che hanno gridato in coro...
  • 07/11/2008 Italia più povera: arriva la Grameen Bank del Nobel Yunus
    E’ notizia di ieri che una giovane ventitreenne ha rubato carne per 67 euro alla Standa di Milano e, portata immediatamente in direzione, è stata denunciata ai carabinieri di zona. Solitamente questa non sarebbe una notizia tale da assurgere all’onore delle cronache, se non fosse che la ventitreenne è un’italianissima precaria part-time, incensurata e incinta di 5 mesi...
  • 07/11/2008 SCUOLA. I commenti al decreto sull'università approvato dal CdM
    "Il decreto che abbiamo approvato non é la riforma dell'Università, è un provvedimento piccolo che punta a introdurre la meritocrazia nella ricerca". Lo ha detto il Ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini in conferenza stampa al termine del Consiglio dei Ministri svoltosi ieri. "Nel decreto - ha spiegato Gelmini - abbiamo stanziato 135 milioni di euro da destinare alle borse di studio di ragazzi meritevoli e capaci e 500 milioni di euro da destinare sulla base del merito, della qualità scientifica della ricerca, in maniera meritocratica"...
  • 07/11/2008 Cittadini in parlamento
    Questa settimana segnaliamo: la conversione in legge del decreto-legge 16 settembre 2008, n. 143, recante interventi urgenti in materia di funzionalità del sistema giudiziario...
  • 07/11/2008 Trasferimento di borsa italiana da Milano a Londra
    Directa comunica alcune informazioni importanti connesse al trasferimento, previsto per il prossimo 10 novembre 2008, di tutte le strutture informatiche di Borsa Italiana da Milano a Londra...
  • 06/11/2008 Cresce l'uso di cocaina in Europa
    Nella classifica delle droghe più consumate resta in testa la cannabis, ma al secondo posto ci sono le sostanze stimolanti, con 12 milioni di europei che hanno provato la cocaina almeno una volta nella vita. Questi i dati della Relazione annuale dell'agenzia europea delle droghe...
  • 06/11/2008 Quelli che l’avevano detto
    Obama vince, Oberla si adegua. L'orgoglio riscattato. Il primo a sbilanciarsi, il 7 marzo, fu Gianfranco Fini: “Gli Stati Uniti non sono ancora pronti per un presidente nero”. Che dispiacere per OBerla, costretto adesso a riconoscere non tanto un presidente di colore dal nome musulmano, ma soprattutto la ricetta di Obama per l'America. Obama ha vinto e McCain ha perso. I democratici hanno vinto e i repubblicani hanno perso. Il "guastafeste" terzo candidato di sempre, Ralph Nader, è rimasto al palo e non ha raggiunto l'uno per cento del voto popolare...
  • 06/11/2008 La rivoluzione di Obama comincia dalle urne
    Mosca attende Obama alla prova dei fatti. L’America ha cambiato pagina. Spazzando via tutte le paure che avevano pervaso il campo democratico negli ultimi giorni per un possibile ripetersi dell’incubo del 2000 e del 2004, Barack Hussein Obama ha conquistato una vittoria molto netta diventando il 44esimo presidente degli Stati Uniti, il primo di colore nella storia di questo paese...
  • 06/11/2008 ECONOMIA. BCE taglia i tassi di interesse di mezzo punto
    Un taglio di mezzo punto percentuale per i tassi di interesse della Banca Centrale Europea (BCE). E' la decisione presa oggi dall'istituto di Francoforte per cui il tasso di riferimento per le operazioni di rifinanziamento principali passa dal 3,75% al 3,25%, il tasso sui prestiti marginali della banca centrale è sceso al 3,75% dal 4,25% mentre quello sui depositi presso la Bce è sceso al 2,75% dal 3,25%...
  • 06/11/2008 Il meetup del blog (878) è unito nella lotta e chiede l' aiuto del popolo del blog
    98 miliardi di euro evasi!! Non molliamo!!In questi tempi in cui tutti parlano di economia, tagli alla scuola, finanziaria, Alitalia noi ci sentiamo sempre più presi in giro...
  • 06/11/2008 Il forzuto di Arcore: useremo la forza contro i blocchi
    Il forzuto di Arcore ci riprova. Alla Fiera del ciclo e del motociclo ha affermato, riferendosi alla Val di Susa: “Useremo la forza contro i blocchi, non c’è comunità o minoranza che possa pretendere di fermare un cantiere…”. Ha straparlato di “16 miliardi già a disposizione” per fare un buco nel Frejus. Il problema è che il tunnel nel Frejus è già stato realizzato nel lontano 1800 e lui non era stato informato da Lunardi...
  • 05/11/2008 Comuni a Cinque Stelle: Padova
    Il Comune di Padova, almeno nei propositi, è l'opposto della Prestigiacomo, tutta inceneritori e centrali nucleari. Energie alternative, diminuzione del C02, efficienza energetica, risparmi per i portafogli dei cittadini. Padova potrebbe gemellarsi con Kyoto se ottenesse i risultati che ha dichiarato. A Padova c'è Sant'Antonio, i padovani facciano però come San Tommaso, verifichino le promesse del Comune. Se le manterrà, allora "chapeau". Loro non molleranno mai, noi neppure...
  • 05/11/2008 L'America ha scelto Obama: «Qui tutto è possibile»
    Barack è il 44esimo presidente degli Stati Uniti. La notte più lunga si conclude con un verdetto che entra nella storia: a lui 297 grandi elettori. Il paese è in festa...
  • 05/11/2008 Berlusconi: «Faremo i trafori anche con la forza»
    Parlando di infrastrutture il presidente del consiglio ha dichiarato che «lo Stato garantirà la possibilità di realizzare i trafori alpini del Corridoio 5 anche con l'uso della forza, così come ha fatto in Campania per l'emergenza rifiuti» Legambiente: «Un'ipotesi preoccupante»...
  • 05/11/2008 Sempre grave la situazione in Congo. Migliaia di persone in fuga
    Sono stimate in circa 100.000 le famiglie, per un totale di 600.000 persone, che si troverebbero in situazione di estremo bisogno e che necessitano di urgente assistenza umanitaria nella zona del Congo teatro del conflitto che sta insanguinando in particolare i territori di Goma e Beni-Butembo: lo dice la Caritas Italiana...
  • 05/11/2008 Obama presidente. Le reazioni delle associazioni
    La vittoria di Barack Obama potrebbe essere la vittoria dei diritti umani e di un nuovo futuro per l’Africa, affermano le associazioni del terzo settore. "Oggi è un grande giorno di festa, - fanno sapere la Tavola della pace e l'associazione Libera - la festa degli emarginati, degli esclusi, delle minoranze, degli immigrati, degli africani, dei disabili, dei bambini, dei vecchi, dei più poveri"...
  • 05/11/05 Noi siamo sempre stati e sempre saremo gli Stati Uniti d'America
    L'orgoglio riscattato. Una vittoria schiacciante, storica, emozionante per un intero Paese che si è riversato in massa alle urne, in percentuali (tra il 64-65%) che non si vedevano dal 1920 quando il diritto di voto fu esteso alle donne...
  • 05/11/2008 L' America entra alla casa bianca
    Il quarantaquattresimo Presidente degli Stati Uniti d’America è Barak Hussein Obama, democratico e di colore. Mentre sono ancora in corso le operazioni di spoglio, Obama si è già aggiudicato 330 grandi elettori, quando ne bastavano 270 per vincere. La vittoria garantisce la maggioranza al Congresso e al Senato...
  • 05/11/2008 GIUSTIZIA. Cliente chiede risarcimento a Telecom Italia. Chiamata in causa la Corte Ue
    Il Tribunale di Ischia ha chiesto l'intervento della Corte di Giustizia Ue in merito ad una vicenda che ha coinvolto Telecom Italia S.P.A. In particolare un cliente ha chiesto il risarcimento dei danni subiti per un asserito inadempimento del contratto avente ad oggetto il servizio telefonico fornito dall' azienda...
  • 05/11/2008 Il biologico è conveniente? "Passaparola Bio"
    "Passaparola Bio" è l'iniziativa di Legambiente, Aiab e Help Consumatori per fornire le migliori opportunità d'acquisto a chi vuole comprare prodotti bio e segnalare le offerte attraverso un sms o un'email...
  • 05/11/2008 Barack Obama for President
    Gli Stati Uniti d'Americahanno eletto il quarantaquattresimo presidente. Questa volta, a differenza delle altre elezioni, l'affluenza è stata alta, lo si vede dalle code formatesi all'ingresso dei seggi elettorali. Il popolo è stato chiamato ad eleggere il primo afroamericano della loro storia alla presidenza, oppure la prima donna vicepresidente...
  • 04/11/2008 Ha vinto Obama
    Barack Obama è il 44esimo presidente degli Stati Uniti. In campagna elettorale ha promesso molto, ma la crisi finanziaria e l’intervento deciso dall’amministrazione Bush, con il suo sostegno, ne limiteranno il raggio d’azione. A soffrirne sarà il fronte interno del suo programma. Obama ha proposto una copertura sanitaria quasi universale a spese dello Stato senza aumentare le tasse al ceto medio. Alzerà le aliquote solo a chi guadagna più di 250mila euro ma interverrà anche su tasse aziendali e capital gain. È difficile che i conti tornino, specie in tempi di crisi, e Obama dovrà decidere se ridurre la portata della riforma sanitaria (difficile) o aumentare ulteriormente le tasse...
  • 04/11/2008 Diario della campagna elettorale USA
    Vista da fuori, le baraonde elettorali negli Stati Uniti sembrano feste di paese, dove abbondano retorica stucchevole, sentimentalismi sopra le righe, patriottismo ridondante, ecc. ecc. Ma dietro le quinte si scopre invece che ci si trova di fronte ad una commedia dell’assurdo sofisticata e costosa a base di legami illeciti, falsità morali, interessi economici e fantascienza dialettica messa in scena dalle elites finanziarie che si rinnovano ogni quattro anni per assegnare ad un unico uomo il dominio dell’intero pianeta allo scopo di accrescere e tutelare i propri interessi...
  • 04/11/2008 La clessidra dell'informazione
    I giornali incassano un miliardo di euro all’anno dallo Stato. Si tagliano i fondi alle Università e li si regalano ai Mieli, ai Mauro, ai Ferrara, ai Polito, ai Feltri. La lista è lunghissima, ma quanti sono i mantenuti foraggiati dalle nostre tasse. La libertà di esprimere l’opinione dei loro editori è possibile grazie ai contributi dell’operaio o della pensionata...
  • 04/11/2008 Giusto...un caffè! Dalla Selva Lacandona alle falde del Vesuvio 4° Compleanno della bottega del mondo “Le tribù”
    Colazioni eque e solidali: nella pratica quotidiana con prodotti al gusto equo! Dalle 10 alle 13 Giokiamoci su! Incontro con le scuole alla scoperta dell'economia solidale...
  • 04/11/2008 Come si vota oggi negli USA. Riepilogo
    Negli Stati Uniti si vota dai 18 anni compiuti ma le regole cambiano da stato a stato e persino all' interno di uno stesso stato. Queste le regole principali per le elezioni del 4 novembre 2008...
  • 04/11/2008 USA: il furto di voti l' ultima arma dei repubblicani
    New York. “Se i democratici vogliono vincere le elezioni presidenziali, non dovranno semplicemente battere McCain nei seggi; dovranno batterlo con un margine superiore al livello di irregolarità messe in pratica dai repubblicani.” Questa è la conclusione dell'inchiesta sulle frodi elettorali repubblicane, pubblicata sull'ultimo numero di Rolling...
  • 03/11/2008 Travaglio ministro della Giustizia
    L'otto settembre sul palco a Bologna c'era anche Marco Travaglio. E' stato accolto come gli U2, Bruce Springsteen e Vasco Rossi messi insieme. Si è anche un po' spaventato... Guardate i ragazzi e le ragazze di Piazza Maggiore nel video: è bellissimo...
  • 03/11/2008 L'altra crisi
    Secondo i dati diffusi dall'INPS l'incremento della cassa integrazione nell'ultimo anno ha sfiorato il 70% e nell'ultima mensilità oggetto di rilevazione, quella fra agosto e settembre, l'aumento medio è stato del 53% con una punta massima del 113,79% per quanto riguarda gli impiegati. Le aziende che stanno ricorrendo alla cassa integrazione appartengono a tutti i settori, da quello industriale con nomi altisonanti come Fiat, Ilva, Electrolux, Aprilia, Skf, Pininfarina a quello dei servizi dove perfino Carrefour...
  • 03/11/2008 Centromarca risponde all'attacco Coop
    Centromarca risponde alla Coop: "Nessun produttore può permettersi di aumentare i propri listini se non assolutamente costretto e nella misura minima indispensabile" / PDF: La lettera della Coop...
  • 03/11/2008 ECONOMIA. Almunia: "L'orizzonte economico dell'Ue è abbastanza nero". Le previsioni fino al 2010
    La crescita economica dell'Unione Europea dovrebbe attestarsi, per il 2008, all'1,4%, e cioè su un valore dimezzato rispetto al 2007 che ha registrato una crescita del 2,9%. E per il 2009 è previsto un ulteriore calo, che porterà la crescita quasi a zero (0,2% per l'Ue e 0,1% per l'area euro) prima della ripresa graduale che dovrebbe attestarsi all'1,1% nel 2010 per l'Ue e allo 0,9% per l'area euro...
  • 03/11/2008 POSTE. Benevento, carte bancomat clonate: MDC assicura rimborsi in tempi rapidi
    Tempi brevi per il rimborso da parte di Poste Italiane. Così il Movimento Difesa del Cittadino di Benevento rassicura gli utenti dopo un colloquio intercorso tra i responsabili dell'associazione e quelli di Poste Italiane. Gli utenti che hanno visto clonarsi la propria carta bancomat potranno riavere entro breve tempo i propri risparmi - si legge nelle nota dell'associazione...
  • Pagina Elezioni Americane
    È dal 1928 che non si assiste ad una elezione in cui nessun candidato gode del vantaggio dell'incumbency, cioè del fatto di essere presidente o vicepresidente uscente. È questo un fatto raro ed eccezionale che ha reso la corsa per la Casa Bianca molto aperta sin dalla fase delle primarie perché entrambi i partiti hanno dovuto scegliere il loro candidato in un broad field, cioè a campo aperto, senza che nessuno partisse da una posizione di vantaggio data dalla carica ricoperta al vertice del Paese...
  • 03/11/2008 L' American dream
    I bookmakers danno Obama vincente 1 a 7, McCain sta combattendo in difesa in quegli stati che erano parte dello zoccolo duro di Bush e rischia anche nel suo stato, l'Arizona. L'ultima settimana di campagna è stata un disastro per McCain e non solo perché è a corto di soldi. La macchina elettorale di Obama è decisamente più prestante di quella repubblicana, ha raggiunto aree mai toccate prima dalle campagne e gode del sostegno di migliaia di attivisti, molti di più di quanti ne siano schierati sul fronte avverso...
  • 03/11/2008 L' Islam americano ignorato dalla campagna elettorale
    Manca ormai pochissimo all’elezione del quarantaquattresimo Presidente degli Stati Uniti e per l’influenza enorme che questo Paese ha sulle sorti globali, in molti rimangono col fiato sospeso. Ora che la campagna elettorale dovrebbe aver dato i suoi frutti, si possono tirare le somme e proporre delle riflessioni sulle scelte operate dai due candidati nel coinvolgimento (mancato) delle comunità arabe e musulmane d’America...
  • 03/11/2008 L' Islam americano ignorato dalla campagna elettorale
    Manca ormai pochissimo all’elezione del quarantaquattresimo Presidente degli Stati Uniti e per l’influenza enorme che questo Paese ha sulle sorti globali, in molti rimangono col fiato sospeso. Ora che la campagna elettorale dovrebbe aver dato i suoi frutti, si possono tirare le somme e proporre delle riflessioni sulle scelte operate dai due candidati nel coinvolgimento (mancato) delle comunità arabe e musulmane d’America...
  • 02/11/2008 Stiamo morendo. Abbiamo bisogno di te
    - Africa: Missione Cuore per la Vita - CAMPAGNA DI RACCOLTA FONDI PER VACCINAZIONI E AIUTI UMANITARI. ALLA POPOLAZIONE DEI PIGMEI DELLA FORESTA EQUATORIALI...
  • 02/11/2008 La Russa e la commemorazione della prima guerra mondiale
    Nemmeno la storia della prima guerra mondiale ce l'hanno raccontata giusta. I libri di scuola stentano a mettere in evidenza che l'Italia di quel periodo si barcamenava fra coalizioni avversarie tentando di raccattare qualche utile, con il risultato di apparire un paese di piccoli imbrogli. Alla vigilia della dichiarazione di guerra, per un mese, si trovò alleata contemporaneamente con gli austro-ungarici e con i francesi e gli inglesi che già si massacravano sulle loro frontiere...
  • 02/11/2008 Anche Torre del Greco nella lista nera dei comuni a rischio per i rifiuti
    Anche Torre del Greco nell'elenco degli 86 comuni già raggiunti da uno, due o tre richiami formalida parte dello staff del sottosegretario, in relazione a mancato smaltimento o discariche abusive in strada. In provincia di Napoli:Acerra, Arzano, Torre Annunziata, Torre del Greco, Trecase, Vico Equense, Villaricca, Volla....
  • 02/11/2008 Belle di notte e lotta di classe in America
    Il 27 ottobre del 2006, in un canale di scarico che costeggia una ferrovia abbandonata alla periferia di Atlantic City, la polizia trovò i corpi senza vita di quattro donne. L’assassino o gli assassini le avevano gettate nell’acqua melmosa probabilmente dopo averle uccise altrove, un particolare facilmente deducibile dai piedi scalzi delle vittime. Il luogo del ritrovamento è conosciuto come Black Hawk Pike e di giorno somiglia ad una città-fantasma mentre di notte si trasforma in una landa desolata dove solo le prostitute anziane e le tossicomani pronte a vendere il loro corpo per una dose osano avventurarsi...
  • 02/11/2008 Elezioni americane. I numeri per vincere
    Le elezioni presidenziali americane sono regolate dal secondo articolo della Costituzione e si fondano sul concetto di “Collegio Elettorale”. Esso consiste in una delegazione di 538 rappresentanti eletti direttamente dai cittadini in ognuno dei 50 stati degli USA e nel District of Columbia, i quali a loro volta, pur essendo teoricamente liberi di votare per un qualsiasi candidato alla presidenza del paese, si esprimono in accordo alla decisione presa dagli elettori. Il candidato che riceve la maggioranza dei voti elettorali (270) viene così eletto presidente degli Stati Uniti...
  • 01/11/2008 In nome della Loggia P2
    I "cattivi maestri" quando meno te lo aspetti tornano e lanciano messaggi forti e criptici. Licio Gelli a 89 anni suonati, si scopre conduttore e ideatore di un programma, che andrà in onda su Odeon Tv (ospiti tra gli altri, il senatore a vita Giulio Andreotti, l'intellettuale di destra Marcello Veneziani
  • 01/11/2008 USA, un brutto ambiente
    Tra i paesi non aderenti al Protocollo di Kyoto figurano gli USA, cioè quel Paese che da solo è responsabile del 36,2% del totale delle emissioni. Eppure, l'11 dicembre 1997, alla fine della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, tenuta nella città giapponese, il presidente Bill Clinton aveva firmato il Protocollo ed aveva poi confermato l'adesione durante gli ultimi mesi del suo mandato...
  • 01/11/2008 Dario Fo e l'antro della tigre
    I giovani lo hanno capito. In gioco non c'è solo il decreto Gelmini, c'è il loro futuro. Questo Paese non è più in grado di garantire nulla. Lavoro, pensioni, ricerca, servizi sociali. Le nuove generazioni troveranno un piatto vuoto, leccato a tal punto da brillare nel buio...

  • Archivio GrandiTemi
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO