TuttoTrading.it

SITO

  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics


    eXTReMe Tracker
  • I Grandi Temi di TuttoTrading Aprile 2009

    Ricerca personalizzata

  • 30/04/2009 Sonia Alfano e le dimissioni del Procuratore di Reggio Emilia
    Qualche ora fa si è dimesso il Procuratore Capo di Reggio Emilia Italo Materia, lui ha affidato la sua lettera di dimissioni alla stampa e in questa lettera molto forte, dai toni molto provocatori, ha sottolineato che la responsabilità è mia. Mia perché nei mesi scorsi, a suo parere, l'avrei attaccato leggendo alcuni atti processuali che lo riguardano. Campagna "Non bruciamoci il futuro"...
  • 29/04/2009 Massimo D'Alema. La TV di Nessuno (1949-2010)
    D'Alema è mancato alla politica italiana con largo anticipo. Nel suo stile. Lo piangono la moglie Linda, devota archivista di Licio Gelli, i parenti stretti e Silvio Berlusconi che perde il suo alleato più fedele. Nonostante la sua fresca dipartita è stato uno dei politici italiani più longevi. Nel 1963 era già iscritto alla FGCI. All'inizio degli anni '70 diventa capogruppo in consiglio comunale. Da allora non ha più lavorato...
  • 28/04/2009 Grillo168 - Non ci sono piu' le date di una volta
    Buon 168 cari signori, oggi mi sento un po’ in vena di fare un ragionamento...
  • 27/04/2009 Politici ravvicinati di un certo tipo
    Buongiorno a tutti, stavo consultando i siti dei giornali, ci sono notizie che sono perfettamente coerenti l’una con l’altra, la prima è la febbre suina che naturalmente possiamo applicare a qualunque cosa vediamo in Italia, dice “non c’è pericolo di contagio”: perché siamo già contagiati, ovviamente, e non ce ne siamo accorti!...
  • 27/04/2009 Politici ravvicinati di un certo tipo
    Buongiorno a tutti, stavo consultando i siti dei giornali, ci sono notizie che sono perfettamente coerenti l’una con l’altra, la prima è la febbre suina che naturalmente possiamo applicare a qualunque cosa vediamo in Italia, dice “non c’è pericolo di contagio”: perché siamo già contagiati, ovviamente, e non ce ne siamo accorti!...
  • 26/04/2009 Tutti insieme schifosamente. Auschwitz: per non dimenticare
    Franceschini, il Boccone del Prete, ha invitato lo psiconano al 25 aprile. Nessuno ci aveva pensato prima, neppure Topo Gigio. Di questa ricorrenza, Testa d'Asfalto si era sempre fregato, come un vero fascista. Quest'anno però aveva un giorno libero dagli incontri usuali con veline, piduisti, mafiosi, ex repubblichini, banchieri condannati, avvocati di fiducia finiti in carcere, corrotti, negazionisti, stallieri e letteronze...
  • 26/04/2008 Fiato sul collo a Cattolica
    Il sindaco del PDmenoelle di Cattolica si chiama Pazzaglini. Non apprezza le riprese del consiglio comunale. Un assessore ha minacciato una denuncia. La maggioranza del consiglio ha votato contro. Il pidimenoellino si presenta in campagna elettorale con lo slogan: "Sto con voi". L'amministrazione di Cattolica ha investito in fondi a rischio con la BNL. Se chiude il contratto perde 1,2 milioni di euro...
  • 25/05/2009 Le spie del nucleare. Greenpeace a Scanzano Jonico
    EDF è accusata di spionaggio ai danni di gruppi anti nucleari in Europa. EDF è la società francese del nucleare. Sarkozy è il suo piazzista internazionale. La notizia è stata riportata dal sito Mediapart e dal Financial Times. Pierre Francois, ex responsabile della sicurezza di EDF, ha dichiarato di aver organizzato servizi di sorveglianza su Greenpeace in "Francia e in Europa". Secondo l'accusa, Francois avrebbe usato degli investigatori per violare il computer di Yannick Yadot, direttore di Greenpeace in Francia. Mail, dati, files copiati e trasmessi...
  • 24/04/2009 Le tasse degli immigrati
    I contributi previdenziali relativi a lavoratori stranieri ammontano per il 2007 a quasi 7 miliardi, circa il 4 per cento...
  • 24/04/2009 Progetto di valorizzazione delle eccellenze Trinity College
    Nell'ottica di un generale progetto di valorizzazione delle eccellenze Trinity College London ha premiato i vincitori della seconda edizione del concorso Trinity - Cà Foscari. Ci sembra un bellissimo esempio per i nostri giovani...
  • 24/04/2009 Parlamento Europeo - Loretta Napoleoni
    Senza la cocaina il PIL di molti Paesi occidentali crollerebbe. La criminalità organizzata investe centinaia di miliardi di guadagni della coca all'anno in immobili, titoli, aziende. La coca tira l'economia, ma anche l'economia tira la coca. La mancanza di liquidità non riguarda i capitali mafiosi che possono fare shopping mondiale a basso prezzo grazie alla crisi. Chi controlla il capitale controlla la società. Ma chi controlla il controllore del capitale? Loretta Napoleoni...
  • 23/04/2009 Seconda stella, l'Acqua - Riccardo Petrella
    L'acqua è vita. Privatizzare l'acqua significa mettere la nostra vita nelle mani delle multinazionali, della Borsa, delle stock option, dei dirigenti di partito. Un comune che privatizza l'acqua perde il diritto di rappresentanza dei cittadini. Perché i sindaci privatizzano l'acqua? Chi ci guadagna? Se i cittadini perdono, qualcuno ci deve guadagnare...
  • 22/04/2009 Onna non c'è più. Onna ci sarà
    Il terremoto si allontana. Tra qualche mese qualcuno dubiterà che sia mai esistito. Le case costruite con la sabbia del mare, gli studenti sepolti nel sonno, l'ospedale fantasma dell'Aquila diventeranno cronaca del passato. Il blog non vuole dimenticare. Scriverà del terremoto quando non lo farà più nessuno, denuncerà i delinquenti che hanno costruito delle trappole per topi quando, forse, saranno eletti in Parlamento o in qualche ente locale...
  • 21/04/2009 Un altro 168. Basta!
    Basta!Ah, un altro 168, un altro 168, un altro 168! Sto leggendo tre libri, “ Basta” di Naish, Lynas “Sei Gradi”, ve lo consiglio, e poi l’ultimo di Stiglitz, per tirarci su un po’ il morale. Li leggo tutti e tre contemporaneamente, un po’ di confusione, scusate...
  • 20/04/2009 RAI: la voce del padrone
    Buongiorno a tutti, oggi dirò pochissime cose di mio: oggi vorrei fare Indro Montanelli, nel centenario della sua nascita. Montanelli è nato a Fucecchio il 22 aprile del 1909, quindi anche se se è morto nel 2001 ha molte cose da dirci. Anzi, molte cose le ha dette quando molte belle addormentate nel bosco, molti di quelli che non vogliono vedere, molte Alici del Paese delle Meraviglie, molti...
  • 19/04/2009 Lettera a un vecchio ragazzo
    Caro vecchio del 2009, vecchio forse non si può più dire, è considerato un insulto. Ti chiamerò allora vecchio ragazzo. Un ragazzo invecchiato che ha il Viagra in tasca e la pensione e per informarsi guarda la tv. Un signore che legge i giornali di Regime. La Repubblica se andava alle feste dell'Unità, il Corriere se crede nelle istituzioni, il Giornale se non ha mai creduto in nulla. Sei sopravvissuto a tutto...
  • 19/04/2009 Telegramma urgente dall'Abruzzo
    Gli edifici pubblici abruzzesi erano delle trappole per topi. Chi li ha costruiti, chi li ha autorizzati, chi non è intervenuto sapendo la verità, chi non ha fatto prevenzione deve essere arrestato per procurata strage. Quali sono i nomi dei politici coinvolti? Chi era alla guida di Comuni, Province e della Regione Abruzzo? Quali erano i ministri competenti?...
  • 17/04/2009 Prima stella, l'Ambiente - Maurizio Pallante
    Non sarà facile parlare dopo Beppe, comunque farò insieme a voi delle riflessioni a partire da qualche considerazione sulla crisi che stiamo vivendo, una crisi terribile perché somma due aspetti: l’aspetto economico della sovrapproduzione di berci che non si riescono a vendere e l’aspetto ambientale sia dal punto di vista dell’esaurimento delle risorse, sia dal punto di vista delle emissioni inquinanti e in particolare dell’aggravarsi dell’effetto serra...
  • 16/04/2009 La Boss(ol)i Tax
    Il Governo prevede l'una tantum per l'Abruzzo a carico dei contribuenti per circa 500 milioni. Il mancato accorpamento del referendum sulla legge elettorale con le elezioni europee ci costerà circa 460 milioni. Perché lo psiconano non chiede l'una tantum alla Lega, invece che agli italiani?...
  • 16/04/2009 Anno Zero, Acqua, Cesaro, News Town Abruzzo, G8 E G20
    FIRENZE (FI), Riunione del Coordinamento Nazionale Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua...
  • 15/04/2009 Ordinanza dimenticata
    L'ordinanza 3274 del 20 marzo 2003 avrebbe potuto limitare molti danni del terremoto abruzzese. Forse salvare qualche vita. Ma da sei anni è inapplicata o quasi....
  • 15/04/2009 L'Aquila, inagibile 53% edifici. Verifiche tecniche sulle macerie
    Le scosse di terremoto non si fermano, ma procedono gli accertamenti sull'agibilità delle case. L'inchiesta della magistratura sulle eventuali responsabilità muove i primi passi e trova i primi testimoni pronti a farsi ascoltare dalla procura...
  • 15/04/2009 Col marchio del Giornale vendono il regime
    Il Giornale di Berlusconi, organo di propaganda del padrone, ospita oggi un pezzo di uno dei suoi servi più zelanti dal titolo: "Col marchio di Grillo vendono sesso e pannolini". Si insinua che io abbia qualcosa a che fare con un sito che vende sesso e pannolini. Io non ho nulla da spartire con il sito beppegrillo.tv come ho riportato il 18 gennaio nel blog. Valuterò se sporgere querela contro il padrone e il servo del quotidiano. Il ricavato sarà destinato ai terremotati in Abruzzo...
  • 15/04/2009 Perchè Goldman Sachs ha così paura di Mike Morgan?
    Mike Morgan (nella foto) è un consulente di investimento e una persona agguerrita che ama parlare senza mezzi termini. Ultimamente...
  • 15/04/2009 Stiglitz e Le Liste Civiche
    Mi scrive Joe Stiglitz, premio Nobel per l'economia. Stiglitz appoggia l'idea del movimento dal basso e le Liste Civiche per i Comuni a Cinque Stelle. E' una grande notizia!...
  • 14/04/2009 Il PIL sulla scala Mercalli
    I terremoti sono eventi eccezionali e imprevedibili che però purtroppo si ripetono in luoghi e tempi diversi. I dati derivanti dalle sfortunate esperienze di tanti paesi del mondo ci mostrano che le conseguenze di un terremoto come quello abruzzese sulla crescita di lungo periodo sono negative e di entità non marginale...
  • 14/04/2009  Ospedali insicuri: chi risponde
    Quest'anno, la giornata mondiale della salute è stata dedicata dall'Oms alla sicurezza delle strutture sanitarie nelle situazioni di emergenza, proprio nei giorni del terremoto che ha causato il crollo dell'ospedale dell'Aquila. Un ospedale incompiuto per oltre 30 anni, simbolo di una sanità regionale in forte disvanzo, in cui una rete ospedaliera inadeguata perchè mai razionalizzata permette di ottenere molti finanziamenti...
  • 14/04/2009 Quando l' impresa quotata informa sul web
    L'informazione finanziaria che le società quotate hanno l'obbligo di pubblicare ora può essere diffusa via internet anziché attraverso i quotidiani. Così l'Italia si allinea tardivamente alle regole degli altri paesi europei. Un vantaggio economico per le imprese, ma la perdita di una fonte di reddito per gli editori. Che protestano in nome della trasparenza tradita...
  • 14/04/2009 Undicesimo: non perdonare
    Di fronte al mare, all’immenso, viene da pensare alla natura, alla perfezione della natura. Il mare, la spiaggia, i detriti che porta il mare che poi se li riprende, poi li riporta, la sabbia, i ciottoli, i ciottoli. Sabbia, poi va via la sabbia, rimangono i ciottoli, vanno via i ciottoli, arriva la sabbia, è un ripercuotersi di cose perfette che si intercalano in un disegno fantastico, allora viene spontaneo parlare di natura, di terremoti...
  • 14/04/2009 Support the global eradication of polio, so no child will know its crippling effects ever again
    Earlier this month, a report made public that polio has spread out of Nigeria to...
  • 13/04/2009 Storie di pirati, di mare e di fame
    Il sequestro di una nave italiana con alcuni marinai italiani a bordo, ha riportato sui nostri media l'attenzione per i pirati. Un'attenzione selettiva, perché pur essendo somali, della Somalia si parla pochissimo, nonostante sia da anni teatro di tragedie che fanno impallidire terremoti e altre disgrazie...
  • 13/04/2009 Una storia per te. E' colpa di Dio
    Un famoso oratore e manipolatore di menti è intento a convincere, con le sue considerazioni...
  • 13/04/2009 Gli sciacalli dell'informazione
    Dopo una settimana di terremoto, capita di incontrare sui giornali titoli come questi: “Sisma? Colpa del governo. Deliranti accuse di Santoro, Annozero approfitta della tragedia abruzzese per mettere sotto accusa Protezione Civile e Bertolaso. Non hanno ascoltato le profezie di Giuliani e buttano via i soldi per il G8...
  • 12/04/2009 Il referendum "porcata" della Lega
    Nel 2007 fu raggiunto il numero di firme per il referendum per la nuova legge elettorale che cancellerebbe la "porcata" di Calderoli. Il referendum fu approvato nel gennaio 2008. Fu ignorato da Napolitano che chiamò le elezioni politiche senza averlo indetto. Morfeo Napolitano costrinse gli italiani a votare con la legge "porcata". Nel 2009, per legge, è diventato impossibile ignorare il referendum.. Adesso bisogna votare...
  • 11/04/2009 Dove c'è Impregilo, c'è casa...Luigi De Magistris e il terremoto
    In caso di terremoto l'ospedale è l'ultimo edificio a dover crollare. All'Aquila è stato il primo. L'ospedale San Salvatore è inagibile al 90%. Per curare i feriti gravi non si può aspettare. Non sempre si ha il tempo per trasferirli altrove...
  • 10/04/2009 Beppe Grillo e la Carta di Firenze
    L'otto marzo 2009 è stata lanciata la Carta di Firenze con i 12 punti di un Comune a Cinque Stelle...
  • 10/04/2009 10/04/2009 Abruzzo, le vittime sono 290. «Sabbia al posto delcemento»
    Dopo i funerali in Abruzzo si pensa al post terremoto e si indaga...
  • 09/04/2009 Sono 278 le vittime del sisma. Napolitano arriva in Abruzzo
    Nella notte ancora tre forti scosse di magnitudo 4.3 e 5.2 con epicentro L'Aquila, Pizzoli e Barete. Attesa in mattinata la visita del presidente della Repubblica...
  • 09/04/2009 Il terremoto tra vera prevenzione e falsa fatalità
    I terremoti si possono prevedere. Non alla maniera di Giuliani, però. Si capiscono studiando i movimenti delle placche tettoniche, prendendo in esame una zona che tende a fratturarsi e esaminando la frequenza degli eventi in quella zona. Perché nei terremoti c'è una certa regolarità, un ritmo...
  • 09/04/2009 Italia in controtendenza sugli aiuti allo sviluppo
    La Banca Mondiale chiede ai paesi industrializzati di destinare lo 0,7 per cento dei pacchetti anticrisi per interventi a sostegno di infrastrutture e welfare nei paesi in via di sviluppo più esposti. E alcune nazioni aumentano di conseguenza gli stanziamenti. Non l'Italia, dove la progressiva riduzione delle risorse rischia di togliere alla struttura di cooperazione qualsiasi incentivo...
  • 09/04/2009 Rwanda, una madre ci parla...
    Ho raccolto la testimonianza di una madre scampata al genocidio in Rwanda...
  • 09/04/2009 I pericoli per la salute oculare aumentano con l’arrivo della bella stagione
    PRIMI SOLI E ULTIMI WEEK-END IN MONTAGNA:LA COMMISSIONE DIFESA VISTA AVVERTE:ATTENZIONE AGLI OCCHI!Massima attenzione in montagna: Ogni 300 metri di altezza, la potenza dei raggi UV aumenta del 4% e contemporaneamente la neve riflette l’85% della luce...
  • 09/04/2009 Resurrezione: il terremoto che ha devastato l’Abruzzo
    Il terremoto che ha devastato l’Abruzzo ha messo in luce, ancora una volta, i danni prodotti dal modo in cui sono state...
  • 08/04/2009 Il solito terremoto italiano
    Il terremoto in Abruzzo è caduto come una tragica conferma della pochezza amministrativa della nostra classe dirigente. Gran parte degli edifici più recenti e in particolare quelli affidati alla gestione pubblica, hanno ceduto di schianto, tragica cartina al tornasole dell'ancora più modesta classe dirigente abruzzese, che negli ultimi anni è passata da uno scandalo all'altro senza colpo ferire e senza che le decine di gravi procedimenti a carico dei dirigenti pubblici abbia smosso nemmeno la parvenza del ricambio...
  • 08/04/2009 Macerie
    In Abruzzo più di un centinaio di morti, e decine di migliaia di senzatetto. In Parlamento il solito accordo bipartisan: ''questo non è il momento delle polemiche''. Certo, sarebbe assurdo parlare di norme antisismiche dopo un sisma. Parliamo di norme antiforfora...
  • 08/04/2009 La morte di Ian Tomlison al G20
    Iam Tomlison camminava con le mani in tasca. Se spinto alle spalle non poteva proteggersi con le mani nella caduta. Si sentiva protetto dalla Polizia inglese mentre i banchieri assistevano dalle finestre...
  • 07/04/2009 Sign today to help stop illegal logging in Sumatra
    In Sumatra, Indonesia, illegal logging is threatening the habitat of the last remaining Sumatran tigers. This logging is causing problems for both animals and humans, and must be stopped immediately!...
  • 07/04/2009 Il dialogo dei manganelli
    Non se lo meritavano. Non se lo meritavano gli Abruzzesi, questo terremoto. Nessuno si merita un terremoto, e soprattutto un terremoto che si poteva prevedere. Non lo so. Giuliani dice che si poteva prevedere. Aveva fatto delle rilevazioni con il gas...
  • 07/04/2009 Sisma in Abruzzo, la mappa dei danni
    Quasi tutti i centri dell'Aquilano –quelli vicini al Gran Sasso e la piana di Navelli distanti, in linea d'aria, qualche decina di chilometri dall'epicentro – hanno riportato lesioni gravi a edifici e chiese. Ma l'onda d'urto è arrivata anche nelle altre province abruzzesi. Ecco una mappa dei paesi che pur non a ridosso della zona più martoriata risultano al momento più danneggiati...
  • 07/04/2009 Abruzzo, 179 morti e 1.500 feriti. Dopo il sisma oltre 17.000 sfollati
    Il bilancio provvisorio della scossa che ha devastato L'Aquila e i centri limitrofi. Il governo stanzia 30 milioni. E non sono mancati i primi arresti per sciacallaggio. Notte fuori di casa per migliaia di persone...
  • 06/04/2009 La terra trema in Abruzzo. Decine di morti e dispersi
    Intorno alle 3,30 un sisma di magnitudo 6,3 Richter (8-9 Mercalli) ha colpito i dintorni dell'Aquila. L'epicentro a 95 chilometri da Roma. Tanti gli edifici in macerie e migliaia gli sfollati nelle strade invase dai calcinacci. Nel capoluogo di Regione ha ceduto un albergo e parte della Casa dello studente. Si scava sotto un palazzo: morti 5 bimbi. Bertolaso: "È la peggior tragedia del millennio"..
  • 06/04/2009 Abruzzo: mancato allarme e tragedia
    Non ci sono molte parole, ovviamente, per commentare quello che è successo questa notte: è un evento naturale drammatico. Non si possono fare speculazioni politiche, non si può dare la colpa a nessuno: i terremoti non sono colpa di nessuno, i terremoti vengono. Per sapere dove vengono con più frequenza ci sono studi, mappe...
  • 05/04/2009 Il Sublime Cafone
    Gli italiani non meritano di farsi rappresentare dallo psiconano. Il peggio di un bauscia (sbruffone) e di un ganassa (sparaballe). Un baganassa. Il danno di immagine che provoca quest'ometto all'Italia è incalcolabile. Atteso dalla Merkel per la cerimonia sul ponte sul Reno, le ha fatto cenno che doveva terminare una telefonata...
  • 04/04/2009 Le banche non pagano mai
    I dimostranti nella City di Londra hanno sfondato le vetrine della Royal Bank of Scotland. I funzionari dall'interno gli hanno lanciato delle banconote con l'illusione di calmarli. Invece li hanno fatti infuriare. Un gesto simbolo della crisi. Le banche hanno i soldi, fabbricano i soldi, possono regalare i soldi. Se falliscono le banche, si sente affermare di continuo, fallisce il sistema...
  • 03/04/2009 Codacons e Adiconsum con i cittadini per recuperare l'Iva sulla tassa rifiuti
    La Corte ha, infatti, precisato che la tassa sui rifiuti è appunto una tassa e non una tariffa. Per questo, in linea con l'orientamento comunitario, sulla tassa sui rifiuti non può essere applicata l'Iva. Sono circa 20 milioni le famiglie italiane che negli ultimi dieci anni hanno pagato l'Iva sulla tassa sui rifiuti e adesso hanno diritto al risarcimento...
  • 03/04/2009 Da oggi solo tv con digitale
    Da oggi si potranno acquistare solo televisioni con il decoder digitale terrestre integrato: tappa importante nel passaggio dalla tv analogica a quella digitale terrestre. Lo switch off sarà completo nel 2012...
  • 03/04/2009 I dissociati
    Ilaria D'Amico, Fabio Fazio e Pippo Baudo hanno una caratteristica in comune: la dissociazione. E' una qualità necessaria per non perdere il posto di lavoro in televisione. Si dissociano ogni volta che i loro ospiti dicono la verità. Ho accettato di intervenire a Exit dalle 21.35 alle 22. E così ho fatto, forse ho sforato anche di qualche minuto...
  • 02/04/2009 ...O l' alba di una nuova azione collettiva?
    Mentre centinaia di persone sono scese per le strade di Londra un paio di...
  • 02/04/2009 Tieni pulita Bruxelles, vota persone pulite
    Al Parlamento Europeo ieri c'erano tante facce pulite, di ragazzi e ragazze italiani che vivono a Bruxelles e che erano presenti insieme ai deputati. Hanno ascoltato il mio intervento sulla Borsa italiana, l'avvocato Roberto Vassalle sulle truffe bancarie e l'economista Loretta Napoleoni sul riciclaggio del denaro mafioso in Europa. Interventi che pubblicherò sul blog a partire da oggi. Ringrazio l'eurodeputata Monica Frassoni per l'invito e l'organizzazione...
  • 01/04/2009 L'Europa è cosa nostra
    Siamo al secondo 168. Sto cercando di fare un riassunto della settimana, ma non riesco a starci dietro. Non riesco a star dietro a queste settimane piene di notizie. La realtà mi supera, sono sempre in ritardo...

  • Archivio GrandiTemi
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO