TuttoTrading.it

 Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO

    Google analytics
  • I Grandi Temi di TuttoTrading, le attualità del mese di gennaio 2010

    Ricerca personalizzata

  • 30/01/2010 Caro papà
    Qualche tempo fa, leggendo un giornale, venni a conoscenza di una notizia molto triste: una bambina appena nata era stata abbandonata in un istituto perché era affetta dalla Sindrome di Down ed il padre, pur avendola riconosciuta come figlia, aveva detto alla moglie che la piccola era morta subito dopo il parto. Oggi, come in quel giorno, in cui ebbi modo di leggere questo bruttissimo fatto...
  • 30/01/2010 Cannabis, raccolte le firme su referendum per legalizzarla. Sondaggi favorevoli
    Si fa reale la possibilità che la California giunga, per prima negli Usa, alla legalizzazione della cannabis al pari di altre sostanze come tabacco e alcool. Sono infatti state raccolte e depositate oltre 700mila firme per un referendum che sarà sottoposto agli elettori il prossimo novembre. Il Segretario di Stato della California, Debra Bowen, dovrà certificare almeno 434mila di quelle firme, numero necessario per l'inserimento di un quesito referendario sulla scheda elettorale...
  • 30/01/2010 Studio: il cervello produce e consuma cannabis naturalmente
    Si complica sempre più la guerra alla cannabis. Per giungere ad un mondo senza droga -obiettivo che si propone l'attuale strategia proibizionista- sarà necessario non solo continuare a punire chi la consuma, ma anche intervenire con farmaci o operazioni neurochirurgiche per impedire che il cervello la produca naturalmente. Si è scoperto infatti che siamo tutti produttori e consumatori di cannabis...
  • 30/01/2010 Eurispes: uno studente di superiori su tre ha provato la cannabis
    Aumenta vertiginosamente la vendita di droga via web. Con la rivoluzione digitale diventa sempre piu' facile procurarsi una dose attraverso la Rete. Negli ultimi 6 mesi del 2008, gli accessi a siti dedicati alla vendita di stupefacenti sono passati dal 40% al 60%. Il web si e' trasformato in un grande e accessibile mercato globale, una sorta di discount dello 'sballo' dove i consumatori, in particolar modo quelli piu' giovani, possono trovare il prodotto giusto al prezzo migliore secondo una perfetta strategia mercato: offerte facilmente fruibili, pacchetti...
  • 29/01/2010 Gb, madri processate per aver aiutato i figli malati a morire
    Il verdetto sul caso Gilderdale dimostra ancora una volta come la legge sia inadeguata". Lo scrive il quotidiano Guardian a commento della sentenza di  assoluzione  dall'accusa di omicidio di Bridget Kathleen Gilderdale, la madre processata per il ruolo svolto nella morte della figlia Lynn, 31 anni, per 15 anni paralizzata e costretta a letto per colpa di una rara malattia, l'encefalopatia mialgica...
  • 29/01/2010 Prove di esame 2010, le novità, date di inizio degli esami di maturità
    Sono state rese note le materie della seconda prova scritta per gli esami di Maturità dell’anno scolastico 2010. Il ministro per la pubblica istruzione Mariastella Gelmini ha comunicato, tramite un video pubblicato sul suo canale youtube, le materie della seconda prova scritta...
  • 29/01/2010 Firma Day il 30 e 31 gennaio per il Movimento a cinque Stelle
    Il giorno 30 e 31 sarà possibile firmare per richiedere la partecipazione alle elezioni regionali di fine marzo del Movimento a Cinque Stelle di Beppe Grillo...
  • 28/01/2010 Droghe: sistema nazionale allerta. Una bufala che il Dipartimento antidroga usa come scarica barile
    Dopo aver letto la replica risentita del Prof. Giovanni Serpelloni, Capo Dipartimento Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri (1), alla nostra interrogazione (2-00152 del 20 gennaio) sulla...
  • 28/01/2010 Taxi Fiumicino-Roma. Stessa corsa ma tariffe diverse, del 50% in piu'. Continua la beffa
    A settembre scorso avevamo sottolineato l'anomalia delle tariffe dei taxi Fiumicino-Roma con prezzi diversi. Sull'argomento e' stata fatta anche una interrogazione parlamentare. Nulla, ovviamente e' cambiato. Riportiamo il comunicato di allora...
  • 28/01/2010 Telemarketing aggressivo, Ue mette in mora l'Italia
    La Commissione Europea ha avviato un'azione legale contro l'Italia che non ha rispettato le norme comunitarie di ePrivacy...
  • 28/01/2010 Sterzi (Ara): cannabis terapeutica, da Rovigo a Firenze avanti tutta
    Dichiarazione di Claudia Sterzi, segretaria Associazione Radicale Antiproibizionisti:...
  • 28/01/2010 Cannabis, nuovo saggio Oxford: legalizzarla e' ormai l'unica cosa da fare
    La guerra alla marijuana è inutile, costosa e in alcuni casi anche un abuso del potere governativo con effetti sociali devastanti. Queste le conclusioni di un gruppo di esperti raccolte in un saggio pubblicato questa settimana dalla Oxford University Press...
  • 27/01/2010 “Avatar è realtà” dicono i popoli indigeni
    La fama del film Avatar ha raggiunto anche le terre dei popoli indigeni del mondo che nei giorni scorsi hanno deciso di scuotere il suo pubblico sottolineando che il film racconta la vera storia delle loro vere vite, qui ed oggi, sulla Terra...
  • 27/01/2010 Cannabis terapeutica. Un plauso al legislatore e al Governo. Si implementi subito piano italiano di produzione
    Un plauso al legislatore e al Governo per aver fatto proprio un ordine del giorno al Senato sulla produzione made in Italy di farmaci a base di cannabinoidi. Grazie ai presentatori (Poretti e Perduca, Radicali-Pd) e al lavoro di parlamentari di ogni schieramento politico, si è riusciti per una volta a superare le barriere ideologiche che ad oggi alimentano tanta sofferenza inutile...
  • 27/01/2010 Nascono i negozi "Qui da noi": prodotti italiani a filiera corta
    Ha preso il via oggi la rete dei punti vendita diretta delle cooperative di Fedagri, sotto il nuovo marchio "Qui da noi": oltre 2.000 negozi e spacci di prodotti italiani di qualità e senza passaggi di filiera...
  • 27/01/2010 "La class action: questione di parole e non solo"
    Come sappiamo il 2010 è l'anno dell'entrata in vigore della così detta class action, nuova azione di tutela giudiziaria a disposizione dei cittadini consumatori. Non vogliamo esaminare qui il testo e il meccanismo processuale, vogliamo soffermarci "solo" su un aspetto apparentemente linguistico ma in realtà molto significativo...
  • 26/01/2010 Processo breve : AIGA , si ferma attivita' punitiva dello Stato
    No al processo breve, perche' arresta l'attivita' punitiva dello Stato. Lo dice l'Associazione Italiana dei Giovani Avvocati...
  • 26/01/2010 Proteste in Europa per fermare la distruzione delle terre degli Ayoreo incontattati
    A Londra, Parigi e Madrid si stanno svolgendo oggi manifestazioni di protesta contro la distruzione della terra di una delle ultime tribù incontattate del mondo...
  • 23/01/2010 Il giorno della memoria per non dimenticare
    Sessantacinque anni fa, il 27 gennaio 1945, venivano aperti i cancelli di Auschwitz. Le immagini che apparvero agli occhi dei soldati sovietici che liberarono il campo, sono impresse nella nostra memoria collettiva. Ad Auschwitz, come negli innumerevoli altri campi di concentramento e di sterminio creati dalla Germania nazista, erano stati commessi crimini di incredibile efferatezza...
  • 21/01/2010 Telecom propone penale per ritardatari, Adiconsum: gravissimo!
    Un Governo serio "ha il dovere di interrompere queste micro-rapine quotidiane a danno dei consumatori e delle famiglie" a partire dalla restituzione della commissione di massimo scoperto da parte delle banche, pari a cinque miliardi di euro. È durissimo il commento di Federconsumatori e Adusbef nei confronti delle voci di spesa e dei costi applicati dalle banche - le due associazioni usano la parola "banksters", unione delle parole inglesi bankers e gangsters - di fronte alle diverse commissioni e ai tassi praticati dagli istituti bancari italiani. "Dopo aver spalmato a rate per lunghissimi anni gli effetti della crisi sulla pelle di consumatori, piccole e medie imprese...
  • 21/01/2010 Oltre 3 milioni le richieste di trasferimento automatico delle domiciliazioni RID dal 2007
    Grazie al servizio di "Trasferibilità automatica delle domiciliazioni RID", gestito dal consorzio PattiChiari, è possibile trasferire automaticamente presso la nuova banca le domiciliazioni gestite tramite il servizio RID (es. le utenze della luce, del gas, ecc.). Lo si fa sottoscrivendo presso la nuova banca un semplice modulo con il quale il cliente stesso autorizza la banca ad addebitare tutte le posizioni precedentemente domiciliate presso la vecchia banca...
  • 20/01/2010 Roberto Fico ad Annozero Giovedì 21 ore 21.05 Rai 2
    Nella puntata di AnnoZero di Giovedì 21 Gennaio 2010 Roberto Fico, candidato Presidente alla Regione Campania, interverrà dal loggione nel corso della rubrica di Giulia Innocenzi Generazione Zero insieme a Giovanni Favia candidato Presidente alla Regione Emilia Romagna e Davide Bono candidato Presidente alla Regione Piemonte...
  • 20/01/2010 Il mondo nuovo: povertà e fame
    In lista d’attesa, nel mondo, ci sono 70 milioni di persone che potrebbero cadere in condizioni di estrema povertà entro quest’ anno...
  • 20/01/2010 Survival nomina il vincitore del Premio “Greenwashing” 2010
    Survival ha assegnato il “Premio Greenwashing” 2010 alla Yaguarete Pora S.A., la compagnia brasiliana che sta radendo al suolo la terra di una tribù incontattata del Paraguay...
  • 20/01/2010 Commissariamento Consorzio mozzarella, l'indignazione dei Consumatori
    Commissariato il Consorzio di tutela della mozzarella di bufala, l'Adoc annuncia che si costituirà parte civile mentre il Movimento Difesa del Cittadino sottolinea la gravità della vicenda, che va a colpire un prodotto tipico già soggetto a frodi e truffe. Questa la reazione dei Consumatori alla notizia del commissariamento del Consorzio da parte del ministro per le Poliche agricole, alimentari e forestali Luca Zaia...
  • 19/01/2010 L' Irpef di Berlusconi premia i redditi più alti
    La proposta del presidente del Consiglio di portare a due le aliquote dell'Irpef è stata subito abbandonata per la situazione dei conti pubblici, che non consente oggi una riforma tale da ridurre il gettito dell'imposta di un punto e mezzo di Pil. Ma se l'ipotesi non fosse stata riposta nel cassetto chi se ne sarebbe avvantaggiato? Soprattutto i contribuenti a reddito medio-alto. Perché già ora metà dei contribuenti ricade nell'aliquota del 23 per cento. E perché il primo scaglione sarebbe troppo ampio per salvaguardare l'effetto redistributivo del nostro sistema tributario...
  • 19/01/2010 Tentativi di phishing CartaSì - PayPal - Banca Popolare di Sondrio - BancoPosta
    Per poter procedere con la modifica del tuo indirizzo e-mail, copia il codice di conferma nell'apposito spazio sul Portale Titolari. Codice di conferma: clicca qui...
  • 18/01/2010 Online il sito per segnalare farmaci contraffatti
    Farmaci contraffatti: è online il sito www.impactitalia.gov.it che permette di inviare segnalazioni su casi di medicinali sospetti. Gli obiettivi del sito, realizzato dall'Istituto Superiore di Sanità nell'ambito della campagna di comunicazione "Farmaci Contraffatti: evitarli è facile", promossa da IMPACT...
  • 18/01/2010 Abi, l'elenco parziale delle banche che aderiscono alla sospensione mutui
    Al 15 gennaio 2010, cioè a quindici giorni dall'avvio del Piano famiglie, l'accordo sulla sospensione dei mutui alle famiglie in difficoltà promosso dall'Associazione bancaria italiana, sono 25 gli istituti bancari che hanno aderito alla moratoria. E' quanto si legge su un documento diffuso sul sito internet dell'Abi, in cui si riporta anche se la banca intende sospendere l'intera rata o soltanto la quota capitale...
  • 18/01/2010 Parte anche in Campania la raccolta di firme per il Movimento a cinque stelle
    Si inizia la raccolta di firme per presentare la lista del MoVimento! Il 30 e 31 gennaio vi sarà poi il FIRMA-DAY in tutta Italia...
  • 18/01/2010 Craxi al netto delle tangenti
    Buongiorno a tutti, siamo nel pieno delle celebrazioni di Bettino Craxi, mi sono un po’ stufato di ricordare le tangenti che prendeva, anche...
  • 17/01/2010 Il sogno
    Il Signore Gesù ed io stavamo camminando sulla strada insieme. Per un bel pezzo di strada le orme di Gesù procedevano accanto alle mie, ma le orme lasciate dal Signore erano ben impresse, marcate, solide, decise nella direzione...
  • 16/01/2010 Disoccupazione verso l'infinito e oltre...
    Debito Pubblico Italiano. Pedaggi autostradali fuori controllo...
  • 16/01/2010 Acqua pubblica - Intervista a Paolo Carsetti, Forum italiano dei movimenti per l’acqua
    L'acqua deve tornare pubblica. Quotare la pioggia in Borsa equivale ad affidare la sopravvivenza delle persone a degli squali. Il prossimo V3day sarà per l'acqua pubblica, l'8 maggio 2010. In Italia manca una cultura diffusa dell'acqua, i fiumi e i torrenti sono inquinati nell'indifferenza di quasi tutti, le sorgenti non sono protette, l'acqua viene sprecata come se fosse un bene inesauribile. L'acqua è il petrolio di questo secolo, l'oggetto di desiderio delle multinazionali, dobbiamo difenderla In Italia esistono movimenti e testimonianze a favore dell'acqua pubblica come il: "Forum italiano dei movimenti per l’acqua"...
  • 15/01/2010 Roberto, unico vivo tra i morti. Roberto Fico su canale 21
    Roberto Fico su canale 21. Brutto spettacolo quello di ieri sera, hanno messo in scena la politica Regionale: ingessata, asfittica...
  • 15/01/2010 Influenza A, falsa pandemia. Altroconsumo appoggia Consiglio d'Europa
    L'influenza A è stata una "falsa pandemia" orchestrata dalle case farmaceutiche pronte a fare soldi con la vendita dei vaccini. La denuncia, riportata dal Daily Mail e dall'Agi, arriva dal presidente della commissione Sanità del Consiglio d'Europa, il tedesco Wolfang Wodarg che ha anche accusato le case farmaceutiche di aver influenzato la decisione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità di dichiarare la pandemia. Oggi arrivano le prime conferme (ammesso che ce ne fosse stato bisogno)...
  • 15/01/2010 PA, Codacons annuncia azioni su vaccini, sicurezza e scuola
    Vaccini, sicurezza delle aree a rischio frana e scuola sono le azioni che il Codacons annuncia contro la Pubblica Amministrazione, chiedendo di bloccare i pagamenti dei vaccini contro il virus AH1N1, di mettere in sicurezza le aree a rischio frana in nove Comuni e di risarcire le famiglie i cui ragazzi sono costretti a studiare in classi sovraffollate. "Nonostante la class action contro la Pubblica Amministrazione sia stata quasi del tutto cancellata dal Governo...
  • 15/01/2010 Aumento caselle postali, Consumatori Aosta chiedono incontro alla Direzione
    Unione Nazionale Consumatori, Federconsumatori, Adiconsum, Adoc, Avcu, Casa del Consumatore e Codacons di Aosta hanno chiesto un incontro alla direzione delle Poste di Aosta per discutere dello spropositato aumento del costo delle caselle postali in vigore dal 1° Gennaio 2010. "Le caselle postali sono utilizzate da diverse categorie, come ditte, aziende, Enti ed oltretutto le associazioni Onlus, come quelle di volontariato, per la difesa dei cittadini, la difesa dell'ambiente, sulla ricerca delle malattie...
  • 13/01/2010 Astensione contro il processo breve
    In occasione della manifestazione dell'11 gennaio contro il processo breve e per le riforme, la Giunta dell'Unione Camere Penali ha proclamato l'astensione per i giorni 27, 28 e 29 gennaio. In precedenza, i penalisti avevano denunciato il mancato avvio della riforma organica della giustizia e l’imbocco di "scorciatoie" inadeguate e dannose, conseguentemente proclamando lo stato di agitazione dell’avvocatura penale e successivamente l’astensione dall’attività giudiziaria penale per il giorno 11 gennaio 2010 e riservando ulteriori iniziative in ragione degli sviluppi della situazione politica...
  • 13/01/2010 “Il governo non ce la dà a bere”: una campagna pubblicitaria mondiale contro la malvagità del governo del Botswana
    Survival ha lanciato una campagna pubblicitaria che denuncia il trattamento ostile del governo nei confronti dei Boscimani Gana e Gwi, gli abitanti più antichi del paese...
  • 12/01/2010 Influenza A, "falsa pandemia orchestrata dalle case farmaceutiche"
    L'influenza A è stata una "falsa pandemia" orchestrata dalle cause farmaceutiche pronte a fare soldi con la vendita dei vaccini. La denuncia, riportata dal Daily Mail e dall'Agi, arriva dal presidente della commissione Sanità del Consiglio d'Europa, il tedesco Wolfang Wodarg che ha anche accusato le case farmaceutiche di aver influenzato la decisione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità di dichiarare la pandemia...
  • 12/01/2009 Cento ottime ragioni per non amare Roma...e almeno due per adorarla alla follia
    Erose forze d’eros, Mamadou va a morire, La strage dei clandestini nel Mediterraneo, LA BOMBA DI FIRENZE,Fantacronaca delle stragi del ’93, CAFFEINA...
  • 12/01/2010 Spam e phishing 2010: Banca Etruria, Poste Italiane
    Banca Etruria, Poste Italiane. Ci e arrivata una segnalazione di accredito di Euro 100,00. L’accredito e stato temporaneamente bloccato a causa dell’incongruenza dei suoi dati...
  • 11/01/2010 Cocaina. L'uso prolungato la sostituisce al piacere del sesso
    Sesso e cocaina. L'esposizione prolungata alla cocaina puo' causare cambiamenti permanenti nei circuiti del cervello preposti alla decodifica del piacere, che a loro volta aumentano la dipendenza dalla sostanza: e' quanto emerge da uno studio...
  • 11/01/2010 Presto una causa collettiva contro Poste Vita e INA
    Adiconsum, Adoc e Lega Consumatori annunciano una causa collettiva nei confronti di Poste Vita e INA, a causa delle diverse tutele previste dalla legge per le polizze vita e per i conti dormienti: prescrizione di due anni per le prime e di 10 per i secondi. Le famiglie potranno recuperare gli importi incassati dal Ministero...
  • 11/01/2010 Il morto e i vivi. Rosarno e Craxi
    qualcuno forse si aspetta che oggi parli della faccenda di Rosarno: no, non ne parlo, dico soltanto una cosa, non credo che ci sia bisogno di qualche spiegazione o di qualche retroscena, è una vicenda che.. raramente in Italia se ne è vista una più chiara, più lampante, più già spiegata, più evidente nelle sue ragioni...
  • 10/01/2010 Un raggio di speranza con le cellule staminali
    A un paio di isolatidall'Ospedale della Contea di Los Angeles USC, nel quartiere di Boyle Heights nella zona est, si trova uno dei laboratori scientifici degli Stati Uniti dove è stato possibile sviluppare una "famiglia" di cellule che si dividono costantemente, provenienti da cellule staminali embrionali...
  • 09/01/2010 No a 'Via Craxi'
    Riteniamo che ci sia una violenza alla storia: riabilitare una persona senza informare i cittadini che questa stessa persona sul piano politico ha indebitato il Paese, sul piano giudiziario ha fatto il latitante, sul piano istituzionale ha usato le istituzioni per fregarsi i soldi e fregare i soldi ai cittadini. Utilizzare questa persona come punto di riferimento per il riscatto del Paese è come usare Lucifero per inneggiare a Dio...
  • 09/01/2010 Manifestazione contro la proposta di intitolare una strada a Craxi
    Si è svolta oggi regolarmente la manifestazione che abbiamo convocato contro la proposta di intitolare una via di Milano a Craxi...
  • 09/01/2010 Pagina via Bettino Craxi
    Come si fa a pensare solamente di voler intitolare una strada ad un uomo corrotto come Bettino Craxi...
  • 09/01/2010 Berlusconi e le tasse ridotte. Aveva gia' sottoscritto un contratto con gli italiani nel 2001!
    Ridurre le tasse, con due sole aliquote al 23 e al 33%? Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, lo aveva "immaginato" nel 1994; nel frattempo sono passati 16 anni. Lo aveva ripetuto, in occasione della campagna per le elezioni politiche del 2001, sottoscrivendo, nel corso della trasmissione televisiva "Porta a Porta" (Rai), un "contratto con gli italiani", formalizzato dalla presenza di un notaio...
  • 09/01/2010 Una storia per riflettere: sei tu Gesù?
    Un gruppo di giovani "manager", che avevano terminato una settimana di "aggiornamento", correva nei corridoi dell'aeroporto. Era Venerdì sera, e tutti volevano rientrare a casa per il "week-end". Erano in forte ritardo...
  • 09/01/2010 Piennolo e Friarielli del Vesuvio, rubrica "Antichi Sapori" del TgR Campania
    Il pomodoro, importato dalla lontana America, ha trovato nel Napoletano il suo habitat ideale che ha permesso di...
  • 07/01/2010 Caro Topo Gigio...
    Caro Topo Gigio, sei stato molto impegnato quest'anno: tra influenza stagionale ed influenza A, eri sempre sui giornali, alla radio, in televisione, a propagandare un vaccino che pochi, tra medici, soggetti a rischio, donne in gravidanza, e bambini hanno fatto. Quanto lavoro, e quale spesa per noi?...
  • 07/01/2010 Class action, Federcontribuenti propone un coordinamento tra associazioni
    Serve un piano di lavoro comune fra tutti i soggetti rappresentativi delle istanze dei consumatori e dei contribuenti per rendere efficace la legge sulla class action proponendo un miglioramento normativo della stessa, ma anche e soprattutto per coordinare le azioni da intraprendere nei confronti di quei soggetti che non rispettano le norme di tutela dei consumatori...
  • 07/01/2010 Class action, il dibattito continua
    Diverse le prospettive aperte dall'entrata in vigore dell'azione collettiva risarcitoria. L'Adusbef chiede alla Banca d'Italia di agire attraverso la prevenzione delle azioni giudiziarie. L'UNC ironizza sul "silenzio di Confindustria". Federconsumatori chiede l'uso della legge su basi solide...
  • 07/01/2010 Nuovo esposto del Codacons contro centri dimagranti Sobrino
    Il Codacons torna alla carica contro i centri dimagranti Sobrino. Già nel 2002 i centri Sobrino vennero sonoramente sconfitti dal Codacons, che denunciò la società all'Autorità Antitrust ottenendo il blocco totale delle pubblicità del centro dimagrante, ritenute ingannevoli e non veritiere. Il Codacons si scagliò anche contro i macchinari utilizzati dai centri Sobrino che in realtà non avevano alcuna autorizzazione da parte del Ministero della Sanità ed erano potenzialmente dannosi per la salute dei consumatori...
  • 07/01/2010 ARCO Abruzzo: attenzione ai saldi tuffaldini
    E' alta l'attenzione da parte delle associazioni dei consumatori in occasione del periodo dei saldi che, ufficialmente, è iniziato il 2 gennaio. Da tempo i Consumatori chiedono di rivedere la legge sui saldi: o la si abolisce o la si dota di regole rigide che ne impediscano l'uso pubblicitario truffaldino. ARCO Abruzzo ricorda che spesso i saldi vengono anticipati rispetto al periodo di legge, ma è facile che si tratti di finti saldi poiché i prezzi originari sono aumentati già degli sconti apparsi in pubblicità...
  • 07/01/2010 Non chiamatela class action. L'azione di classe: istruzioni per l'uso
    Con la finanziaria 2008 e' stata introdotta una nuova azione giudiziaria collettiva, chiamata a nostro avviso impropriamente "class action", perche' delle class action ha decisamente poco. La normativa non e' mai entrata in vigore nella formulazione originaria; solo la successiva modifica della norma che ne conteneva la disciplina -l'art. 140 bis del codice del consumi...
  • 06/01/2010 'Aspiranti italiani': il riconoscimento della cittadinanza per discendenza da madre italiana per i nati prima del 1948
    Nonostante l'abrogazione della legge sulla cittadinanza del 1912, secondo la quale era cittadino italiano solo il figlio di padre italiano, e non anche quello di madre italiana e padre straniero; nonostante l'intervento della Corte costituzionale del 1983 che ha abrogato tale norma irrispettosa del principio di uguaglianza consentendo anche al figlio di sola madre italiana...
  • 06/01/2010 Previsioni finanziarie (sballate) di breve e lungo termine
    Come ricorda il Plus24 del Sole 24 Ore del 2 gennaio 2010 a fine 2008 pochi gestori o esperti consigliavano l’investimento in Borsa. Le condizioni economiche-finanziarie non erano in effetti delle più rosee, per cui, all’interno di una gestione attiva del portafoglio come quella tipica del risparmio gestito, le azioni dovevano lasciare il campo a strumenti più difensivi, come i titoli di Stato e gli investimenti a breve termine...
  • 06/01/2010 Investire in azioni e' razionale?
    Uno dei paradigmi della finanza, per molti anni indiscusso, riguarda la convenienza dell'azionario nel lungo termine. Un libro di grande successo ("Stocks for the long run" di Jeremy Siegel) sostiene che nel lungo termine è meno rischioso investire in azioni che in obbligazioni poiché, secondo la tesi del libro, le azioni proteggono meglio dall'inflazione in archi temporali di due o più decenni...
  • 05/01/2010 La denuncia di un consumatore: Poste aumenta il costo delle caselle postali
    Nuovo canone per i casellisti di Poste Italiane, da accettare nell'arco di 15 giorni oppure da rifiutare lasciando libera la casella postale. E i costi salgono. È quanto denuncia un consumatore in una lettera inviata a Poste Italiane, al Ministero dello Sviluppo economico, al CNCU e alle associazioni dei consumatori. Dal 15 dicembre, denuncia il consumatore, i casellisti "ricevono assieme alla corrispondenza un avviso nel quale si esplicita che di lì a 15 giorni o accettano il nuovo canone, oppure possono recedere dal contratto, lasciando libera la casella"...
  • 05/01/2010 Class action, Codacons denuncia sparizione
    Ennesimo "scippo" a danno dei consumatori. Nella notte tra il 1° e il 2 gennaio è sparita la class action contro la Pubblica Amministrazione. Lo rende noto il Codacons che spiega nel dettaglio come è avvenuto lo "scippo' a danno dei consumatori compiuto da Berlusconi e Brunetta: sulla Gazzetta Ufficiale del 2 gennaio scorso, il testo relativo all'azione collettiva contro la P.A. appare modificato all'art. 7...
  • 04/01/2010 Il petrolio scarseggia
    Il 4 novembre l'EIA (Energy Information Administration), l'ente che provvede a fornire le statistiche ufficiali in materia di energia provenienti dal governo americano, ha comunicato che le scorte di petrolio convenzionale sono calate, nell’ultima settimana di ottobre, di 3,9 milioni di barili. Gli analisti avevano atteso un aumento 1,3 milioni di barili. Anche le scorte di benzina sono calate: meno 287.000 barili. Gli esperti avevano previsto un incremento di 800.000 barili. Il dato quindi appare in fortissima controtendenza, lasciando intendere che la situazione, nonostante il persistere della crisi, sia decisamente peggiore rispetto a quanto si attendeva...
  • 04/01/2010 Antitrust segnala nuove Commissioni Massimo Scoperto
    Le nuove commissioni bancarie che hanno sostituito la Commissione di Massimo Scoperto si stanno rilevando più costose per i consumatori. E' quanto ha sostenuto nei giorni scorsi l'Antitrust in una segnalazione inviata al Governo, al Parlamento e alla Banca d'Italia, al termine di un monitoraggio effettuato sulle condizioni alla clientela applicate da sette Istituti bancari, valide anche per le banche dei rispettivi gruppi. Dall'analisi che ha coinvolto tutti i maggiori operatori del settore, emerge che per gli scoperti transitori di conto di gennaio 2010 si è verificato un innalzamento dei costi per i correntisti...
  • 04/01/2010 USA - Staminali, nuovo farmaco combatte quelle maligne del cancro
    Un nuovo farmaco sperimentale sviluppato per combattere il cancro al seno e ai polmoni ha gia' dimostrato buoni risultati contro il glioblastoma cerbrale e il cancro alla prostata, come risulta da due studi preclinici condotti dal UT Southwestern Medical Center negli Stati Uniti...
  • 04/01/2010 Cocaina, nuova molecola contro la dipendenza
    Una nuova proteina di origine batterica potrebbe rivelarsi l'ultima arma contro la dipendenza dalla cocaina. Da uno studio condotto dal comitato internazionale di esperti Faculty of 1000 Medicine, emerge infatti che un enzima che si trova naturalmente in alcuni batteri e' in grado di dividere la molecola della cocaina, riducendo cosi' le proprieta' che rendono il corpo dipendente da essa...
  • 04/01/2010 L'eroina fa meno paura, ma uccide di più
    Eroina: attenzione, pericolo! La direzione generale della Sanità (DGS) e le agenzie sanitarie lanciano l'allarme. Il numero dei morti per overdose d'eroina non cessa d'aumentare. E' un incremento significativo da quattro anni, rilevato dall'indagine annuale condotta da Afssaps sui decessi per abuso di farmaci e sostanze stupefacenti. Nel 2006 l'eroina ha causato il 22,6% dei 168 casi d'overdose mortale; nel 2007...
  • 04/01/2010 Procuratore Reggio Calabria: attentato mafioso è segno del successo della guerra alla droga
    Ormai, nella guerra alla droga, ci vuol poco a consolarsi, visti gli scarsi risultati. E così non stupisce che un attentanto mafioso sia interpretato come buon auspicio...
  • 04/01/2010 Coffee shop, rinviato l'obbligo di tesseramento: potrebbe essere restrizione illegittima
    Rinviata 'sine die' la decisione di rendere indispensabile una tessera di socio ai clienti dei coffee-shop olandesi, in particolare quelli vicini alle frontiere dei paesi confinanti. La nuova misura, che sarebbe dovuta entrare in vigore del 1 gennaio, ha bisogno di ulteriori approfondimenti, soprattutto dal punto di vista legale, come ha spiegato all'AFP Petro Hermans, responsabile del progetto presso il municipio di Maastricht...
  • 04/01/2009 Il partito unico dell'amore
    Parlavamo lunedì scorso di inciuci e dell'uomo che da quindici anni si occupa di intrecciare inciuci con Silvio Berlusconi, ossia Massimo D'Alema con la sua ampia corte...
  • 04/01/2010 Benvenuta class action
    Entra in vigore la class action. Scajola: "Più semplice, concreto ed effettivo l'esercizio dell'azione collettiva". Pregi e difetti dello strumento made in Italy / Class action: opinioni a confronto / I commenti delle Associazioni...
  • 04/01/2010 Class action, opinioni a confronto
    Consumers' Forum ha riunito Associazioni, Imprese e Università per un confronto costruttivo sull'azione di classe che dovrebbe entrare in vigore il 1° gennaio 2010 a meno di proroghe dell'ultima ora...
  • 04/01/2010 Class action, i commenti delle Associazioni
    Class action, i commenti delle Associazioni...
  • 04/01/2010 Il petardo della class action
    La partenza della class action sembra un petardo di capodanno che emette uno scoppiettio e un po' di fumo, non molto di più. A parte il Codacons, che di fuochi d'artificio consumeristi se ne intende (a volte con apprezzabili risultati, tante altre con solo effetto annuncio), nessuna associazione delle grandi associazioni nazionali ha presentato formalmente una azione di classe. Qualcuna è stata "preannunciata"...
  • 04/01/2010 BANCHE. Antitrust segnala nuove Commissioni Massimo Scoperto
    Le nuove commissioni bancarie che hanno sostituito la Commissione di Massimo Scoperto si stanno rilevando più costose per i consumatori. E' quanto ha sostenuto nei giorni scorsi l'Antitrust in una segnalazione inviata al Governo, al Parlamento e alla Banca d'Italia, al termine di un monitoraggio effettuato sulle condizioni alla clientela applicate da sette Istituti bancari, valide anche per le banche dei rispettivi gruppi. Dall'analisi che ha coinvolto tutti i maggiori operatori del settore, emerge che per gli scoperti transitori di conto di gennaio 2010 si è verificato un innalzamento dei costi per i correntisti...
  • 04/01/2010 Class action, le prime cause
    l'entrata in vigore della class action, già sono state avviate le prime cause collettive. Il primato spetta agli avvocati del Codacons che "a tutela di 25 milioni di correntisti" hanno notificato due citazioni in Tribunale contro due colossi bancari: Unicredit e Intesa Sanpaolo. "L'azione intrapresa poggia sulle rilevazioni dell'Antitrust secondo le quali "le banche avrebbero compensato l'eliminazione della commissione di più costose commissioni a carico degli utenti, anche 15 volte più care rispetto al massimo scoperto"., spiega il presidente Carlo Rienzi...
  • 04/01/2009 Province. Prosegue inarrestabile la marcia. Nonostante le dichiarazioni contrarie
    Province mon amour si potrebbe dire. Ad ogni scadenza elettorale nazionale se ne propone l'abolizione, salvo istituirle con leggi subito dopo, e inaugurarle alle successive elezioni provinciali. Il recente decreto milleproroghe (1) proroga, appunto, il mantenimento delle risorse per l'istituzione degli uffici periferici dello Stato per le nuovissime province di Monza e Brianza, Fermo, e Barletta-Andria-Trani...
  • 03/01/2010 Sacchetti di plastica al bando, Porta la Sporta: andare oltre l'usa e getta
    Anno nuovo, addio ai sacchetti di plastica. Per legge infatti dal 1° gennaio è vietato commercializzare i sacchetti di plastica usa e getta, mentre rimarrà consentito - ha spiegato il Ministero dello Sviluppo Economico - lo smaltimento delle scorte in giacenza negli esercizi artigianali e commerciali alla data del 31 dicembre 2010, purché la cessione sia operata in favore dei consumatori ed esclusivamente a titolo gratuito...
  • 03/01/2010 “La via di un bandito”
    Giorgio Bocca in via Craxi proprio non ci abiterebbe. È ormai abituato ai periodici tentativi di riabilitazione, o addirittura di santificazione, del segretario socialista...
  • 03/01/2010 Menzogne sugli inceneritori e la gente muore. Intervista a Patrizia Gentilini
    Le affermazioni dell'oncologa Patrizia Gentilini sono gravissime. Fa riferimento a falsificazioni di documenti utilizzati da pubbliche associazioni per negare gli effetti degli inceneritori sulla salute. Per occultare le nuove fabbriche di tumori. Credo che sia opportuno che un magistrato (sicuramente almeno uno leggerà il blog) proceda di ufficio per accertare la verità...
  • 02/01/2010 Sono stanco di sputi in faccia. Sabato 9 gennaio 2010 riprendiamo l' Agorà
    CRAXI: un perseguitato...lo dichiara Forbice. Sabato 9 gennaio 2010 riprendiamo l' Agorà...
  • 02/01/2010 Eutanasia, la Corte Suprema del Montana la dichiara legale
    La Corte Suprema dello Stato del Montana ha stabilito che la legge statale non debba perseguire penalmente i medici che aiutano i pazienti terminali a morire. Con una decisione a stretta maggioranza, la Corte ha però evitato di pronunciarsi sul punto centrale, ovvero se il suicidio medicalmente assistito sia o meno protetto dalla Costituzione del Montana...
  • 02/01/2010 Cominciamo male il 2010. Nuova provocazione del governo di cancellare proprio l'articolo 1 della Costituzione
    Il 2009 lo avevo chiuso con l'augurio che l'Italia tornasse ad essere una Repubblica fondata sul lavoro. Neanche il tempo di augurare un buon 2010 a oltre un milione di disoccupati che arriva la nuova provocazione del governo, quella di cancellare proprio l'articolo 1 della Costituzione, quello che recita, per l'appunto, che l'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro...
  • 02/01/2010 Windows preinstallato (OEM). Class Action per il rimborso
    I tribunali non sono ancora attrezzati per accogliere le domande di azione giudiziaria collettiva, perche' la legge prevede l'istituzione di apposite sezioni per ora inesistenti...
  • 01/01/2010 Tutto Craxi, tangente per tangente
    Al momento della morte, nel gennaio del 2000, Bettino Craxi era stato condannato in via definitiva a 10 anni per corruzione e finanziamento illecito (5 anni e 6 mesi per le tangenti Eni-Sai; 4 anni e 6 mesi per quelle della Metropolitana milanese). Altri processi furono estinti "per morte del reo": quelli in cui aveva collezionato tre condanne in appello a 3 anni per la maxitangente Enimont (finanziamento illecito), a 5 anni e 5 mesi per le tangenti Enel (corruzione), a 5 anni e 9 mesi per il conto Protezione (bancarotta fraudolenta Banco Ambrosiano); una condanna in primo grado prescritta...
  • 01/01/2010 Stevia libera!
    Nel motivare l'abbandono, i diversi addetti con cui abbiamo parlato, pur gentilissimi, sono tutti stati un bel pò nebulosi o contraddittorii:  "c'erano poche richieste" (sic!) oppure  "sì, andava bene ma non abbiamo spazio" o anche  "l'importatore ha avuto una grave morìa di piante per malattia"...
  • 01/01/2010 Stevia rebaudiana che cosa è
    La Stevia rebaudiana è una pianta perenne poco resistente al gelo...
  • 01/01/2010 Codacons notifica le prime due Class Action in Italia
    Da oggi è in vigore la legge sulla class action che consente l'azione legale collettiva per la tutela dei diritti...
  • 01/01/2010 Milleproroghe e Consigli dell'Ordine degli avvocati. Riflessioni
    l cosiddetto decreto Mille Proroghe è stato approvato dal Consiglio dei Ministri. Dall’articolo 60 della Carta Costituzionale si desume il principio della temporaneità di tutte le cariche elettive. Necessario corollario di tale assunto, è la pre definizione della durata di ogni incarico, elettivo finalizzata in primis a consentire all’elettore di conoscere in anticipo la data di scadenza del mandato...

  • Archivio GrandiTemi
  • Ricerca personalizzata

     Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti



    VAI ALLA MAPPA DEL SITO