TuttoTrading.it

Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • M5S TDG
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics




    eXTReMe Tracker




    contatore visite
  • 11/11/2018 Novembre 2018 per la salvaguardia dell' ambiente: Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, Giornata Nazionale degli Alberi, Grande marcia per il clima

    Ricerca personalizzata






    Il mese di novembre è il mese maggiormente dedicato alla salvaguardia dell' ambiente con gli eventi previsti: Settimana europea per la riduzione dei rifiuti,  Giornata Nazionale degli Alberi, Grande marcia per il clima.

    17/25  novembre (2018) Settimana europea per la riduzione dei rifiuti



    Proponi delle buone pratiche per la riduzione dei rifiuti e condividili!

    Si parla spesso dell’importanza delle  6R per spingere i cittadini a Ridurre, Riparare,Riutilizzare e Riciclare, per Risparmiare energia e per Recuperare risorse ma è la prima di tali azioni ad essere fondamentale come sarà evidenziato nell’ambito della Settimana dedicata alla promozione della riduzione dei rifiuti.

    L’obiettivo è aumentare la consapevolezza dei cittadini europei del modo in cui possono cambiare le loro abitudini e, al tempo stesso, stimolare il dibattito sui temi dell’efficienza delle risorse e dell’economia circolare.







    Il tema dell'anno 2018 è la prevenzione dei rifiuti pericolosi.  Il motto: il miglior rifiuto è quello non prodotto!

    Per “Rifiuto pericoloso” si intende un rifiuto che al suo interno contiene proprietà nocive per l’ambiente, come parti esplosive, infiammabili o tossiche. Tali sostanze si possono trovare (in piccole o grandi quantità) in molti prodotti  come cosmetici, batterie, vernici, pesticidi, lampadine e RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche). Questi rifiuti rappresentano più di altri un rischio per l’ambiente e la salute umana. Per questo diventa importantissimo eliminare o quantomeno ridurre più possibile la quantità di sostanze pericolose presenti nei prodotti, sia quelli utilizzati dall’industria nei propri processi, sia quelli con cui entriamo in contatto come consumatori.

    La settimana  della riduzione dei rifiuti compie  dieci anni e  dal 17 al 25 novembre 2018 ha lo scopo di far realizzare quante più azioni possibili volte alla riduzione dei rifiuti allo scopo di creare un grande momento di sensibilizzazione sul problema della produzione di rifiuti,  purtroppo sempre più pressante. Basta pensare alla plastica in mare, tanto per citare una tra le questioni più urgenti.

    La Settimana europea per la riduzione dei rifiuti (21/29 novembre per il 2015) propone nuovi modi per sensibilizzare alla riduzione dei rifiuti, al riutilizzo dei prodotti e al riciclaggio dei materiali.

    Istituita nel 2009, la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti mirava inizialmente a sensibilizzare i cittadini alla prevenzione dei rifiuti.

    21 Novembre Giornata Nazionale degli Alberi



    Proteggi gli alberi, proteggi il tuo futuro

    La Giornata Nazionale degli Alberi, riconosciuta dalla Legge n. 10 del 14 gennaio 2013 (norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani), rappresenta l'occasione privilegiata per porre l'attenzione sull'importanza degli alberi per la vita dell'uomo e per l'ambiente.

    Ogni anno la Giornata è intitolata a particolari temi di rilevante valore etico, culturale e sociale.









    Il 21 novembre prossimo ricorre la “Giornata Nazionale degli Alberi”,  con l’obbiettivo, appunto, attraverso la valorizzazione e la tutela dell’ambiente e del patrimonio arboreo e dei boschi, di promuovere politiche di riduzione delle emissioni, la prevenzione del dissesto idrogeologico e la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all'albero nella cultura italiana e la vivibilità degli insediamenti urbani.

    In occasione di tale giornata le scuole di ogni ordine e grado, nell’ambito della propria autonomia didattica ed organizzativa sono invitate a organizzare iniziative per promuovere la conoscenza dell’ecosistema boschivo , la tutela della biodiversità e il rispetto delle specie arboree, anche ai fini del mantenimento dell’equilibrio tra comunità umana e ambiente naturale, di favorire l’adozione dei comportamenti quotidiani ecosostenibili.

    Gli alberi rappresentano , infatti, da sempre un valore inestimabile per l’umanità sono custodi della nostra memoria e fonte di risorse preziose. Essi sono elementi fondamentali dell’ecosistema e, in modo particolare nella città, contribuiscono significativamente a contrastare l’inquinamento ambientale e a migliorare la qualità della nostra vita, sono simbolo di un millenario rapporto tra l’uomo e la natura, fatto di rispetto e armonia.

    Ogni anno la Giornata è intitolata a particolari temi di rilevante valore etico, culturale e sociale. Il tema scelto per quest’anno è: “L’albero padre del cibo: verso una alimentazione sostenibile”.

    In occasione della Giornata Nazionale degli Alberi sarà bandita la quarta edizione del Concorso “L’albero maestro”, sempre rivolta alle scuole di ogni ordine e grado, in cui le scuole saranno chiamate a riflettere su molteplici aspetti del tema scelto per la Giornata Nazionale degli Alberi ed ad elaborare un’inchiesta di tipo giornalistico o un reportage o un documentario o anche un articolo corredato da fotografie o disegni sul ruolo che gli alberi hanno per il territorio di prossimità.

    29 Novembre Grande marcia per il clima



    In marcia per il clima, cosa possiamo fare noi?

    “Le rivoluzioni cominciano dalle persone, non dai politici. Dobbiamo essere a capo della rivoluzione, non dobbiamo solo seguirla, e portare i leader con noi” – Riken Patel (Avaaz.org)

    Il 29 Novembre la migliore occasione del decennio per mettere pressione sui leader mondiali ed evitare di subire gli effetti disastrosi del cambiamento climatico da affrontare insieme con una grande mobilitazione per il clima.

    Sarà una giornata storica, in cui c’è davvero bisogno di tutti noi.

    Partecipa ad uno delle migliaia di eventi che saranno organizzati.

  • Info Ambiente
  • Ricerca personalizzata