TuttoTrading.it
Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.19
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics


    eXTReMe Tracker


  • 21/08/20015 Il portale ACQUE del Ministero della salute mantiene come non balneabile una sola zona, quella del Cimitero, e classifica come balneabili la zona Incantesimo e via Litoranea Nord

    Ricerca personalizzata





    Il 22/07/2015 "Salviamo il nostro mare" ha inviato al Ministero della Salute, tramite URP e all' indirizzo acque.balneazione@sanita.it, la seguente richiesta:

    "Sul portale del ministero della Salute per le zone Cimitero, Lido Incantesimo, Via Litoranea Nord sono mostrati dei grafici che evidenziano dei valori assolutamente regolari ma le tre zone sono poi indicate come non balneabili dal 2014. Al tempo stesso la zona Santa Maria La Bruna ha i valori alterati ma viene indicata come balneabile. Si prega di voler rifare le analisi , almeno quelle routinarie, riclassificando poi le zone, al fine di evitare discordanze coi dati Arpac"

    La richiesta non ha avuto risposta neanche dall' URP che garantisce la risposta entro un mese ma il Ministero della Salute ha provveduto a correggere parzialmente la tabella ridando la balneabilità alle zone Lido Incantesimo e via Litoranea lasciando come non balneabile la zona Cimitero. Giustamente non è stata corretta la zona Santa Maria La Bruna





     

     

     
    CALASTRO Balneabile
    CIMITERO Temporaneamente vietata per inquinamento
    LIDO INCANTESIMO Balneabile
    MORTELLE Balneabile
    STAZ. DI S. MARIA LA BRUNA Balneabile
    TORRE DI BASSANO Balneabile
    VIA LITORANEA NORD Balneabile








    La non balneabilità per la zona Cimitero non fu considerata dall' Arpac coi dati molto elevati del 5 maggio 2014 in quanto già coi controlli del 9 maggio 2014 i valori erano rientrati.

    Ed intanto l' Arpac diffonde la nuova serie di dati per varie zone fra cui quelle di Marina Grande dove il sinsaco aveva sospeso arbitrariamente la non balneabilità mentre i dati Arpac sono risultati ancora critici, Bisogna aspettare ora la nuova serie di misure Arpac secondo i quali sono balneabili tutte e sette le zone di Torre del Greco e confrontarli con quelli del Ministero della Salute, secondo cui la zona Cimitero risulta non balneabile.

  • Arpac monitoraggio balneazione

    I dati del Ministero della Salute spesso differiscono dai dati Arpac come è successo agli inizi del mese di giugno quando secondo il sito del Ministero della Salute risultavano al momento balneabili le zone di Calastro, Mortelle, Torre di Bassano.Diventa ora necessario intervenire con una vera pulizia delle acque, con la costruzione delle condotte sottomarine che convoglieranno le acque reflue nel depuratore di foce Sarno.

  • Ministero della salute - Balneabilità a Torre del Greco:

  • Info Balneabilità
  • Ricerca personalizzata