TuttoTrading.it

Home
Contatti

Informazione A.Informaz. Granditemi Dividendi Divid.2020 Divid.2021 T.Economia Tuttoborsa Tuttobanche Glossari T.Shopping Sicurezza Inf. Tuttoscuola Tuttoweb Tuttotrading

VAI ALLA MAPPA DEL SITO


09/04/2016 BalneabilitÓ 2016: si parte dai dati statistici degli ultimi 4 anni per poter iniziare

Ricerca personalizzata






Come si sa, la balneabilitÓ viene accertata secondo una norma europea modificata nel 2010 in base ai valori di due parametri batteriologici: Escherichia coli ed Enterococchi intestinali. Tali parametri sono stati considerati dallĺorganizzazione Mondiale della SanitÓ indicatori di contaminazione fecale.

In base ai valori trovati, le acque sono classificate secondo le classi di qualitÓ previste dalla norma: Scarsa, Sufficiente, Buona, Eccellente e ad esse viene assegnato un colore, rispettivamente rosso-giallo-verde-bl¨. Ad inizio stagione sono riportate come non balneabili le aree di colore rosso i cui valori indicano una qualitÓ scarsa.





*****Per Giugliano, come si vede dalla cartina interattiva, tutta la zone parte come balneabile con esclusione della zoana di via Squalo

*****Anche per il litorale domizio le zone di Castel Volturno-Cellole-Mondragone-Sessa Aurunca risultano generalmente balneabili anche se qualche zone presenta il colore giallo o verde ed alcune zone il colore rosso di non balneabilitÓ Castel Volturno-Villaggio Agricolo, Sessa Aurunca-Sud Fiume Garigliano







*****Pozzuoli: da scartare le zone vicine al depuratore (Lido di Licola, Stabilimento Balneare, Effl.Nord Depuratore di Cuma)

*****Per Napoli sempre negativi i dati riguardanti San Giovanni e Pietrarsa. Ad esclusione della zona portuale considerata sempre non balneabile, vi sono tante altre zone balneabili.

*****Costa vesuviana Tutta la zona di Torre del Greco parte con delle zone balneabili ma senza assegnazione di colore in quanto di nuova costituzione, ad eccezione della zona Calastro colorata in bl¨. La zona di Ercolano, ad eccezione di quella attaccata a Torre del Greco, Ŕ tutta non balneabile in quanto vi sono ancora tre fogne che scaricano sulla riva. Torre Annunziata continua ad essere non balneabile nella zona di Nord Foce Sarno. Anche per Castellammare rimangono le zone rosse di Ex Cartiera e Villa Comunale

*****Penisola sorrentina. Marina Grande e Marina di Vietri primo tratto sono colorate in rosso ma la situazione per la penisola sorrentina sembra leggermente migliorata rispetto all' estate scorsa.

*****Salerno e Cilento. Quasi tutta la zona si presenta con colore blu di un mare eccellente

  • Info BalneabilitÓ
  • Ricerca personalizzata