TuttoTrading.it
Nascosto Image Banner 468 x 60



 Questo sito
  • Home
  • Mappa sito
  • Contatti
  • Scambia link
  • Vota Sito
  • Collabora
  • Pagina Pref.
  • Segnala Sito
  • Disclaimer

     Ec. Finanza
  • TuttoBanche
  • BorsaNews
  • BorsaQuote
  • BorsaGrafici
  • T. Economia
  • TraderNews
  • TraderArch.
  • Tradingonline
  • T. Dividendi
  • Gloss. Fin.
  • Glossario
  • ContoArancio

     Mondo Scuola
  • TuttoScuola
  • La Terra
  • Miss. Salute
  • Salute/Ben.
  • Adolescenza
  • Emergenze
  • T. Sondaggi
  • RaccoltaDiff.

     Mondo Internet
  • TuttoWeb
  • T. Download
  • T. Sicurezza
  • Gl.Sicurezza
  • Emigrazione
  • Quotidiani
  • TuttoMotori
  • T.Ricerche
  • T.Shopping
  • Racc.Diff.
  • Prev.meteo

     Mondo e Problemi
  • Mondo/Probl.
  • I Temi
  • Grandi Temi
  • Archivio Temi
  • T.Emergenze
  • T.Racc.Diff.

     Mondo Partenopeo
  • TuttoNapoli
  • TorreGreco
  • TuttoItalia
  • RaccoltaDiff.



    eXTReMe Tracker




    contatore visite
  • 18/08/2016 Balneabilità del Miglio d' Oro: 13 zone tutte con buoni valori nelle misure di agosto

    Ricerca personalizzata






  • 07/07/2016 La balneabilità di tutti i comuni del Miglio d' Oro e della Penisola Sorrentina. AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE da parte dell' agenzia Arpac



    Buoni i valori di balneabilità per tutte le zone del Miglio d' Oro: Torre del Greco, Ercolano e Portici.

    Dopo le analisi del giorno 10 risultate tutte positive per le tre zone di Portici, arrivano i dati delle analisi del giorno 16 agosto per le tre zone di Ercolano e le 7 zone di Torre del Greco, in totale 13 zone balneari che presentano dei dati in regola anche se le zone di Ercolano non balneabili sono ancora classificate allo stesso modo.

    Si distinguano le due zone di Portici ex lido Rex e di  Torre del Greco zona Calastro che sono classificate come zone blù.

    Per Ercolano si ricorda che il 5 agosto è stato attivato l’impianto di sollevamento per il rilancio dei reflui verso il depuratore, raggiungendo di fatto l’obiettivo del progetto: intercettare ed eliminare i cinque scarichi a mare della rete fognaria con un impianto ad alta tecnologia.



    Secondo il direttore generale di Gori, Francesco Rodriquez, i lavori si concluderanno in autunno, ma di fatto si è già raggiunta la totale funzionalità degli impianti e la definitiva eliminazione di tutti gli scarichi a mare sul litorale di Ercolano.

    Il servizio fognario è stato esteso ad oltre 3000 cittadini e portato a depurazione 35.000 abitanti equivalenti, ottenendo notevoli economie sia nell’individuazione delle soluzioni progettuali che nella gestione dell’appalto ed esecuzione dell’opera, pari a circa il 20% del finanziamento disponibile.

    Sono stati costruiti 7,4 chilometri di collettori fognari a gravità lungo le principali arterie comunali, due impianti di sollevamento ed una galleria lunga circa un chilometro, al di sotto di via Arturo Consiglio nel comune di Ercolano.

    Il collettore in galleria, realizzato con la tecnologia del microtunneling che non prevede scavi a cielo aperto, ha raggiunto il pozzo costruito in piazza San Pasquale nel Comune di Portici ed è stato collegato al collettore litoraneo di Portici e, quindi, all’impianto di sollevamento in località Pietrarsa, che rilancia i reflui intercettati all’impianto di depurazione di Napoli est, attraverso il collettore vesuviano.

  • Info Balneabilità
  • Ricerca personalizzata