TuttoTrading.it

Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics
  • 14/07/2016 Taglio del nastro della Casa dell’acqua Cento Fontane domani alle ore 10.30, previste diverse iniziative collaterali

    Ricerca personalizzata






    Erogazione gratuita di acqua dalle 9 alle 13, distribuzione di bottiglie in vetro da un litro a chi compilerà un apposito questionario e di schede omaggio a scalare fino a esaurimento delle scorte, visita all’impianto grazie all’ausilio di personale specializzato.





    È ricca di appuntamenti la giornata dedicata all’inaugurazione della terza Casa dell’acqua a Torre del Greco, promossa dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello e dalla società Gori per domani, venerdì 15 luglio.







    Accanto al taglio del nastro – in programma alle ore 10.30 alla presenza dei referenti dell’amministrazione e del Gori – l’ente, grazie all’interessamento dell’assessorato all’Ambiente e del suo referente, l’assessore Salvatore Quirino, ha previsto una serie di iniziative per celebrare l’apertura della terza Casa dell’acqua a Torre del Greco dopo quelle già attive al parcheggio Nassiriya di via Guglielmo Marconi e nell’area mercatale di viale Sardegna: “Punti – spiega l’assessore Quirino – che hanno riscosso notevole consenso tra i cittadini, tanto che sono numerosi gli utenti che quotidianamente si recano in questi punti dove viene effettuata l’erogazione dell’acqua a costi decisamente contenuti (3 centesimi di euro a litro per l’acqua a temperatura ambiente, 5 per quella fredda e 7 per quella frizzante).

    Siamo convinti che anche questo terzo punto sarà molto apprezzato dalla gente”.

    “La ‘Casa dell’acqua’ – fanno sapere della Gori – nasce da un progetto realizzato da Gori, in collaborazione con il Comune di Torre del Greco, utilizzando fondi messi a disposizione dalla ex Provincia di Napoli (ora Città Metropolitana). L’obiettivo è quello di ridurre la produzione e, quindi, lo smaltimento di bottiglie di plastica, promuovendo al contempo l’utilizzo dell’acqua proveniente dalla rete acquedottistica pubblica, gestita da Gori”

  • Info Case dell' Acqua
  • Ricerca personalizzata