TuttoTrading.it

Home
Contatti

Informazione A.Informaz. Granditemi Dividendi Divid.2020 Divid.2021 T.Economia Tuttoborsa Tuttobanche Glossari T.Shopping Sicurezza Inf. Tuttoscuola Tuttoweb Tuttotrading

VAI ALLA MAPPA DEL SITO


05/03/2021 Draghi cambia il bonus cashback. Non si cancella il programma del bonus cashback ma ci sarà un drastico cambio


Ricerca personalizzata











La viceministra MEF Laura Castelli durante un intervento a Radio 24 ha parlato di un drastico cambio del piano cashback per bloccare i furbetti.

Il bonus cashback offre il rimborso del 10%, fino ad un massimo di 150 euro per un numero di transazioni superiore a 50 nel semestre.

Vi è poi il supercashback, un bonus di 1.500 euro per i primi 100.000 utilizzatori che faranno più operazioni nel semestre di riferimento. Il regolamento fa riferimento solo al numero delle transazioni e non all'importo pagato.

Questo ha generato delle anomalie come a Caraglio dove, su segnalazione del titolare di un distributore di benzina, è stata scoperta una modalità lecita per aumentare il proprio contatore di transazioni: il furbetto del cashback ha effettuato 62 transazioni bancomat in 55 minuti al distributore automatico di benzina, per complessivi 6,51 euro, per importi da 8 a 12 centesimi.

Non si tratta di un caso isolato ma che riguarda anche i bar non essendoci limiti al frazionamento del pagamento degli importi spesi.

Il dilagare dei micropagamenti ha scatenato prima l'idea di cancellare il bonus cashback, poi con una precisazione della viceministra MEF Laura Castelli durante un intervento a Radio 24, si è parlato di un cambiamento di alcune regole di funzionamento come ha sottolineato anche la sottosegretaria Maria Cecilia Guerra, che ha indicato la strada delle modifiche da apportare e cioè "Monitorare i micropagamenti ed escluderli dall'algoritmo del programma cashback associato al super premio da 1.500 euro".

In commissione finanze la sottosegretaria Maria Cecilia Guerra ha dichiarato:

È in atto una costante attività di monitoraggio da parte di Pago PA al fine di individuare e verificare le operazioni anomale, che in quanto tali possano essere passibili di esclusione dall’ambito di applicazione del programma. [...] Sono attualmente all’esame diverse soluzioni alla luce del monitoraggio [...], saranno analizzate le risultanze emerse anche al fine di valutare eventuali modifiche da apportare al programma stesso.

La stretta quindi è sui micro pagamenti, ma ancora non ci sono informazioni dettagliate.

Il fondo messo a disposizione solo per il cashback tra il 2021 e 2022 è di 5 miliardi di euro e si sta discutendo al MEF per poter consentire di mantenere il bonus ma risparmiare sulle risorse in modo da destinarle ad altri progetti.









La viceministra MEF Laura Castelli:

le risorse che questa misura impegna sono molte, [...] non è solo una misura di lotta all’evasione ma una misura per cambiare il modo dei cittadini di utilizzare il proprio denaro. Credo che una maggioranza così ampia ci permetterà di fare un ragionamento che non sarà solo usare questi 4 miliardi in modo diverso, ma anche su come procedere verso un processo dal quale non si può tornare indietro, cioè la moneta elettronica.

La Lega da un lato vorrebbe cancellare la misura introdotta da Giuseppe Conte, dall'altro si fa portavoce di una possibile modifica che pone un soglia minima ai pagamenti come da proposta di Laura Cavandoli, deputata della Lega.

Ma è possibile anche poter ottenere il bonus del 10% di rimborso senza dover spendere neanche un euro e sia il MEF che PagoPA, la società che gestisce l’app IO della Pubblica Amministrazione, stanno cercando dei metodi per correre ai ripari.

Nel caso delle rese in negozio, si riesce a mantenere lo sconto senza aver speso niente. Un altro caso segnalato è la ricarica della propria postpay tramite una carta registrati sull'app.

Vi è poi il doppio cashback con la carta usa e getta registrata sull' app IO.

Presso alcuni supermercati è possibile acquistare una carta di debito del taglio che si desidera pagando con carta registrata sull' app IO ottenendo il 10% di rimborso. Utilizzando la carta usa e getta una volta aggiunta al portafoglio del cashback come ulteriore strumento di pagamento, si otterrà di nuovo il 10%.







  • Info Cashback e Lotteria degli scontrini
  • Ricerca personalizzata