TuttoTrading.it

Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • M5S TDG
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Trading.




    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    Google analytics




    eXTReMe Tracker




    contatore visite
  • 29/12/2017 Invariati i tassi di interesse e previsioni per il futuro della Bce

    Ricerca personalizzata






    Il Consiglio direttivo della Bce ha deciso di lasciare invariati i tassi di interesse di riferimento e continua ad attendersi che rimangano sui livelli attuali per un prolungato periodo di tempo, secondo il Bollettino della Bce pubblicato oggi.

    Confermata la necessità di un ampio grado di accomodamento monetario per assicurare un ritorno durevole dell’inflazione verso livelli inferiori ma prossimi al 2 per cento.





    Il Consiglio direttivo ha confermato che da gennaio 2018 intende proseguire gli acquisti netti nell’ambito del programma di acquisto di attività (Paa) a un ritmo mensile di 30 miliardi di euro sino alla fine di settembre 2018 o anche oltre se necessario.

    Se le prospettive divenissero meno favorevoli per un aggiustamento durevole del profilo dell’inflazione, la Bce sarebbe pronta ad incrementare il Paa in termini di entità e/o durata.







    Il Consiglio direttivo ha confermato che da gennaio 2018 intende proseguire gli acquisti netti nell’ambito del programma di acquisto di attività (Paa) a un ritmo mensile di 30 miliardi di euro sino alla fine di settembre 2018 o anche oltre se necessario.

    Se le prospettive divenissero meno favorevoli per un aggiustamento durevole del profilo dell’inflazione, la Bce sarebbe pronta ad incrementare il Paa in termini di entità e/o durata.

    Per l' inflazione si prevede un tasso annuo di inflazione misurato sullo Iapc dell’1,5 per cento nel 2017, dell’1,4 per cento nel 2018, dell’1,5 per cento nel 2019 e dell’1,7 per cento nel 2020.

  • Info Finanza Mercati
  • Ricerca personalizzata