TuttoTrading.it


23/04/2022 Vlad Pavlov: Il comandante della 36a Brigata Marina Separata, il maggiore Serhiy Volyna, ha scritto una lettera a Papa Francesco per aiutare a salvare la popolazione di Mariupol

Ricerca personalizzata












Il comandante della 36a Brigata Marina Separata, il maggiore Serhiy Volyna, ha scritto una lettera a Papa Francesco per aiutare a salvare la popolazione di Mariupol. Non ho visto i tuoi appelli al mondo e non ho letto tutte le tue recenti dichiarazioni, ho combattuto per più di 50 giorni in completo accerchiamento e tutto ciò per cui ho tempo è una feroce battaglia per ogni metro della città nemica. (. ..)

Mi rivolgo a te per un aiuto. Perché è giunto il momento in cui le preghiere non sono le uniche. Aiutali a salvarli. Dopo il bombardamento del teatro drammatico, nessuno aveva fiducia negli occupanti russi. Porta la verità nel mondo, evacua le persone e salva le loro vite dalle mani di Satana, che vuole bruciare tutti gli esseri viventi", si legge nella lettera di Volyn.

Chiedo gentilmente a tutti i miei amici che si trovano attualmente all'estero, soprattutto - nei paesi tradizionalmente cattolici (in Polonia, Italia, Spagna, Portogallo, Francia): di condividere questa informazione nei gruppi locali, preferibilmente - con traduzione.

Proponete edizioni locali per pubblicare questo materiale.

Più cattolici dovrebbero leggerlo, più persone per le quali il Papa è prima di tutto autorità morale. Sono loro che gli chiederanno di prestare attenzione a questa lettera, e a loro dovrà rispondere.

Esorto tutti i miei amici che ora sono all'estero, soprattutto nei paesi tradizionalmente cattolici (Polonia, Italia, Spagna, Portogallo, Francia): a diffondere queste informazioni nei gruppi locali, preferibilmente con traduzione.

Invita le pubblicazioni locali a pubblicare questo materiale.

Dovrebbero leggerlo quanti più cattolici possibile, quante più persone possibile per le quali il Papa è la prima e più importante autorità morale.

Sono loro che gli chiederanno di prestare attenzione a questa lettera, ed è davanti a loro che dovrà rispondere

#safe_Mariupol








  • Info Guerra
  • Ricerca personalizzata