TuttoTrading.it




Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.2020
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • Acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • Urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • Circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • Memoria
  • Grandi
  • Temi
  • Inquinam.
  • M'illumino
  • di meno
  • M5S TDG
  • Ora solare
  • Legale
  • Peso
  • Rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • PoP
  • Raccolta
  • Bottiglie
  • Olio
  • Esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • Rivoluzione
  • verde
  • Salviamo
  • Mare
  • Scuole
  • riciclone
  • Shopping
  • Social
  • Street
  • Solidar.
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • TDG
  • Rifiuti
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • Droga
  • T.raccolta
  • Differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • Vuoto
  • a rendere


  • 01/03/2020 Quattro nuovi casi di Coronavirus segnalati e confermati in serata anche dalla Protezione Civile, uno dei quali a San Giorgio a Cremano. I messaggi del sindaco Zinno

    Ricerca personalizzata







    Quattro nuovi casi di Coronavirus segnalati e confermati in serata anche dalla Protezione Civile, uno dei quali a San Giorgio a Cremano. Proprio per questo il sindaco Giorgio Zinno ha pubblicato un post su Facebook per rassicurare la cittadinanza:

    “Mi è stato appena comunicato che, tra i quattro nuovi casi accertati di positività al Coronavirus presso il Cotugno risulta anche un cittadino residente a San Giorgio a Cremano. In questi momenti, i sanitari stanno risalendo ai suoi spostamenti degli ultimi giorni ma, al momento, non abbiamo ulteriori notizie. Due sono gli inviti che mi sento di fare alla cittadinanza in questo momento: mantenete la calma, innanzitutto: l’ultima cosa di cui abbiamo bisogno è che si creino situazioni di panico. Poi, continuate ad attenervi alle prescrizioni igieniche del Ministero della Salute e degli organi competenti. Le istituzioni stanno facendo la loro parte, chiediamo ai cittadini di fare la loro. Continuerò ad essere in stretto contatto con le autorità che si stanno occupando del caso e, in massima trasparenza, comunicherò appena possibile le novità e le decisioni che prenderò nelle prossime ore a tutela della cittadinanza”.

    A mezzanotte, nel municipio di piazza Carlo di Borbone, ha avuto luogo una riunione straordinaria del Coc (Centro Operativo Comunale), convocato in seduta permanente già dalla settimana scorsa: in piena notte il sindaco Giorgio Zinno ha incontrato il suo vice Michele Carbone, il dirigente al ramo Michele Ippolito e il presidente del consiglio comunale Giuseppe Giordano per fare il punto sulla situazione e studiare le misure da adottare a tutela della salute pubblica.

    Queste le prime notizie:

    Il contagiato è un 29enne libero professionista residente in un parco privato di via Cappiello che avrebbe contratto il Covid-19 dopo una visita ad un avvocato di Mondragone, infettato poche settimane prima durante un soggiorno a Rimini in occasione della fiera della birra.

    Il giovane si trova in questo momento in quarantena presso la propria abitazione con pochi decimi di febbre: le sue condizioni non sono state ritenute tali da richiedere il ricovero in ospedale.

    Sono in corso accertamenti anche sui genitori del ragazzo,e alle 5 di stamattina sono stati effettuati dalla Buttol interventi mirati di sanificazione in tutta la zona bassa di San Giorgio per minimizzare qualsiasi tipo di rischio e successivamente è stata invece ultimata la disinfestazione del condominio della famiglia.

    Aggiornamenti da parte del sindaco Giorgio Zinno sul caso positivo di Covid 19 registrato a San Giorgio a Cremano:

    "Il paziente si era recato al Cotugno per un controllo, dove l'esito degli esami ha confermato la positività al virus.

    Siamo in contatto costante con Asl e Protezione civile regionale per la gestione del caso.

    Questa persona era entrata in contatta con un soggetto già colpito dal Covid-19, al momento si trova in quarantena domestica poiché priva di sintomi che ne giustificherebbero il ricovero in ospedale.

    Il suo quadro clinico è buono.

    Nella notte ho convocato una riunione di emergenza al Comune per intraprendere tutte le azioni necessarie ad eliminare eventuali rischi di contagio. Ho chiamato gli amministratori del parco per far effettuare un immediata disinfezione del condominio dove abita la persona e l’intervento a minuti sarà terminato.




    A breve mi vedrò con gli amministratori del condominio per dare le direttive base e confrontarci su eventuali problemi da affrontare.

    Alle 5 di mattina la Buttol ha sanificato le strade limitrofe al parco e sta continuando in tutta la città.

    Nella notte si è ricostruito il percorso che ha portato il paziente a essere positivo: il nostro concittadino aveva avuto contatti con un uomo già risultato positivo ed ha fatto il test spontaneamente.

    Nelle prossime ore vaglieremo provvedimenti ulteriori da prendere insieme all’Asl che sta verificando anche gli eventuali contatti da verificare.

    Non ci sono dunque motivi di particolare allarme ma abbiamo già messo in campo numerose azioni di prevenzione.

    Invito tutti alla calma e a seguire diligentemente le istruzioni date delle istituzioni. Grazie a tutti e in mattinata avrete maggiori dettagli sempre in maniera diretta e trasparente.








    In via prettamente precauzionale a partire da domani dovrebbe essere disposta una nuova chiusura delle scuole cittadine ma la situazione pare essere sotto controllo.

  • Info Porta a Porta
  • Ricerca personalizzata