TuttoTrading.it




Questo sito
  • Home
  • Mappa
  • Contatti
  • G.Temi
  • Dividendi
  • Div.2020
  • Shopping
  • Informaz.
  • Sicur.Inf.
  • Collezioni
    VAI ALLA MAPPA DEL SITO


    INFO
  • Acqua
  • Aliment.
  • Ambiente
  • Automot.
  • Balneab.
  • Banche
  • Bookcr.
  • Buttol
  • Case
  • Acqua
  • Colorare
  • Decoro
  • Urbano
  • Decresc.
  • dividendi
  • Donne
  • Economia
  • Economia
  • Circol.
  • Energia
  • En.rinnov.
  • Famiglia
  • Finanza
  • Foto
  • Giardini
  • Giornata
  • Memoria
  • Grandi
  • Temi
  • Inquinam.
  • M'illumino
  • di meno
  • M5S TDG
  • Ora solare
  • Legale
  • Peso
  • Rifiuti
  • Pishing
  • Politica
  • PoP
  • Raccolta
  • Bottiglie
  • Olio
  • Esausto
  • Rassegna
  • Riciclo
  • Rifiuti
  • R.affetto
  • R.zero
  • Rivoluzione
  • verde
  • Salviamo
  • Mare
  • Scuole
  • riciclone
  • Shopping
  • Social
  • Street
  • Solidar.
  • Spoofing
  • Storia
  • TDG
  • News
  • TDG
  • Rifiuti
  • Tumori rif.
  • Tutto
  • Droga
  • T.raccolta
  • Differ.
  • T.droga
  • T.scuola
  • Violenza
  • Vuoto
  • a rendere


  • 08/03/2020 Ospedale Maresca: codice rosso per 36 ore poi il verdetto per la commerciante di 64 anni: coronavirus

    Ricerca personalizzata







    Arriva in tarda serata la conferma per la signora di 64 anni ricoverata in codice rosso da sabato 7 marzo all' ospedale Maresca: il risultato del tampone non lascia dubbi: COVID-19.






    La signora, paziente oncologica ed immunodepressa, è arrivata al Maresca in condizioni critiche sabato mattina ed è stata ricoverata in codice rosso.









    Per questo motivo il pronto soccorso e la radiologia dovranno essere sanificati mentre dovrebbero rimanere in quarantena i medici interessati, gli anestesisti, gli infermieri, gli operatori sanitari.

    La salumeria Viola di Torre del Greco chiude per un periodo di tempo a causa dell’emergenza coronavirus, dopo che un membro della loro famiglia è risultato positivo, nonostante nessuno di loro sia contagiato, per salvaguardare i clienti.

    Questo il loro messaggio su Facebook:

    “Crediamo che ormai lo sanno tutti che nella nostra famiglia abbiamo un caso positivo al coronavirus ma per il lavoro che facciamo in coscienza preferiamo astenerci dal lavoro stesso per i giorni richiesti. Chiariamo che nessuno di noi o che lavora per noi ha sintomi di infezione. Speriamo di fare cosa gradita a chi ci stima e sceglie da anni. Torneremo presto“.

  • Info Malattie
  • Ricerca personalizzata